Claudio Tamburrino

Apple contro Motorola, il cerchio si chiude

Guerra degli smartphone: nuova denuncia. Stavolta è Apple a rispondere a Motorola ricorrendo alle vie legali. E chiamando in causa per la prima volta il multitouch

Roma - Apple ha denunciato Motorola che il mese scorso l'aveva a sua volta portata in tribunale: la produttrice di telefonini avrebbe infranto sei brevetti di Cupertino in vari suoi device tra cui Droid, Droid 2 e Droid X.

I sei brevetti spaziano dal touchscreen (i titoli numero 7,663,607, 7,812,828 e 7,479,949) all'interfaccia utente (6,493,002 e 5,838,315, passando per alcuni meccanismi di funzionamento (brevetto numero 5,379,430): Apple ha portato le sue accuse davanti ad un tribunale del Wisconsin con due diverse denunce.

Nessuno dei titoli citati è tra quelli di cui Motorola ha chiesto l'annullamento, ma il '949 è già stato chiamato in causa da Cupertino nella denuncia contro HTC e costituisce, almeno a livello di pagine (362) della denuncia, la parte più consistente del faldone depositato da Apple.
Rilevante, inoltre, il fatto che sono citati i brevetti '607 e '828, entrambi relativi al multitouch: finora, pur essendo una tecnologia di punta dei dispositivi Apple, non era ancora mai stato usato offensivamente, ma a metà ottobre Cupertino ha ottenuto nuovi brevetti che forse gli garantiscono una posizione strategica migliore.

Apple chiede che Motorola venga condannata per violazione della sua proprietà intellettuale e che un'ingiunzione preliminare le impedisca di continuare a utilizzare illecitamente i suoi brevetti e la ricompensi con i danni conseguenti, calcolati almeno a partire dalle mancate royalty.

Mentre Android continua la sua scalata al settore smartphone (sembra, secondo uno degli ultimi studi, arrivato a costituire il 44 per cento del mercato dei sistemi operativi per smartphone, con iOS in secondo posizione con il 26 per cento e RIM in terza con il 24), la battaglia con iOS si fa sempre più agguerrita, sia sul mercato che per vie legali: Apple se la deve vedere in tribunale già con Nokia e HTC (che ha denunciato con una causa simile a quest'ultima), mentre Motorola è già accusata da RIM e NTP (società detentrice di proprietà intellettuale), nonché da Microsoft che è nel frattempo tornata sul mercato con Windows Phone 7.

Nell'ideale sfida tra Apple e Motorola, inoltre, potrebbe avere un ruolo determinante anche Verizon Wireless: al momento distributore della seconda, potrebbe presto trovare un accordo per distribuire sugli stessi scaffali anche iPhone.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
30 Commenti alla Notizia Apple contro Motorola, il cerchio si chiude
Ordina
  • Tutte queste denunce e controdenunce sono una follia.
    Milioni di dollari buttati al vento (cioè, agli avvocati) con una crisi che sta mettendo in ginocchio il pianeta è da FOLLI.

    It's the end of the world as we know it, and I feel fine!
  • Iphone è ancora lo smartphone più venduto al mondo.
    Android ha avuto una crescita annua del 1.309% (!) e complessivamente ha già quasi il doppio del mercato di iOs!
    IPhone è l'unico smartphone con iOs,(la PADella e iPod, unico prodotto Apple che ritengo davvero valido, non li considero 'smartphone').
    GalaxyS, Desire HD, Optimus One, Droid sono solo pochi tra gli esponenti delle decine e decine che arrivano sul mercato ogni giorno.

    Secondo voi c'è storia?

