Roberto Pulito

Skyfire, con calma, su iPhone

Ci sono voluti solo poco più di 2 mesi per arrivare su App Store, ma dopo Opera un altro proxy-browser debutta sul Melafonino. E questo rende disponibile anche un surrogato di Flash

Roma - Prosegue il tira e molla tra Flash e Apple. Dopo aver lasciato passare le fantasiose app che provano a colmare la mancanza di Flash con lo streaming in remoto di un browser desktop, lo store ufficiale Apple ospiterà ora un vero e proprio convertitore, che utilizza un diverso escamotage per accontentare i fan del rich content made in Adobe.

Appoggiandosi ai propri server, il browser Skyfire può infatti convertire in tempo reale un video da Flash ad HTML5, rendendolo la pagina web finalmente compatibile con iPhone e iPad. Il fatto che si tratti di una ricodifica video, e non di un vero plugin pensato per "contaminare" iOS con la tecnologia Adobe, ha convinto Apple ad accettare Skyfire nello Store. La trafila per l'approvazione è durata comunque più di due mesi.

Utilizzando Skyfire è possibile visualizzare filmati e animazioni in Flash, inaccessibili con gli altri browser disponibili sui device Apple, ma l'ingegnoso sistema pone comunque una serie di limiti. Banner, videogame e pagine interattive troppo complesse continueranno a non funzionare, perché la comunicazione bidirezionale non è supportata dalla conversione.
L'ambizioso browser, già disponibile da tempo sui dispositivi Windows Mobile e Android, non dipende completamente dal server remoto ma elabora parte dei contenuti in locale, utilizzando il motore di rendering di Safari per le pagine web semplici che non hanno nulla a che fare con la tecnologia Flash. Skyfire 2.0 sarà disponibile da domani sull'App Store.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaMozilla e Adobe per il web multimedialeLa produttrice di Flash è impegnata a regalare capacità grafiche senza precedenti ai browser web, mentre lo sviluppatore di Firefox regala capacità di registrazione audio e video al suo software di navigazione
  • TecnologiaTablet spinti al MAXIl Playbook RIM spinge sull'acceleratore: lavorerà a braccetto con Adobe per far girare tutti i contenuti multimediali snobbati da Apple. Ma gli altri anti-iPad non resteranno certo a guardare
36 Commenti alla Notizia Skyfire, con calma, su iPhone
Ordina
  • non spendo certo dei soldi per vedere uno o due filmati al mese…

    8 su 10 quando c'è un video in un sito è Youtube o Vimeo… e non ho problemi a vederlo su iPhone…

    Flash come player video ha fatto davvero il suo tempo, consuma un sacco di risorse ed ha prestazioni infime!

    Per esempio su un iMac G5 un video flash a pieno schermo 720p scatta… lo stesso filmato in H.264 gira senza problemi
    MeX
    16902
  • Che flash più che vecchio sia stato poco curato da adobe è noto.
    Però il problema degli scatti non si presenta su windows.
    Penso sia stato curato molto di più per windows, su cui non impalla la cpu (a meno di non avere un P3!) che per mac dove in effetti impalla di brutto la cpu.
    Comunque se non ti serve fanne a meno.
    Però se è stata data questa chance a qualcuno si vede che serve anche su dispositivi apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Che flash più che vecchio sia stato poco curato
    > da adobe è
    > noto.
    > Però il problema degli scatti non si presenta su
    > windows.
    > Penso sia stato curato molto di più per windows,
    > su cui non impalla la cpu (a meno di non avere un
    > P3!) che per mac dove in effetti impalla di
    > brutto la
    > cpu.

    Infatti, quindi non deve sorprendere nessuno se Apple, dopo anni di questo trattamento "di favore", gli ha stampato una pedata sul didietro.

    > Però se è stata data questa chance a qualcuno si
    > vede che serve anche su dispositivi
    > apple.

    Non è stata data alcuna chance, semplicemente qualcuno ha trovato un escamotage (che ovviamente nella pratica funzionerà malissimo) per fare qualche soldo con quelli che pensano che Flash su un palmare serva a qualcosa.
    ruppolo
    33147
  • Adobe quando si è comprata micromedia ha fatto più danni che altro, infatti ad ogni nuova relase, il flash diventava sempre una porcheria.

