Roberto Pulito

Firefox 4, la beta è mobile

Gli smartphone Android e Maemo possono già giocare con la prossima versione del browser Mozilla. Un gigante miniaturizzato, che su Windows Mobile resta solo alpha

Roma - Mentre gli utenti Apple devono continuare ad accontentarsi del surrogato Home che gira su iOS, i possessori di smartphone Google Android e Maemo possono già installare e provare la versione beta di Firefox 4 mobile, precedentemente nota come Fennec. Windows Mobile rimane invece fermo alla release Alpha.

Per questa attesa beta 1, il browser open source punta ancora sulla gestione "electrolysis", in grado di migliorare il rendering delle pagine, ma introduce anche il concetto dei "layer" per rendere l'interfaccia utente più reattiva. Stando alle dichiarazioni di Mozilla, l'unione delle due tecnologie si traduce in animazioni più snelle, scrolling più fluido e zoom più rapido. Ora c'è anche un supporto pieno al multi-touch che consente di gestire al meglio l'ingrandimento, in tutti i device compatibili con questa tecnologia.

La sincronizzazione dei dati, già presente nella versione Alpha rilasciata qualche settimana fa, permette invece di fare apparire anche sul display del device mobile la cronologia, i segnalibri, la barra degli indirizzi e le schede aperte sul browser del computer di casa. L'allineamento comprende perfino le password e i dati già inseriti nei campi dei moduli. Basta effettuare il login con il proprio account Firefox Sync per trasferire sul telefono tutta la conoscenza del browser desktop.

Mozilla ha lavorato duro per rendere Firefox mobile ancora più completo. Gli sviluppatori hanno ora la facoltà di sviluppare add-on mirati per Fennec, sfruttando le più recenti tecnologie web, visto che il browser mobile può gestire anche elementi basati su HTML5, CSS e JavaScript. In attesa della release completa l'azienda invita i volenterosi tester che scaricheranno la beta a segnalare eventuali bug e proporre, comunque, nuove feature da includere in questa versione miniaturizzata del noto browser.

Roberto Pulito
3 Commenti alla Notizia Firefox 4, la beta è mobile
Ordina