USA: ecommerce più 500per cento

E ' questo il dato di crescita previsto nei prossimi due anni dagli esperti della Camera di Commercio del mercato più esplosivo del mondo

New York (USA) - Nella rincorsa alle predizioni più difficili ha voluto giocare la sua parte anche la Camera di commercio americana che in uno studio realizzato insieme a KPMG ha sentenziato: l'ecommerce crescerà del 500 per cento nei prossimi due anni.

Stando alle risposte che sono pervenute alla US Chamber of Commerce nelle settimane che hanno portato allo studio, il 19 per cento delle aziende interpellate prevede una crescita esponenziale delle vendite via internet. In numeri, questo significa una crescita dagli attuali 8 miliardi di dollari di volume d'affari ai 100 miliardi del 2001.

Le previsioni degli interpellati sono al 53 per cento per una crescita ad una quota tra i 50 e i 100 miliardi di dollari, il 21 per cento tra i 25 e i 50 miliardi mentre il 7 per cento è pessimista e pensa che l'ecommerce americano crescerà molto meno e comunque al di sotto dei 25 miliardi di dollari.