Monitoraggio hi-tech per le Case di cura

Progetto Doing

Roma - 150 ospiti di una casa di riposo sono i "protagonisti" di un progetto-pilota pensato per migliorare le condizioni di vita e di sicurezza nelle case di cura, per degenti e familiari, il tutto sfruttando le nuove tecnologie, internet compresa.

Il progetto WebRsa, realizzato da Doing in collaborazione con la casa di riposo San Francesco e la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Brescia, consentirà ai degenti di dialogare in audio-video con i parenti in qualsiasi momento e al personale della casa di cura di tenere sotto monitoraggio medico gli ospiti dell'istituto. In più, attraverso l'analisi degli spostamenti e dei comportamenti, si potrà adattare l'offerta di servizi a ciascun degente.

Altre informazioni presso Doing Spa
TAG: sicurezza
1 Commenti alla Notizia Monitoraggio hi-tech per le Case di cura
Ordina