Mauro Vecchio

Apple, sarà un OS X da leoni?

La Mela ha convocato la stampa per il prossimo 20 ottobre. Saranno probabilmente svelati i principali dettagli del nuovo OS X 10.7. Non si escludono anche novità hardware: tempo di MacBook Air?

Roma - Una mela azzannata, dal colore grigio metallizzato. Sullo sfondo, appena visibile, il tipico aspetto fiero di un leone. Poi una scritta, in basso: Back to the Mac. Questa la sintesi grafica di un recente invito che Apple ha provveduto ad inviare alla stampa specializzata statunitense.

Il prossimo 20 ottobre il quartier generale di Cupertino ospiterà una speciale conferenza stampa, dove quasi certamente verranno svelati al mondo i principali dettagli del nuovo OS made in Apple. E pare proprio che per la versione OS X 10.7 verrà scelto nuovamente un soprannome da grande felino.

Il leone dopo la pantera, la tigre e il leopardo. L'invito ha dunque fatto rapidamente il giro del web, scatenando le fantasie degli osservatori. C'è chi ha sottolineato come sia in arrivo un nuovo MacBook Air, questa volta dotato di uno schermo più piccolo da circa 11 pollici (poco meno di 30 cm).
Riduzioni che dovrebbero coinvolgere anche il prezzo dei nuovi dispositivi, più basso dei 1500 dollari da sborsare attualmente per avere un 13 pollici. Tirata in ballo anche quella sedicente feature rivoluzionaria già annunciata alla fine dello scorso luglio, che avrebbe portato ad una versione - OS X Lion? - modificata fin dalle sue basi.

Intanto la Mela può già sorridere, appagata dai risultati della società d'analisi IDC. Quasi 2 milioni di Mac venduti nel terzo trimestre del 2010, ovvero il 10,6 per cento del totale di 18,9 milioni di computer venduti nello stesso periodo negli Stati Uniti.

Mai Apple era riuscita ad ottenere una quota così alta nel mercato dei PC a stelle e strisce. Il totale delle spedizioni dell'azienda di Cupertino ha superato del 24 per cento quello di un anno fa, probabilmente sospinto dai risultati commerciali - e di marketing - del tablet iPad.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • TecnologiaMa dove sta andando Apple? di D. Galimberti - Possibile che dei nuovi Mac Pro non ci sia traccia? E che succederà a OS X, che pure latita? Apple sta cambiando, e forse cambiano anche le sue priorità
  • TecnologiaMac OS, versione 10.6.4Sistemate connessioni VPN e compatibilità con Adobe CS3. Ma c'è qualche novità sotto il cofano anche per altri pezzi del sistema operativo di Apple
  • TecnologiaSnow Leopard ingrassaPoco meno di 500MB di aggiornamenti per il sistema operativo di Apple. Attese novità anche per iTunes in vista degli ebook
393 Commenti alla Notizia Apple, sarà un OS X da leoni?
Ordina
  • ho acquistato un IMAC e usando boot camp ho installato windows 7.. che dire.. uso solo quello.. molto meglio di leopard bellissimo graficamente..
    che dire.. mi piace piu windows 7..
    non+autenticato
  • io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX, Ubuntu e win7.
    mi odiate tutti?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Filuz
    > io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
    > Ubuntu e
    > win7.
    > mi odiate tutti?

    tutti con Boot camp, no? Se usi anche un software di virtualizzazione, riesci ad utilizzare Ubuntu anche dal sw di virtualizzazione? Se non ricordo male, VMware Fusion permetteva di utilizzare Windows installato con Boot Camp, non so se 1 valga lo stesso con Linux 2 lo permette pure Parallels (VirtualBox non credo invece che lo permetta)
    pippuz
    1260
  • - Scritto da: pippuz
    > - Scritto da: Filuz
    > > io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
    > > Ubuntu e
    > > win7.
    > > mi odiate tutti?
    >
    > tutti con Boot camp, no? Se usi anche un software
    > di virtualizzazione, riesci ad utilizzare Ubuntu
    > anche dal sw di virtualizzazione? Se non ricordo
    > male, VMware Fusion permetteva di utilizzare
    > Windows installato con Boot Camp, non so se 1
    > valga lo stesso con Linux 2 lo permette pure
    > Parallels (VirtualBox non credo invece che lo
    > permetta)