    Forse nessun produttore arriverà mai a vendere quanto iPhone con un singolo prodotto, ma Android, con la sua frammentazione aborrita da Jobs ha in appena un anno superato di quasi la metà l'os Apple.
    Secondo voi il buon Steve e il buon Ruppolo se l'aspettavano?
    La verità è che a Cupertino hanno una bella strizza, riconoscendo nell'Os di Google un rivale inaspettatamente valido e con una crescita al di sopra di ogni aspettativa. E se si pensa che è solo l'inizio, poichè per il prossimo anno le stime parlano di una diffusione ancora maggiore, si capisce come mai in Apple stiano cercando di pararsi il di dietro...
    non+autenticato
  • - Scritto da: naXma
    > GalaxyS, Desire HD, Optimus One, Droid sono solo
    > pochi tra gli esponenti delle decine e decine che
    > arrivano sul mercato ogni
    > giorno.

    GalaxyS, Desire HD, Optimus One, Droid sono solo
    pochi tra le decine e decine di esponenti che
    arrivano sul mercato ogni giorno.

    Scusate l'errore, ogni tanto capita, sulla tastiera Android Sorride
    non+autenticato
  • La Seconda strizzata potrebbe arrivare con Meego A bocca aperta

    allora si che il buon steve dovrà seriaamente iniziare a piangereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: naXma
    > Iphone è ancora lo smartphone più venduto al
    > mondo.
    > Android ha avuto una crescita annua del 1.309%
    > (!) e complessivamente ha già quasi il doppio del
    > mercato di
    > iOs!
    > IPhone è l'unico smartphone con iOs,(la PADella e
    > iPod, unico prodotto Apple che ritengo davvero
    > valido, non li considero
    > 'smartphone').
    > GalaxyS, Desire HD, Optimus One, Droid sono solo
    > pochi tra gli esponenti delle decine e decine che
    > arrivano sul mercato ogni
    > giorno.
    >
    > Secondo voi c'è storia?

    Non è lo scopo di Apple di avere avere il mercato più grande. Ma il suo scopo è di fare più soldi. E ci sta riuscendo benissimo fino ad ora...
    Idem per i computer: sarà il 4° produttore USA, con quote di mercato ben lontane da quelle di Dell e HP, ma guadagna solo con i computer più delle prime 2 MESSE INSIEME.

    Comunque è vero che Android in futuro sarà sicuramente l'OS dominante, come oggi è Windows sui PC. Un po' di meno, però. Credo che Apple un buon 20% (e tutto di fascia alta) se lo riesca a tenere se continuerà a fare buoni prodotti come sta facendo ora.
    non+autenticato
  • > Credo che Apple un
    > buon 20% (e tutto di fascia alta) se lo riesca a
    > tenere se continuerà a fare buoni prodotti come
    > sta facendo
    > ora.

    il prodotto è buono quando questo è creato da zero e quando risponde delle reali necessità del cliente.

    Ora il mio dubbio è questo:

    Quando la Apple farà buoni prodotti che non siano programmi e software in generale già presenti nel mercato semplicemente rimarchiandoli e facendoli propri?

    Quando la smetterà di fare il lupo travestito da agnello semplicemente rincoglionendo gli utenti con delle iconcine colorate che stà e farà pagare a caro prezzo??

    Quando la smetterà di scassare le palle a mezzo mondo?

    Ecco quando eliminerà questi suoi difetti io sarò il primo a togliermi il cappello!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Kubunto
    > Quando la Apple farà buoni prodotti che non siano
    > programmi e software in generale già presenti nel
    > mercato semplicemente rimarchiandoli e facendoli
    > propri?

    Ma che dici?
    Apple fa prodotti profondamente innovativi che RIVOLUZIONANO interi mercati:
    - Mac
    - iPod
    - iPhone
    - iPad
    e ci metterei anche
    - ToyStory perchè Pixar era sempre Jobs e Apple = Jobs.

    Sono gli altri che poi copiano...

