Claudio Tamburrino

Niente Mele per Melinda

La moglie di Bill Gates bandisce i prodotti Apple: la sua casa non è abbastanza grande per ospitare entrambi i brand. I figli avranno a loro disposizione solo Zune

Roma - Un'intervista concessa al New York Times da Melinda Gates, moglie di Bill Gates, ha assunto toni insoliti quando si è iniziato a parlare della ex concorrente del marito, Apple.

L'intervista, dedicata alla fondazione Bill&Melinda Gates, ha infatti avuto un frangente dedicato alla fedeltà della famiglia Gates all'ex azienda del capofamiglia.

"Hai un iPod?", ha infatti chiesto il giornalista sottolineando che il prodotto appartiene all'azienda con la Mela. "No, ho uno Zune" ha risposto Melinda. "Cosa succederebbe se uno dei vostri figli ve ne chiedesse uno?" (come Melinda avrebbe confessato avere fatto uno dei suoi tre figli: Jennifer di 14 anni, Rory di 11 e Phoebe di 8). "Gli dico che possono avere uno Zune".
La moglie di Bill Gates, poi, ha raccontato di non avere neanche un iPad, e all'ennesima domanda un po' provocatoria "è vero che tuo marito lavora su un Mac?" ha ancora negato alzando il tiro: "Falso, niente di tutto questo supera la nostra soglia di casa". Stesso ostracismo, per altro, aveva dichiarato l'anno scorso a Vogue.

"Non c'è posto nel mondo sia per Apple che per Microsoft?" ha detto spingendo sul tasto il giornalista."Microsoft fa certamente prodotti anche per Macintosh. Parlatene con Bill". E così ha chiuso la faccenda Melinda, fedele al suo ex-datore di lavoro.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
23 Commenti alla Notizia Niente Mele per Melinda
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)