    niente Bootcamp, ho partizionato manualmente il disco e uso Refi come boot loader
    non+autenticato
  • > niente Bootcamp, ho partizionato manualmente il
    > disco e uso Refi come boot
    > loader

    e puoi accedere ai so installati tramite un virtualizzatore e utilizzarli come macchina virtuale?
    pippuz
    1260
  • - Scritto da: pippuz
    > > niente Bootcamp, ho partizionato manualmente il
    > > disco e uso Refi come boot
    > > loader
    >
    > e puoi accedere ai so installati tramite un
    > virtualizzatore e utilizzarli come macchina
    > virtuale?
    non saprei, non mi sono mai posto il problema...
    non+autenticato
  • No, però spero ti si fulmini la scheda logica così fai meno quello al di sopra delle parti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: The Catatesp
    > No, però spero ti si fulmini la scheda logica
    > così fai meno quello al di sopra delle
    > parti.

    non so no al di sopra. gli ho elencati in ordine di preferenza A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Filuz
    > io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
    > Ubuntu e
    > win7.
    > mi odiate tutti?
    booti un po' con uno ed un po' con l'altro per controllare il colore delle icone ?

    buon lavoro Sorride
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > - Scritto da: Filuz
    > > io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
    > > Ubuntu e
    > > win7.
    > > mi odiate tutti?
    > booti un po' con uno ed un po' con l'altro per
    > controllare il colore delle icone
    > ?
    >
    > buon lavoro Sorride

    normalmente uso il Mac. tengo Ubuntu perchè quando devo fare qualcosa di shell preferisco Linux di MacOS e Windows mi serve per i videogame A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Filuz
    > io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
    > Ubuntu e
    > win7.
    > mi odiate tutti?

    Chi ha Mac può far girare quello che gli pare e piace, alla faccia di chi afferma che è un sistema chiuso. Chi usa i sistemi aperti, invece, non ha tale libertà di utilizzo. Alla faccia di chi afferma che sono sistemi aperti.

    Ironia della sorte!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Filuz
    > > io ho un MacBook con tripla partizione: MacOSX,
    > > Ubuntu e
    > > win7.
    > > mi odiate tutti?
    >
    > Chi ha Mac può far girare quello che gli pare e
    > piace, alla faccia di chi afferma che è un
    > sistema chiuso. Chi usa i sistemi aperti, invece,
    > non ha tale libertà di utilizzo. Alla faccia di
    > chi afferma che sono sistemi
    > aperti.
    >
    > Ironia della sorte!

    il pc Apple diventa aperto solo quando lo avvi con Windows o Linux..altrimenti rimane solo un clementoni chiuso


    ecco che cosi' hai ragione
    Fiber
    3605
  • guardata cos'era Apple già 30 anni fa…

    http://www.youtube.com/watch?v=Dk306ZkNOuc

    SIETE DESTINATI ALL'ESTINZIONE!

    MUAHAHAHAHAHAH
    MeX
    16902
  • Simpatico che dai dei trolloni agli altri.
    non+autenticato
  • fra un po è la apple cha ha inventato la catena di montaggio
    non+autenticato
  • Chi si guarda indietro non guarda avanti, caro fanboy!
    non+autenticato
  • premessa:
    odio iphone, ipad, ipod itnues, etc etc
    sono tutt HIGHTpack per me.

    ma lasciamo stare questo.

    Uso autocad desk, mathlab, calupuff, e talvolta arcgis.
    Lavoro molto di office.

    So che le licenza costano tantissimo, ma non esistono alternative.
    OOo , per quanto una buona suite, non è all'altezza di office 2010 (soprattutto excell: office 2010 ha una serie di tool utilissimi e olto intuitivi).Per uso casalingo va bene.Per altri usi..meno.Il coso di apple:manco a parlarne.Va bene al max per ordinare due liste.