    E' stata sfigata nel campo PC perchè (in assenza di Jobs) M$ è diventato un monopolio negandogli un successo maggiore che comunque meritava.
    Ma appena si è lanciata in altri mercati non dominati da monopoli ha fatto sfracelli, e sta recuperando anche in ambito PC.
    non+autenticato
  • > Apple fa prodotti profondamente innovativi che
    > RIVOLUZIONANO interi
    > mercati:
    > - Mac

    Prima di lui c'era già BSD dove stà la rivoluzione?

    > - iPod

    I lettori Ipod hanno portato "su strada" la rivoluzione digitale? C'erano diversi lettori MP3 prima dell'Ipod e ce ne sono sempre stati, generalmente più economici e quindi sempre molto più diffusi dell'iPod

    Dove stà la rivoluzione?

    > - iPhone

    Come per il discorso sui lettori mp3 anche in questo caso c'erano già prodotto molto piu validi e diffusi dell iPhone

    Dove stà la rivoluzione?

    > - iPad

    Mai sentito parlare del Samsung Q1?

    oppure

    http://geekitaly.com/lipad-di-apple-la-copia-di-un.../

    Dove stà la rivoluzione?

    > e ci metterei anche
    > - ToyStory perchè Pixar era sempre Jobs e Apple =
    > Jobs.

    E quelli della Disney (he già avevano il 3D nei loro film di animazione)che l'hanno acquistata dove li metti?

    Dove stà la rivoluzione?

    >
    > Sono gli altri che poi copiano...

    NO! e Steve Jobs che copia spacciando quello che non è suo per una rivoluzione

    Dove stà la rivoluzione?

    > E' stata sfigata nel campo PC perchè (in assenza
    > di Jobs) M$ è diventato un monopolio negandogli
    > un successo maggiore che comunque
    > meritava.
    > Ma appena si è lanciata in altri mercati non
    > dominati da monopoli ha fatto sfracelli, e sta
    > recuperando anche in ambito
    > PC.

    E' stato sfigato perchè forse ha Clousedsourciato anche sua madre?

    Ho forse la Apple lo aveva preso a Sonori Calci in Culo perchè stava mandando tutto a puttane e grazie all'arrivo dello Zio Bill che ha sborsato qualche miliardo di dollari si è salvato il culo a filo del rasoio?

    Almeno quelli di MS hanno il buon senso di gridare a lupo a lupo ma non rompono (chiudono un occhio) poi così tanto le palle come fa la apple o meglio Steve Jobs.

    Dove stà la rivoluzione?

    Spe ora ti do un assaggio di ciliegina sulla torta:

    Lo sapevi che la DELL stà da molto tempo lavorando su di un PC Olografico?
    E che ne ha già un prototipo funzionante?

    Lo sai che la apple in questi ultimi tempi stà lavorando su di un concept di pc olografico?

    Almeno una rivoluzione l'ha fatta, quella di far sborsare grandi quattrini a tante persone solo perchè avere le icone colorate e luccicanti fa figo e appropriarsi delle idee altrui fa figo.

    L'informazione è la strada verso una migliore comprensione

    L'ignoranza è la strada verso la perdizione
    non+autenticato
  • - Scritto da: Kubunto
    > > Apple fa prodotti profondamente innovativi che
    > > RIVOLUZIONANO interi
    > > mercati:
    > > - Mac
    >
    > Prima di lui c'era già BSD dove stà la
    > rivoluzione?

    Ehm... hai proprio le idee confuse!!!
    BSD con il Mac non c'entra niente. E anche con OS X c'entra fino ad un certo punto.

    Apple ha creato il MERCATO dei computer con interfaccia grafica

    > > - iPod
    >
    > I lettori Ipod hanno portato "su strada" la
    > rivoluzione digitale? C'erano diversi lettori MP3
    > prima dell'Ipod e ce ne sono sempre stati,

    Si, ma erano di nicchia.
    Apple ha creato il MERCATO dei lettori MP3

    > > - iPhone
    >
    > Come per il discorso sui lettori mp3 anche in
    > questo caso c'erano già prodotto molto piu validi
    > e diffusi dell iPhone

    Ahaha, c'erano sì, ma facevano schifo. Ed erano un prodotto di nicchia (o non usati come tali, vedi Nokia/Symbian, per motivi di praticità).

