Claudio Tamburrino

Bing d'accordo con Facebook

La ricerca di profili collegati e di link preferiti dai propri contatti verrà integrata ai normali risultati del motore Microsoft. Una mossa che pone il duo in aperta sfida con le ambizioni di Google

Bing d'accordo con FacebookRoma - Bing, il motore di ricerca di Microsoft, si integrerà più strettamente con Facebook: estesa la partnership che legava già i due siti e che ora aggiungerà due nuove opzioni legate al social network.

Invece di portare tutti i dati (in forma rigorosamente anonima) del social network a influenzare i risultati di una ricerca come si era ipotizzato a settembre, l'accordo prevede due nuove funzionalità: la ricerca profili Facebook e i risultati "Mi Piace" del social network.

La prima permette di restringere la ricerca di una persona alla propria rete sociale, aumentando così i dati a disposizione dell'utente per individuare la persona che sta cercando. Il tutto con limitazione a quei profili che hanno reso pubblica la propria rete di contatti e solo agli utenti maggiori di 18 anni.
La seconda si lega di più al concetto di "Motore decisionale" proposto da Microsoft e permette di esplorare i contenuti apprezzati (e impostati come pubblici) dai propri amici sul social network. Integrando questo risultato con un indice di "rilevanza" affiancato ai risultati tradizionali: l'apprezzamento di un film o di un locale da parte di un proprio conoscente, abbinato ad una recensione più estesa, dovrebbe costituire un dato aggiuntivo a disposizione dell'utente che deve compiere una scelta. Entrambe le opzioni potranno essere disabilitate.

L'accordo rappresenta non solo la volontà da parte di Bing di seguire la strada del social network per cercare di recuperare terreno su Google, ma anche l'intenzione di Facebook di rispondere ai (finora vani) tentativi di BigG di incalzarla nel suo settore: dalle ultime dichiarazioni di Mark Zuckerberg appare la volontà di vedersi considerare qualcosa in più di una rete di contatti, una vera e propria piattaforma da cui i suoi amici possono vivere il Web. In quest'ottica l'accordo con Microsoft rappresenterebbe l'alleanza strategica con un soggetto alternativo per contrastare l'azienda protagonista del search che ha più volte manifestato l'interesse ad incalzare Facebook.

Nonostante questo impegno, Google continua a dominare incontrastato e anzi nel mese di settembre, secondo dati di comScore, è cresciuto ancora arrivando ad occupare il 66,1 per cento del market share statunitense. Bing, da parte sua, si limita a raccogliere le briciole (un più 0,1 che lo porta allo 11,2 per cento del settore)

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessA Bing piace Facebook. E i suoi datiSi vocifera di una partnership sempre più stretta fra Microsoft e Facebook, con la prima presumibilmente impegnata a spremere i dati anonimizzati della seconda per migliorare il suo motore di ricerca web
  • TecnologiaBing analizza e socializzaAggiunta l'opzione per la ricerca su Facebook nel motore di ricerca di Microsoft. Tenendo d'occhio la privacy. Nuovi strumenti per i webmaster
21 Commenti alla Notizia Bing d'accordo con Facebook
Ordina
  • ...Rallentamenti e malfunzionamenti già di suo? Dovevano proprio strafare?
    AngiolettoCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • ...una loggia massonica mi fà meno paura....
  • Nessuno battera Big G

    Microcozz si rassegni.- 95% usano G....restante 5% anche meno a Bing (orrendo motore di ricerca)A bocca aperta
  • - Scritto da: JackBahuer
    > Nessuno battera Big G

    "Tu non sei quello dell'anno scorso?" recitava una vecchissima barzellettaSorride

    La storia dell'informatica e' costellata di colpi di scena. Non so se sara' Bing a battere Gooogle. Ma di sicuro, un giorno, due ragazzetti da un garage gli faranno un mazzo cosi'Sorride

    Adesso che gli occhi di Google sono puntati su Bing e Facebook, qualcuno puo' lavorare indisturbato alla "next big thing" (la chiamano cosi') senza che Google se ne accorga e dal nulla gli faranno la festa.

    Fino ad adesso Google e' stato molto attento ai "piccoli astri nascenti" e ne ha fatto gustose scorpacciate. Ad esmpio YouTube e' stato comprato piu' per paura che qualche altra azienda fosse in grado di farci "qualcosa di produttivo" che per usarlo con profitto. YouTube non e' mai stato in attivo nei conti di Google: sono un pozzo mangia soldi. Ma adesso guardano altrove...Sorride
  • L'anno scorso?

    Stai sbagliando persona.
    Ho sempre dichiarato la mia ostilità verso Bing e tutto quello che concerne M$ .stesso discorso per browser ecc..
    (ormai sono quasi 3 anni che posto in questo forum e le mie idee sono chiare a tutti.

