C'è il terremoto nelle cuffie force-feedback

Evergreen ha annunciato RumbleFX, le prime cuffie dotate di force feeedback e capaci di emettere bassi vibranti e profondi per simulare colpi ed esplosioni all'interno dei giochi. Pensate soprattutto per console e hand held

Corvallis (USA) - Approdato su joystick, game-pad, volanti, mouse ed altre periferiche di puntamento, il force-feedback arriva ora anche sulle cuffie. A portare questa tecnologia nel campo audio è Evergreen che, con le sue nuove cuffie RumbleFX, aggiunge al suono dei videogiochi quella dimensione fisica data dalle vibrazioni del minuscolo subwoofer integrato.

Le cuffie sono infatti capaci di emettere dei suoni di bassa frequenza profondi e vibranti, in grado di dare al giocatore una sensazione più ricca ed esaltante di colpi, spari ed esplosioni.

Le RumbleFX possono essere connesse a qualsiasi uscita stereofonica, dunque personal computer e console da gioco, e sono particolarmente adatte per gli hand held, come il Game Boy, dove i diffusori standard offrono spesso una qualità del suono assolutamente mediocre.
2 Commenti alla Notizia C'è il terremoto nelle cuffie force-feedback
Ordina