    Apple ha RIVOLUZIONATO gli smartphone.
    E ha costretto tutti i (potentissimi) costruttori di cellulari a copiarla. Tutti i nuovi smartphone sono basati su iPhone.

    > > - iPad
    >
    > Mai sentito parlare del Samsung Q1?

    No. Quanti ne hanno venduti? 3?
    iPad sta CREANDO il mercato dei tablet. Ha il 95% del mercato adesso.
    Prima erano una curiosità per nerd e in pratica dei notebook senza tastiera, quindi inutilizzabili.

    > > e ci metterei anche
    > > - ToyStory perchè Pixar era sempre Jobs e Apple
    > =
    > > Jobs.
    >
    > E quelli della Disney (he già avevano il 3D nei
    > loro film di animazione)che l'hanno acquistata
    > dove li metti?

    ToyStory è stato il primo lungometraggio digitale.

    Pixar è stata pioniera nello sviluppo di software per 3D digitale (Renderman), insomma è stata la prima e anche quella attualmente più di successo a fare film di animazione digitale.
    Jobs è diventato miliardario in $$ vendendo Pixar a Disney, non con Apple (comprata a 10 MILIONI di $$ da George Lucas, rivenduta a 4,5 MILIARDI a Disney molti anni dopo).

    > NO! e Steve Jobs che copia spacciando quello che
    > non è suo per una rivoluzione
    >
    > Dove stà la rivoluzione?

    Ha rivoluzionato più mercati Jobs di qualsiasi altro imprenditore vivente e forse anche passato.
    Ah, e mi sono dimenticato l'Apple II il vero primo personal computer! (l'IBM PC era un sua imitazione come hardware/software).

    E anche NeXT che, benché sia stato un flop commerciale, è stato il primo computer/OS commerciale ad essere completamente object oriented e ha introdotto il primo sistema RAD di sviluppo. Oggi il NeXT OS vive negli attuali Mac e si chiama OS X...

    Ripassa un po' la storia...
    non+autenticato
  • > E anche NeXT che, benché sia stato un flop
    > commerciale, è stato il primo computer/OS
    > commerciale ad essere completamente object
    > oriented e ha introdotto il primo sistema RAD di
    > sviluppo. Oggi il NeXT OS vive negli attuali Mac
    > e si chiama OS
    > X...
    >
    > Ripassa un po' la storia...

    http://it.wikipedia.org/wiki/Mac_OS_X
    http://en.wikipedia.org/wiki/Mac_OS_X
    http://it.wikipedia.org/wiki/BSD
    http://en.wikipedia.org/wiki/BSD
    http://it.wikipedia.org/wiki/FreeBSD
    http://en.wikipedia.org/wiki/FreeBSD
    http://it.wikipedia.org/wiki/Multics
    http://en.wikipedia.org/wiki/Multics
    Io la ripasso e tu?

    Vedi il problema non è chi la fà la rivoluzione, il problema è chi la "rivoluzione" la Impone alla massa con mezzi che non sono suoiA bocca aperta
    non+autenticato
  • Ma sei il gemello del winaro?
    Però winaro è più simpatico.
    Ciao
    non+autenticato
  • Android vende molto per un paio di ragioni, che a breve verranno meno.
    La prima è che iOS esiste solo nella versione GSM, mentre Android è presente anche nella versione CDMA. Questo significa che metà degl utenti in USA sono tagliati fuori da iOS Finirà presto perché la versione CDMA di iPhone è quasi pronta.

    La seconda ragione è che Android vende tanto perché costa meno, esattamente ciò che è successo con i netbook. Ma una volta che la gente si renderà conto di aver speso la metà per avere un decimo, tanti saluti ad Android.

