Microsoft British E-Government

Il governo di Tony Blair da anni sta cercando le vie per realizzare il sogno di un governo elettronico. E ha deciso di farlo in compagnia della maggiore tra le aziende produttrici di software. Parte il primo servizio

Londra - Si è conclusa la prima fase della realizzazione delle infrastrutture per il progetto di e-government britannico, progetto a cui da tre mesi partecipa Microsoft che ha un ruolo centrale nello sviluppo delle tecnologie necessarie.

Andrew Pinder, consigliere tecnologico del premier britannico Tony Blair, ha spiegato che fino a questo momento Microsoft è stata pagata con 15 milioni di sterline, fondi che aumenteranno con lo sviluppo dei molti progetti legati all'e-government. Progetti che comprendono la congiunzione delle reti informatiche del Governo con 200 amministrazioni e 500 enti locali.

Lo scopo del progetto è consentire ai cittadini-utenti di accedere a tutti i servizi offerti dal governo potendo sfruttare un unico punto di accesso disponibile dietro inserimento della propria password. Questo significherà, di fatto, avere a disposizione l'intera Pubblica Amministrazione "sulla coda del mouse".
Il lavoro di Microsoft è già visibile al sito dedicato al rapporto con il cittadino, UK Online, sito che renderà via via disponibili i servizi realizzati.

Non contento, il governo britannico sembra stia studiando con Microsoft la possibilità di trasformare questa infrastruttura in una suite applicativa da rivendere ad altri paesi. "Intendiamo arrivarci presto - ha dichiarato Pinder - sarebbe stupido per qualsiasi governo mettere in piedi un progetto così rivoluzionario senza cercare di massimizzarne il ritorno".
TAG: mondo
7 Commenti alla Notizia Microsoft British E-Government
Ordina
  • Dimmi la verità Alien. Ma se la cosa fosse stata fatta con Linux, invece che con Microsoft, non l'avreste forse citato come uno splendido esempio di come la tecnologia Open Source stia prendendo piede conquistando credibilità e come la dimostrazione che Linux non è un giocattolo?

    Ma sii sincero.

    - Scritto da: Alien
    > Puzza di ECHELON.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    >
    > Ma sii sincero.
    >

    Sii sincero anche tu: perché mai l'Inghilterra da' un fracco di soldi a un'azienda americana ?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Dimmi la verità Alien. Ma se la cosa fosse
    > stata fatta con Linux, invece che con
    > Microsoft, non l'avreste forse citato come
    > uno splendido esempio di come la tecnologia
    > Open Source stia prendendo piede
    > conquistando credibilità e come la
    > dimostrazione che Linux non è un giocattolo?
    >

    Certamente, come si plaude alla nascita di una nuova democrazia e ci si rammarica di fronte al
    rafforzarsi di una vecchia dittatura.
    Che c'è di strano ?
    non+autenticato
  • O sei veramente molto sciocco o sei un imbecille impunito! Mi spieghi perché l'esrcito americano userà un S.O. open source (ovvero di cui si conosce molto bene cosa fa il codice) mentre in UK si affidano a Microsoft?

    La risposta l'hanno già data! Poiché prossimamente ECHELON non sarà in grado di stare dietro ai nuovi metodi di cifratura individuale i paesi anglofono vogliono trovare la maniera di vendere ad altre nazioni, tramite politici corrotti o corruttibili, un sistema bello e pronto che dia loro tutte le informazioni che interessano.

    Sai come farebbe piacere "ai soliti noti" conoscere che un politico di una certa nazione è affetto da una malattia che non vuol far conoscere
    per tenerlo per le palle?

    Ciao cocco bello!

    - Scritto da: Darth Vader
    > Dimmi la verità Alien. Ma se la cosa fosse
    > stata fatta con Linux, invece che con
    > Microsoft, non l'avreste forse citato come
    > uno splendido esempio di come la tecnologia
    > Open Source stia prendendo piede
    > conquistando credibilità e come la
    > dimostrazione che Linux non è un giocattolo?
    >
    > Ma sii sincero.
    >
    > - Scritto da: Alien
    > > Puzza di ECHELON.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Dimmi la verità Alien. Ma se la cosa fosse
    > stata fatta con Linux, invece che con
    > Microsoft, non l'avreste forse citato come
    > uno splendido esempio di come la tecnologia
    > Open Source stia prendendo piede
    > conquistando credibilità e come la
    > dimostrazione che Linux non è un giocattolo?
    >
    > Ma sii sincero.

    Caro Darth, il fatto è che non è fatto con LINUX, quindi no possiamo discutere sui se e sui ma.
    L' accordo è fatto con MICROSOFT, sempre lo stesso nome, sempre la stessa società. Te lo ripeto, PUZZA DI ECHELON.
    Aggiungo che è comunque sopspettoso fare accordi sempre con la stessa società.
    Lo sai benissimo, lo dice anche il proverbio: IL PESCE DOPO UN PO' DI TEMPO PUZZA.
    Per la MICROSOFT il "PO' DI TEMPO" è oramai trascorso da parecchi anni; PUZZA DI RANCIDO E DI DECOMPOSIZIONE.
    Strano però che dei MANAGER di così alto livello non se ne accorgano, SUPERPAGATI come sono, (dragando le saccocce della gente).
    E' una stufita oramai, MICROSOFT di qui, MICROSOFT di là,........che PALLE, e che sarà mai, è ora di darle una bella RIDIMENSIONATA.
    Ci penserà LINUX, l' OPEN SOURCE, l' IBM, e ...........altri; la gente.






    >
    > - Scritto da: Alien
    > > Puzza di ECHELON.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alien
    >
    >
    > - Scritto da: Darth Vader
    > > Dimmi la verità Alien. Ma se la cosa fosse
    > > stata fatta con Linux, invece che con
    > > Microsoft, non l'avreste forse citato come
    > > uno splendido esempio di come la
    > tecnologia
    > > Open Source stia prendendo piede
    > > conquistando credibilità e come la
    > > dimostrazione che Linux non è un
    > giocattolo?
    > >
    > > Ma sii sincero.
    >
    Oramai dall' UK ci arriva di tutto: MUCCA PAZZA - AFTA EPIZOOTICA - MICROSOFT - SOFTWARE PAZZO .......- COS' ALTRO ANCORA?
    Bohhhhhhhhhhhh
    cia Darth, by Alien
    non+autenticato