    Con grass non mi trovo manco morto (non riesco a capirlo...e secondo me è inferiore al software ersi) e non so neanche se grass giri su apple onestamente.

    autocad..... 0

    Parliamoci chiaro.
    Per certe applicazioni,lato utenza avanzata (utenza è diverso da programmatore) windows è fondamentale (e windows 7 è molto stabile e non così esoso)

    quindi

    hardware la apple viene battuta (processori e comtuer più potenti a meno costo)
    funzionalità apple è battutata
    prezzo apple è battuta.

    certo, in generale la apple lavora meglio e crasha meno: si installa su hardware ristretto e testatissimo,i programmi e funzionalità che offre sono ristrette ....quindi certamente crasha meno, ma offre anche mooolto meno....meno compatibilità,hardware vecchio e ristretto, software ristretto...il tutto a prezzi più alti.

    no...per utenza casalinga megli linux preinstallato e con hardware ad ohc (quello che fa apple)
    per utenza avanzata...windows o linux a seconda dell'uso (magari chi programma può lavorar tranquillametne con linux)....

    Apalle non haragion d'essere, a meno di far fighi ovviamente.
    viva gli ipack !
    non+autenticato
  • Hai deciso di fare da collettore a una serie di contumelie e improperi vari?
    Comunque sostanzialmente quello che hai scritto è vero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: utenzta avanzata
    > premessa:
    > odio iphone, ipad, ipod itnues, etc etc
    > sono tutt HIGHTpack per me.
    >
    > ma lasciamo stare questo.
    >
    > Uso autocad desk, mathlab, calupuff, e talvolta
    > arcgis.
    > Lavoro molto di office.
    >
    > So che le licenza costano tantissimo, ma non
    > esistono
    > alternative.
    > OOo , per quanto una buona suite, non è
    > all'altezza di office 2010 (soprattutto excell:
    > office 2010 ha una serie di tool utilissimi e
    > olto intuitivi).Per uso casalingo va bene.Per
    > altri usi..meno.Il coso di apple:manco a
    > parlarne.Va bene al max per ordinare due
    > liste.
    >
    > Con grass non mi trovo manco morto (non riesco a
    > capirlo...e secondo me è inferiore al software
    > ersi) e non so neanche se grass giri su apple
    > onestamente.
    >
    > autocad..... 0
    >
    > Parliamoci chiaro.
    > Per certe applicazioni,lato utenza avanzata
    > (utenza è diverso da programmatore) windows è
    > fondamentale (e windows 7 è molto stabile e non
    > così
    > esoso)
    >
    > quindi
    >
    > hardware la apple viene battuta (processori e
    > comtuer più potenti a meno
    > costo)
    > funzionalità apple è battutata
    > prezzo apple è battuta.
    >
    > certo, in generale la apple lavora meglio e
    > crasha meno: si installa su hardware ristretto e
    > testatissimo,i programmi e funzionalità che offre
    > sono ristrette ....quindi certamente crasha meno,
    > ma offre anche mooolto meno....meno
    > compatibilità,hardware vecchio e ristretto,
    > software ristretto...il tutto a prezzi più
    > alti.
    >
    > no...per utenza casalinga megli linux
    > preinstallato e con hardware ad ohc (quello che
    > fa
    > apple)
    > per utenza avanzata...windows o linux a seconda
    > dell'uso (magari chi programma può lavorar
    > tranquillametne con
    > linux)....
    >
    > Apalle non haragion d'essere, a meno di far fighi
    > ovviamente.
    > viva gli ipack !


    Osx riesce ad andare in Kernel Panic anche se gira su Hardware ristretto come lo hai chiamato

    pensa se Osx dovesse girare su Hardware non ristretto da padre Jobs come Windows cosa succederebbe

    Windows potrebbe crashare solo sui computer assemblatoni da 4 soldi che la gente per risparmiare compra al Centro Commerciale con dentro hardware fuffa e driver compilati coi piedi nemmeno certificati Microsoft WHQL


    comprate pc e/o workstation finiti di Dell o Hp o Sony o Fujitsu o Lenovo etc etc che selezionano l'Hardware e su questo sviluppano driver testati e certificati WHQL Microsoft

    non crasha nessun Windows
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > non crasha nessun Windows

    yawn.
    1977
    977
  • - Scritto da: 1977
    > - Scritto da: Fiber
    > > non crasha nessun Windows
    >
    > yawn.