    Ah, visto che si parla di mercato, non dimentichiamo che iPad ha il 95% del mercato dei tablet.
    ruppolo
    33147
  • La paura del successo di WinPhone è tanta che Apple e Nokia se la stann facendo sotto e cercano metodi alternativi per fare cassa.
  • - Scritto da: Dovellas
    > La paura del successo di WinPhone è tanta che
    > Apple e Nokia se la stann facendo sotto e cercano
    > metodi alternativi per fare
    > cassa.

    Bhuahahahahahahahahaha.

    Dovellas, solo tu potevi tirar fuori una boiata del genere.
    Nokia ha sicuramente paura, ma non di WinPongo, bensì di Android che tra il silenzio generale è balzata al secondo posto nel mercato dei SO per gli smartphone.

    Android conquista il 25%, superando in un colpo solo Research in Motion (15%) e Apple (17%).
    Nokia se la fa sotto visto che è li appena al 33%.

    WinPongo?
    Che roba è?

    http://vitadigitale.corriere.it/2010/11/iphone-and...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dovellas
    > La paura del successo di WinPhone è tanta

    paura del sul-cesso, insomma di una ca*ataCon la lingua fuori
    Funz
    13000
  • scusa, ma al massimo la tua analisi potrebbe aver senso se Apple avesse denunciato Microsoft
    MeX
    16902
  • ultimamente non si sente parlare di altro di società che tirano in causa altre società
  • Tranquillo, una volta che finiranno i loro soldini a forza di cause miliardarie (non potranno pagari più gli avvocati) forse qualche azienda rompiscatole si leverà dalle palle dimodochè le persone serie e professionali continueranno il lavoro di tutti i giorni, ovvero quello di rendere la vita informatica migliore per noi utenti e non per le loro tasche.
    non+autenticato
  • Non per Apple, ma per la situazione "generale" che si è venuta a creare.
    Schifo. Non è più informatica: è solo marketing, politica e magistratura.

    Forse è vero: i processori facevano meglio a stare nelle università.
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro

    > Schifo. Non è più informatica: è solo marketing,
    > politica e
    > magistratura.
    >

    Per questo motivo e' assolutamente necessario che venga fatta una legge di questo tipo:

    a) tutti i detentori di qualsivoglia brevetto software, per poterlo mantenere dovranno versare un miliardo di dollari al mese!
    b) un giorno di ritardo nel pagamento e il loro brevetto diventa carta igienica!
    c) se sospettano che qualcuno violi il loro brevetto, devono aprire una contesa processuale pagando 10 miliardi di dollari, che verranno incamerati se saltera' fuori che hanno torto, e restituiti solo se avranno ragione, a rate!
    d) ogni onere di prova e' a carico del detentore del brevetto!

    Se proprio vogliono mantenere questa ridicola cosa dei brevetti sul software, che almeno la paghino molto cara, per il tempo che fanno perdere e per il freno che oppongono agli sviluppi tecnologici.
  • Hai ragione , ma per NOI é informatica, mentre per LORO é danaro e fama (parlo dei vari CEO)
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro
    > Non per Apple, ma per la situazione "generale"
    > che si è venuta a
    > creare.
    > Schifo. Non è più informatica: è solo marketing,
    > politica e
    > magistratura.
    >
    > Forse è vero: i processori facevano meglio a
    > stare nelle
    > università.

    Vabbè, ma alla fine, secondo me, sai cosa succederà?
    Che, visto che tutti usano roba brevettata da altri, si metteranno d'accordo per scambiarsi l'utilizzo dei propri brevetti, e alla fine tutti potranno utilizzare tutto, come se non ci fosse alcun brevetto.
    Questo ovviamente andrà a discapito delle nuove aziende, che dovranno o pagare per l'utilizzo dei brevetti, o avere anch'esse qualche brevetto da scambiare.
    IMHO.