Claudio Tamburrino

iPad è un e-reader

Così la pensano i lettori statunitensi. Ma se i puristi storceranno a ragione il naso, acquisisce maggiore consistenza la scelta di Nook di trasformarsi in un tablet a colori

Roma - Secondo un sondaggio condotto da ChangeWave, il mercato degli e-reader sarebbe al momento una corsa a due tra Amazon e Apple.

Barnes & Nobles già oggi vanta un trimestre finanziario trainato da Nook e vendite digitali che crescono in controtendenza rispetto alle vendite nei negozi. Tuttavia attende ancora le performance del nuovo modello Color (che a questo punto saranno gli utenti a decidere se considerare un e-reader o un tablet) per cui sono arrivate le prime recensioni sostanzialmente positive (250 dollari sono un prezzo molto competitivo per un touchscreen moderatamente funzionale), e che il suo Nook prenda piede al pari del capostipite degli e-reader Kindle.

Dunque, sembra ancora dover dare il via alla sua rincorsa per incalzare Kindle e iPad: sono questi due, pur avendo caratteristiche e scopi tendenzialmente difformi, a combattere per il momento per il primato nel mercato degli e-reader.
I 2.800 possessori di e-reader intervistati hanno infatti riferito nel 47 per cento dei casi di possedere un Kindle (un numero inferiore di 15 punti percentuali rispetto ad una stima di agosto), mentre il 32 per cento (un numero raddoppiato rispetto alla precedente statistica) un iPad. Distanziati invece Sony Reader (che detiene il 5 per cento) e il Nook fermo in quarta posizione con appena il 4 per cento. Allo stesso modo una comparazione, seppur semplificata (perché con collegata a parametri più specifici), della soddisfazione dell'acquirente mostra che sono più i "Molto soddisfatti" di iPad (75 per cento) che di Kindle (54 per cento).

Un ulteriore dato permette di approfondire il significato di e-reader (e l'utilizzo che se fa) per gli utenti e per la statistica: Kindle è destinato quasi totalmente (nel 93 per cento dei casi) alla lettura di ebook, mentre a libri digitali si dedicano solo il 76 per cento degli utenti iPad che per il resto mostrano un'ottima propensione alla lettura di quotidiani, magazine e Blog/Feed RSS. Preferenze logiche date le diverse caratteristiche degli schermi dei due device: l'e ink di Kindle ottimo per una lettura prolungata, e il più multimediale LCD a colori di iPad.

In definitiva, tuttavia, i consumatori tendono ad associare e-reader e iPad: così, tra coloro che hanno dichiarato di essere interessati all'acquisto di un device, è ben il 42 per cento a dire di riferirsi al tablet di Apple (con Kindle a seguire con il 33 per cento delle preferenze), che è destinato dunque a diventare il principale beneficiario dell'atteso allargamento del mercato previsto per queste feste natalizie.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
60 Commenti alla Notizia iPad è un e-reader
Ordina
  • Ho trovato la traduzione del pezzo di roughly drafted, chissà che non serva...

    http://www.compart-multimedia.com/it/blog/roughlyd...
  • Perdonate l'off-topic.. non sto qui a parlare delle sciocchezze che Apple ci sforna ogni giorno. Piuttosto stavo cercando (e non riesco a trovarli in rete) un gruppo che si occupava di ausili informatici orbitanti intorno al mondo Apple. Ha mollato la spugna (ne avrebbero avute tutte le ragioni, conoscendo bene le pr di apple) qualcuno ne sa qualcosa?
    non+autenticato
  • Rivedere oggi, a dieci mesi di distanza, questo post e tutti gli insulti e le previsioni sballate (di flop, di utenti "tipo" acquirenti di iPad, etc..) che sono seguite dai soliti troll che odiano Apple è un vero e proprio momento esilarante:

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2823898&m=282...


    La mia previsione era sbagliata, iPad venderà più di 10 milioni questo è sicuro e tutti coloro che ne prevedevano il fallimento, "la moda passeggera", il giocattolo per dodicenni, lo strumento inutile stanno qui a rodersi il fegato.

    Fan Apple


    PS: il 31 dicembre è vicino... Ficoso poi ci faremo grasse risate...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 dicembre 2010 01.28
    -----------------------------------------------------------
  • I criticoni della mela sono come quelli dell'harley. Moto o computer, poco cambia.