    e se percaso dovesse windows crashare su macchine di marca finite Dell,Hp ,Asus,Lenovo ,Sony etc etc etc e tutti i Notebook di marca come sopra.. esiste la garanzia

    queste ditte leader nel mondo nella vendita di Pc anche per il mondo aziendale lavorativo non vendono computer che crashano

    si sarebbero gia' sp.u.tt.a.n.ate e fallite con nessuno che compra piu' i loro computer per passare tutti ad Apple quando invece Apple e' e rimane sempre una nicchia della nicchia anche nel mondo lavorativo
    Fiber
    3605
  • > e se percaso dovesse windows crashare su macchine
    > di marca finite Dell,Hp ,Asus,Lenovo ,Sony etc
    > etc etc e tutti i Notebook di marca come sopra..
    > esiste la garanzia

    Cioè se io chiamo da utente consumer Dell, ... perché mi crasha Windows, mi cambiano il portatile / me lo mettono a posto?

    PS: impara a quotare, please. Non è questo il caso, ma altri post erano veramente indecenti
    pippuz
    1260
  • - Scritto da: Fiber
    > Windows potrebbe crashare solo sui computer
    > assemblatoni da 4 soldi che la gente per
    > risparmiare compra al Centro Commerciale con
    > dentro hardware fuffa e driver compilati coi
    > piedi nemmeno certificati Microsoft WHQL
    >
    > comprate pc e/o workstation finiti di Dell o Hp
    > o Sony o Fujitsu o Lenovo etc etc che selezionano
    > l'Hardware e su questo sviluppano driver testati
    > e certificati WHQL
    > Microsoft
    >

    Certo e se tutti comprassero computer marchiati a pari prestazioni di hardware mac vai a spendere veramente poco di meno, oramai la cosa è così risaputa ed è stata spiegata (e dimostrata) così tante volte che solo i fanboy windows non lo sanno.

    > non crasha nessun Windows

    Windows crasha tanto quanto altri sistemi operativi, nulla è perfetto e tutto è migliorabile, il resto è fuffa da guerre di religione.
    mura
    1743
  • - Scritto da: mura
    > - Scritto da: Fiber
    > > Windows potrebbe crashare solo sui computer
    > > assemblatoni da 4 soldi che la gente per
    > > risparmiare compra al Centro Commerciale con
    > > dentro hardware fuffa e driver compilati coi
    > > piedi nemmeno certificati Microsoft WHQL
    > >
    > > comprate pc e/o workstation finiti di Dell o Hp
    > > o Sony o Fujitsu o Lenovo etc etc che
    > selezionano
    > > l'Hardware e su questo sviluppano driver testati
    > > e certificati WHQL
    > > Microsoft
    > >
    >
    > Certo e se tutti comprassero computer marchiati a
    > pari prestazioni di hardware mac vai a spendere
    > veramente poco di meno, oramai la cosa è così
    > risaputa ed è stata spiegata (e dimostrata) così
    > tante volte che solo i fanboy windows non lo
    > sanno.
    >
    > > non crasha nessun Windows
    >
    > Windows crasha tanto quanto altri sistemi
    > operativi, nulla è perfetto e tutto è
    > migliorabile, il resto è fuffa da guerre di
    > religione.

    vai al negozio di Pc vicino casa e ti fai fare un computer serio assemblato con componenti di marca scelti e di qualita' ,driver compresi che poi ti montera' lui per chi non e' capace ( esempio : sk madre Intel o Asus ,Cpu Quad Core Intel, Skeda video Nvidia, wireless lan Dlink, ram Kingston, Hard Disk Seagate o WD )   se non vuoi comprare un Dell o Hp

    poi sara' il negoziante a dare la garanzia se il computer non funzionasse o avesse qualche problema ...

    lassate perdere i centri commerciali coi computer assemblatoni scrausi in offerta a 400€ col monitor
    Fiber
    3605
  • Ogni volta che viene aggiornata la linea iMac faccio un confronto con componentistica analoga compresi monitor, licenza del sistema operativo ed assemblaggio (e qui si potrebbe parlare dei software di default che ti trovi installati con il SO ma soprassediamo), e cosa risulta ?