    Due sono le cose che davvero non sopporto(personalmente sia chiaro) FACEBOOK e M$ per il resto
    Peace and Love
  • Secondo me Bing prima di lanciarsi su queste tecnologie deve innovare un po e prendersi una fetta di mercato delle ricerche, Google a oggi si mangia ancora il 95% delle ricerche effettuate nel mondo, pensate che in italia arriva anche al 98%. Non ha abbastanza visibilità per far emergere le tecnologie secondarie, la stessa cosa infatti vale per le mappe, e tutte le cose che sono state integrate in bing sulla scia di Big G.
    non+autenticato
  • ci credo se cerchi aranci e ritorna mele...
    non+autenticato
  • - Scritto da: CRUISE
    > ci credo se cerchi aranci e ritorna mele...

    Forse cercavi "arance"?

    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Callisto
    > Secondo me Bing prima di lanciarsi su queste
    > tecnologie deve innovare un po e prendersi una
    > fetta di mercato delle ricerche, Google a oggi si
    > mangia ancora il 95% delle ricerche effettuate
    > nel mondo, pensate che in italia arriva anche al
    > 98%. Non ha abbastanza visibilità per far
    > emergere le tecnologie secondarie, la stessa cosa
    > infatti vale per le mappe, e tutte le cose che
    > sono state integrate in bing sulla scia di Big
    > G.

    in effetti l'unica cosa carina di bing sono le mappe nelle zone in cui non è presente google
    non+autenticato
  • - Scritto da: banca
    > nelle zone in cui non è presente google
    Non sono ancora capitato in tali zone...
    non+autenticato
  • è proprio questo il motivo dell'accordo

    ballmer sa benissimo che non riuscirà a fare un tubo contro google e allora si allea con l'unico sito che ha una fama più grande di quella di google e cioè facebook

    la domanda è: "a facebook conviene tutto questo?"

    quando Zuckerberg capirà che l'accordo è solo svantaggioso, butterò a mare i suoi nuovi amichetti

    un vincente e un perdente uniti non fanno due vincenti ma solo mezzo vincente
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > ballmer sa benissimo che non riuscirà a fare un
    > tubo contro google e allora si allea con l'unico
    > sito che ha una fama più grande di quella di
    > google e cioè
    > facebook

    Più fama di Google?
  • e si Facebook è diventato più famoso di google,sempre più gente impostano facebook come home page, conosco gente che usa facebook ma non sa nemmeno cosa sia un motore di ricercaA bocca aperta
    Comunque Bing ha fatto passi da gigante attualemente sono entrambi degli ottimi motori, ma bing batte google sul multimedia la sezione video di bing è nettamente superiore a quella di google.
    non+autenticato
  • forse perchè dopo l'acquisizione di youtube googlevideo è stato abbandonato a se stesso..
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > la domanda è: "a facebook conviene tutto questo?"
    Penso di si, in quanto M$ "sponsorizza" Occhiolino
    non+autenticato
  • si ma fino a quando? facebook non è un baraccone senza soldi, ormai fattura centinaia di milioni di dollari, ha investimenti per decine di miliardi di dollari, un mare di dipendenti e una reputazione che potrebbe diminuire drasticamente a causa di quest'alleanza

    non dimentichiamo che ms è il male assoluto, è la società che spiava tramite word, è la società che produce software la cui trasparenza è in dubbio da decenni

    troppa microsoft su facebook potrebbe spingere utenti verso altri lidi
    non+autenticato
  • "Entrambe le opzioni potranno essere disabilitate."

    Basteranno 10 click, e la compilazione di un paio di captcha, per disabilitarle entro 10 giorni dalla richiesta, o la procedura sara' piu' complicata?
  • Penso che sarà un pò più complicata...ma per fortuna il supporto su questo argomento sarà pressochè inesistente...
  • - Scritto da: panda rossa
    > "Entrambe le opzioni potranno essere
    > disabilitate."
    >
    > Basteranno 10 click, e la compilazione di un paio
    > di captcha, per disabilitarle entro 10 giorni
    > dalla richiesta, o la procedura sara' piu'
    > complicata?

    A vole ho come la leggera impressione, ma correggimi se sbaglio, che tu parta un po' prevenuto con MS...A bocca aperta
  • - Scritto da: LeaningTowerAvenger
    > - Scritto da: panda rossa
    > > "Entrambe le opzioni potranno essere
    > > disabilitate."
    > >
    > > Basteranno 10 click, e la compilazione di un
    > paio
    > > di captcha, per disabilitarle entro 10 giorni
    > > dalla richiesta, o la procedura sara' piu'
    > > complicata?
    >
    > A vole ho come la leggera impressione, ma
    > correggimi se sbaglio, che tu parta un po'
    > prevenuto con MS...
    >A bocca aperta

    Prevenuto io? Quando mai.

    C'e' un precedente che riguarda il disabilitare qualcosa su FB, e mi riferivo a quello.

    Siccome io non uso ne' bing ne fessbuk, allora chiedo, che magari qualcuno che ne sa, mi risponde.