    Su windows era il meno peggio, ma su OSX è una mezza tragedia, su Linux invece lo facevano tanto per fare, visto che oltre a funzionare male, non riconosceva bene nemmeno il browser dove girava....
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Rover

    > Però il problema degli scatti non si presenta su
    > windows.

    Quoto.
    Su un portatile da 400 euro flash non scatta nei filmati, anche hd.
    Molto fluido e pulito. Su desktop (che arriva ora al 4° compleanno) lo uso serenamente continuando a lavorare su un altro schermo.
  • Si riescono a vedere le dirette streaming di eventi, sportivi, manifestazioni, concerti etc. ??
    non+autenticato
  • ne dubito
    MeX
    16902
  • no e molti siti è meglio che manco li apri con quella app.. altrimenti scaricala e vai sul sito blizzard sezione armory o items e prova a fare una ricerca.. inchioda la app e devi chiuderla forzatamente su android penso che su ios non sia diverso
  • Tanto flash è inutile...
  • per i siti di video streming più o meno attrezzati sicuramente.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Tanto flash è inutile...

    Non è inutile, è incompatibile. Fatti salvi i filmati, che però sono in fase di conversione (tra pochi mesi saranno tutti convertiti), le interfacce Flash sono progettate per essere utilizzate con il mouse e monitor di dimensioni "pc", nonché per computer dotati di una certa potenza (superiore a quella di un palmare).
    ruppolo
    33147
  • per non parlare del plug in flash fatto con le chiappe, che ti fa girare la ventola del processore come una turbinaA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: ruppolo

    > Non è inutile, è incompatibile. Fatti salvi i
    > filmati, che però sono in fase di conversione
    > (tra pochi mesi saranno tutti convertiti), le
    > interfacce Flash sono progettate per essere
    > utilizzate con il mouse e monitor di dimensioni
    > "pc",

    Falso.

    http://m.flash.com/

    solo uno showcase per dimostrare che non è così.

    > nonché per computer dotati di una certa
    > potenza (superiore a quella di un
    > palmare).

    http://codetest.freehostia.com/html/tileflash.html
    http://codetest.freehostia.com/html/tiletest.html

    e mi pare di ricordare che non è il solo caso in cui è dimostrato che flash è più performante e meno esoso di HTML5...
    ...dipende quello che ci fai: flash non è solo streaming video o, peggio ancora, solo youtube.
    non+autenticato
  • eh sì... infatti

    "L'applicazione, venduta a 2,99 dollari, è rimasta online solo poche ore. Le richieste sono state altissime, e il produttore dell'applicazione non ha potuto fare nulla se non arrendersi all'evidenza: la banda disponibile per i server non è adeguata a gestire l'enorme quantità di traffico richiesta."

    Che tristezza.
    non+autenticato
  • Già:

    http://www.skyfire.com/press/blog/68-skyfire-reach...

    Fortuna che la sola funzione in più rispeatto a safari è di streammare il video convertito da un loro server al cellulare...

    se mai dovesse uscire il plug-in di flash per iphone, credo che collasserebbero le maggiori dorsali della rete!
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: syntaris
    > eh sì... infatti
    >
    > "L'applicazione, venduta a 2,99 dollari, è
    > rimasta online solo poche ore. Le richieste sono
    > state altissime, e il produttore
    > dell'applicazione non ha potuto fare nulla se non
    > arrendersi all'evidenza: la banda disponibile per
    > i server non è adeguata a gestire l'enorme
    > quantità di traffico
    > richiesta."
    >
    > Che tristezza.

    Ampiamente prevedibile.
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3026493&m=302...

    (che ovviamente nella pratica funzionerà malissimo)
    ruppolo
    33147
  • > (che ovviamente nella pratica funzionerà
    > malissimo)


    Già, diversamente dal browser di serie di Android Occhiolino
    non+autenticato
  • La verità è che, a mio avviso, IN ITALIA una marea di navigatori Iphone sono insoddisfatti dai continui blocchi ed impedimenti dovuti a flash, ancora DIFFUSISSIMO su molti siti .it, soprattutto aziendali!

    E dunque, checché ne diciate, si sono gettati a pesce su quest'app, che non solo pagheranno, ma che funzionerà anche malino.