    Un iMac costa attorno sui 200-300 euro in più nei quali sono giustificabilissimi il design e il tutto assemblato dentro ad un all-in-one.

    Te lo ripeto, la questione prezzi è già stata così tanto discussa e dimostrata dati oggettivi alla mano che non sta più in piedi come discorso, solo quelli che parlano per sentito dire e non hanno mai verificato concretamente la pensano ancora come te.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 ottobre 2010 13.26
    -----------------------------------------------------------
    mura
    1743
  • - Scritto da: mura
    > Ogni volta che viene aggiornata la linea iMac
    > faccio un confronto con componentistica analoga
    > monitor ed assemblaggio compresi e cosa risulta
    > ?
    >
    > Un iMac costa attorno ai 200-300 euro in più nei
    > quali sono giustificabilissimi il design e il
    > tutto assemblato dentro ad un
    > all-in-one.
    >
    > Te lo ripeto, la questione prezzi è già stata
    > così tanto discussa e dimostrata dati oggettivi
    > alla mano che non sta più in piedi come discorso,
    > solo quelli che parlano per sentito dire e non
    > hanno mai verificato concretamente la pensano
    > ancora come
    > te.

    quale Imac?

    l'Imac telvisore da 27" sempre in mezzo ai maroni per avere una CPU quad core I7 entry level a 2100€

    guarda che un monitor da 27" IPS Dell lo vende a 700€


    il resto dell ìImac 27" con pure quella sckeda video Ati di 3 generazioni fa cosa costa ? 1400€

    auauauauh
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > quale Imac?
    >
    > l'Imac telvisore da 27" sempre in mezzo ai
    > maroni per avere una CPU quad core I7 entry
    > level a 2100€
    >
    >
    > guarda che un monitor da 27" IPS Dell lo vende a
    > 700€
    >

    bah come troll sei proprio scarso prima critichi le dimensioni poi parli di un prodotto analogo venduto da altri

    >
    > il resto dell ìImac 27" con pure quella sckeda

    e qui si dimostra quanti anni hai, solo i ragazzini usano questo gergo da T9, cos'è ti rode non aver passato la maturità e quindi vieni qui a sfogarti ?

    > video Ati di 3 generazioni fa cosa costa ?
    > 1400€
    >

    Quando è uscito il modello in questione non erano proprio 3 generazioni fa quindi il paragone va fatto al momento dell'uscita, dopo qualche mese per il mercato pc compatibili viene considerato obsoleto solo perchè il nuovo supergiocone non ci gira mentre in ambito mac è una macchina molto più che utilizzabile.

    > auauauauh

    Mmmm forse non hai capito che qui a ridere sono tutti quelli che ti leggono.
    mura
    1743
  • Può voler dire niente che sul volantino Euronics c'è un "sottocosto" sul MacBook MC516 da 13"? (889 euro). ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Osvy
    > Può voler dire niente che sul volantino Euronics
    > c'è un "sottocosto" sul MacBook MC516 da 13"?
    > (889 euro). ciao

    non credo, ci sono stati zero rumors sul macbook..

    qualcosa trapela sempre, nel caso degli air si è proprio visto che la apple sta facendo fuori le scorte, nella sezione 'ricondizionati' del sito c'erano degli sconti piuttosto grossi
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia

    > non credo, ci sono stati zero rumors sul macbook..

    e questo è un indizio preciso! Ti risulta che ci abbiano azzeccato spesso nelle previsioni sui Mac? Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Osvy
    > Può voler dire niente che sul volantino Euronics
    > c'è un "sottocosto" sul MacBook MC516 da 13"?
    > (889 euro).
    > ciao

    mi piacerebbe sapere il vero nome del processore (visto che apple non lo mette mai) per fare gli opportuni confronti

    si sa solo che è un core2duo a 2,4ghz

    in questo generica categoria ricadono:
    SP9400
    P8600
    T8300
    T7700
    non+autenticato
  • è il p8600.

    Alla redazione di PI: ma che fine ha fatto il bottone invia con safari mobile? Ho dovuto aprire opera mini per postare...
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)