    La mentalità è quella, piccina, chiusa, etichettata, che respira e soffia slogan, figlia di un certo modo di pensare e di molte risacche mal digerite di vecchie ideologie politiche.

    Saper vedere in prospettiva, IMMAGINARE, pensare, valutare e dedurre non fanno parte della gioventù nostrana. Usare un oggetto, apprezzarne i vantaggi, riconoscerne la validità non è previsto, non è importante.

    L'importante è fare di una questione tecnica una questione politica, ovvero di libertà, diritti, licenze (nel senso latino), pippe mentali e massimi sistemi discettati da nerd cantinari.

    Per loro lo strumento non è un mezzo, ma un fine.
    Contano solo le etichette (libertà, diritti, etc. etc).
    Sono talmente accecati e miopi dalle loro etichette e obnubilati dal loro modo di pensare che non riescono a vedere oltre; ignorano.

    Hanno tempo (tanto tempo) e forse un ritorno economico, nel continuare a sostenere le loro idee, vecchie, stantìe.

    Quelli che ieri avrebbero bruciato la MS, oggi sono tutti occupati a vomitare sulla Apple; sai perchè? Perchè fa soldi. Perchè vince.
    Perchè fa prodotti validi ed affeziona la clientela.
    Perchè pagi tutto, ma la sua assistenza è la migliore.

    Paghi, ma hai prodotti che migliorano la TUA vita.

    No, questo no lo accettano.
    In Italia si perdona tutto a tutti, meno che ai vincenti.


    Ed adesso la nota tecnica.
    In ufficio abbiamo fatto lo switch.
    Dopo anni di PC win+virus, server HP, Office ed una marea di noie e problemi che si sono strascinati per anni nonostante validi e volenterosi sistemisti, il tutto è stato tirato nel cesso, è stato chiamato un rivenditore ed è stato fatto un preventivo. Approvato.

    MacMini Server ultimo modello con 8GB di ram e disco firewire esterno.
    Il "giocattolo" che non fa rumore e non scalda MAI, dà spago a 15 postazioni, 8 iMac da 21 e 7 da 27 pollici.
    5 iPad, 8 iPhone e basi airport.
    Gestionale Sole 24h.

    Viaggia tutto liscio, alla grande senza fare una piega.
    Le macchine si avviano in un secondo dallo sleep. La mattina niente più "pausa caffè" per aspettare che il pachiderma Win parta.
    Niente virus, niente inceppamenti.
    Chat interna, scambio file, stampa e PDF con Bonjour.
    Accesso VPN da remoto, server FTP, Wiki server, collaborazione remota.
    Scriviamo e lavoriamo fuori sede, accediamo al server, visualizziamo l'agenda e carichiamo i documenti.

    Tutto senza avere 1 (UNO) problema.
    Volete sapere se la nostra vita è cambiata con i prodotti Apple?
    Da utente di Win oramai da 16 anni, posso solo dire che è cambiata completamente ed in meglio.

    Difatti, l'aumento di produttività lo si è visto pure nel portafogli.

    Ah, ultima nota: il nostro sistemista (evangelista Linux della prima ora) ne ha già installati altri 5 di MacMiniServer presso altri clienti.
    Mirabolato e strabiliato dalla bontà della nostra piccola macchina, non ha esistato a consigliarlo ad altri.

    Questa è la mi esperienza, e non mi reputo uno sprovveduto.

    Che i critici continuino a criticare.
    Io mi godo la vita.
    non+autenticato
  • E dopo la filippica su quanto Apple ti ha cambiato la vita, hai ancora il coraggio di dare del fanatico a chicchessia?
  • Hemmm.... dovrei avrei dato del fanatico a qualcino?

    Ma questo forum, oltre ad infestarlo, lo leggete anche?
    non+autenticato
  • > Gestionale Sole 24h.
    >

    Scusa, non riesco a trovare un gestionale del sole 24h che gira sotto mac, riesci a postarmi un link che mi interessa? vedo che hanno diversi prodotti ma tutti sotto windows.