    E' una delle (poche) gravi carenze dell'Iphone, che limita soprattutto gli utenti nostrani.
    non+autenticato
  • giusto in attesa che venga colmato il gap

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > scusate mancava la fonte
    > http://blog.mefeedia.com/html5-oct-2010

    Si, ma il problema non sono i video!
    La miseria il problema sono le interfacce di molti siti che non funzionano proprio!
    non+autenticato
  • - Scritto da: pinco pallino
    > - Scritto da: bertuccia
    > > scusate mancava la fonte
    > > http://blog.mefeedia.com/html5-oct-2010
    >
    > Si, ma il problema non sono i video!
    > La miseria, il problema sono le interfacce di
    > molti siti che non funzionano
    > proprio!

    se i possessori di questi siti sono interessati all'utenza Apple mobile, (notoriamente la più benestante) le cambieranno.
    non+autenticato
  • La più benestante?? Straccioni che si comprano il MAC per sembrare benestanti... i veri benestanti non hanno bisogno né di MAC né di altro...


    - Scritto da: pietro
    > - Scritto da: pinco pallino
    > > - Scritto da: bertuccia
    > > > scusate mancava la fonte
    > > > http://blog.mefeedia.com/html5-oct-2010
    > >
    > > Si, ma il problema non sono i video!
    > > La miseria, il problema sono le interfacce di
    > > molti siti che non funzionano
    > > proprio!
    >
    > se i possessori di questi siti sono interessati
    > all'utenza Apple mobile, (notoriamente la più
    > benestante) le
    > cambieranno.
    non+autenticato
  • Come gli operai FIAT che si comprano la Mercedes per sembrare benestanti e Marchionne , da vero benestante, gira con una Panda del 93

    A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: nodo
    > Come gli operai FIAT che si comprano la Mercedes
    > per sembrare benestanti e Marchionne , da vero
    > benestante, gira con una Panda del
    > 93
    >
    > A bocca aperta
    ma i soldi si fanno con i tanti piccoli benestanti con con i pochi ricchissimi e comunque che "chi compra Apple ha i soldi" è un argomentazione tipica degli anti-apple, adesso non vi va più bene?
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > - Scritto da: nodo
    > > Come gli operai FIAT che si comprano la Mercedes
    > > per sembrare benestanti e Marchionne , da vero
    > > benestante, gira con una Panda del
    > > 93
    > >
    > > A bocca aperta
    > ma i soldi si fanno con i tanti piccoli
    > benestanti con con i pochi ricchissimi e comunque
    > che "chi compra Apple ha i soldi" è un
    > argomentazione tipica degli anti-apple, adesso
    > non vi va più
    > bene?
    no, l'argomentazione tipica e' "chi compra Apple ,lo fa per OSTENTARE i soldi" ... e' una sottile ma importante differenza. Un po come fu comprare uno StarTac invece di un nokia (o un flare)...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: pietro
    > > - Scritto da: nodo
    > > > Come gli operai FIAT che si comprano la
    > Mercedes
    > > > per sembrare benestanti e Marchionne , da vero
    > > > benestante, gira con una Panda del
    > > > 93
    > > >
    > > > A bocca aperta
    > > ma i soldi si fanno con i tanti piccoli
    > > benestanti con con i pochi ricchissimi e
    > comunque
    > > che "chi compra Apple ha i soldi" è un
    > > argomentazione tipica degli anti-apple, adesso
    > > non vi va più
    > > bene?
    > no, l'argomentazione tipica e' "chi compra Apple
    > ,lo fa per OSTENTARE i soldi" ... e' una sottile
    > ma importante differenza. Un po come fu comprare
    > uno StarTac invece di un nokia (o un
    > flare)...

    hai ragione,
    riscrivo:
    > Si, ma il problema non sono i video!
    > La miseria, il problema sono le interfacce di
    > molti siti che non funzionano proprio!

    se i possessori di questi siti sono interessati all'utenza Apple mobile, (notoriamente quella che ama ostentare i soldi) le cambieranno.
    non+autenticato
  • oddio dove lavoro di benestanti ne vedo un sacco e ti assicuro che non hanno ne iphone ne android.. i veri benestanti in carriera (almeno per la mia esperienza) hanno telefoni che fanno quello per cui sono stati progettati: telefonare. non hanno tempo per ca$$ate come giochini / app varie / iconcine sbrilluccicose.
    non+autenticato
  • Si vede che lavori in una azienda i cui dirigenti sono culturalmente vecchi.
    I titolari di tutte le aziende mie clienti hanno tutti l'iPhone. E non certo perché glielo ho detto io di comprarlo.
    ruppolo
    33147