    Grazie, saluti
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lemon
    > > Gestionale Sole 24h.
    > >
    >
    > Scusa, non riesco a trovare un gestionale del
    > sole 24h che gira sotto mac, riesci a postarmi un
    > link che mi interessa? vedo che hanno diversi
    > prodotti ma tutti sotto
    > windows.
    >

    forse è questo : http://www.italiamac.it/accessori/2010/12/6443/

    > Grazie, saluti
    non+autenticato
  • Hai visto con poca attenzione.

    Guarda meglio qui
    http://vetrina.ilsole24ore.com/st24avvocati/scheda...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nessuno qui
    > Hai visto con poca attenzione.
    >
    > Guarda meglio qui
    > http://vetrina.ilsole24ore.com/st24avvocati/scheda


    Ne avevo aperti diversi ma non tutti, grazie
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nessuno qui
    >
    > In Italia si perdona tutto a tutti, meno che ai
    > vincenti.

    mai fu detta cosa più vera
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nessuno qui
    >
    > Ed adesso la nota tecnica.
    > In ufficio abbiamo fatto lo switch.
    > Dopo anni di PC win+virus, server HP, Office ed
    > una marea di noie e problemi che si sono
    > strascinati per anni nonostante validi e
    > volenterosi sistemisti, il tutto è stato tirato
    > nel cesso, è stato chiamato un rivenditore ed è
    > stato fatto un preventivo.
    > Approvato.


    in azienda avevate Pc coi virus e che si impallavano solamente ( quando un pc da problemi di impallamenti si chiama l'assistenza della macchina come Dell ad esempio ) ...anche se avevate validi sistemisti come hai blaterato ad capzum?

    ma falla finita di dire fesserie plateali...quali validi sistemisti con macchine che predono virus da sole ( non conoscendo gli Account Limitati) e danno solo problemi come hai blaterato ?

    le capre avevate non i validi Sys Admin ...quei pc erano in mano a gente come te che non sa' nemmeno configurare un account Limitato in una Lan o in un Dominio ... e che sa' amalapena premere il tato Power per accendere il computer

    = computer in mano a puri panettieri anche solo per essere configuati in sicurezza in Lan aziendale

    non hai ancora capito che alle balle che scrivi ( da buon venditore Apple ) non ci crede nemmeno la formica carolina

    l'importante per te e' che tu e solo tu sia convinto che alle balle coi soliti dischi che girano che scrivi ( non li cambiate mai.... oramai siete patetici a 1000 ) qualcuno abbocchi

    .
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 dicembre 2010 15.02
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • Hanno acquistato un tablet e lo credono un ebook reader. Allora mi aggiungo anch'io. Ho un pc, anzi due, più un cellulare. Quindi ho tre ebook reader!A bocca aperta
  • Eh si, che ignoranza, non hai un tablet e ti permetti di sindacare se è o non è un ebook reader...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Eh si, che ignoranza, non hai un tablet e ti
    > permetti di sindacare se è o non è un ebook
    > reader...

    se un ebook reader è un dispositivo che consente di visualizzare ebook allora ha pienamente ragione.
    se un ebook reader è un dispositivo con schermo e-ink il cui compito prevalente è visualizzare ebook no.
  • - Scritto da: shevathas
    > se un ebook reader è un dispositivo che consente
    > di visualizzare ebook allora ha pienamente
    > ragione.

    Allora posso contare di avere tre ebook reader? Un cellulare e due pc?
  • - Scritto da: ruppolo
    > Eh si, che ignoranza, non hai un tablet e ti
    > permetti di sindacare se è o non è un ebook
    > reader...

    Guarda, non ho nemmeno un canarino, ma so dirti che non è un elettrodomestico. Che vuol dire!

    Un ebook reader non può essere un qualunque dispositivo in grado di leggere ebook, altrimenti anche il mio cellulare e i miei pc sarebbero ebook reader.
  • - Scritto da: fiertel91
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Eh si, che ignoranza, non hai un tablet e ti
    > > permetti di sindacare se è o non è un ebook
    > > reader...
    >
    > Guarda, non ho nemmeno un canarino, ma so dirti
    > che non è un elettrodomestico. Che vuol
    > dire!
    >
    > Un ebook reader non può essere un qualunque
    > dispositivo in grado di leggere ebook, altrimenti
    > anche il mio cellulare e i miei pc sarebbero
    > ebook reader.

    il tuo SmartPhone naviga sul Web?

    Per RuPollo e' un computer allora Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Fiber
    3605
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)