Il dolce tepore del mouse

Un accessorio per le vostre fredde scrivanie invernali!

Piove e fa freddo un po' in tutta Italia e piuttosto che stare a letto sotto un caldo piumone si è costretti a lavorare anche per parecchie ore davanti ad un pc, magari in un ambiente non perfettamente climatizzato.

Le parti che normalmente sono soggette a raffreddamento sono le zone periferiche del corpo, come mani e piedi, ma per la mano con cui si usa il mouse c'è una soluzione, che arriva direttamente da Thanko. Si tratta di un mouse in grado di riscaldarsi, permettendo all'utente di mantenere la mano ad un piacevole tepore durante l'uso del dispositivo di input.

caldo dispositivo di input
Il Thanko Warming Mouse riceve direttamente l'alimentazione dalla porta USB, senza l'uso di batterie, e presenta lungo il cavo un telecomando con il quale l'utente ha la possibilità di scegliere il livello di calore che il mouse può emettere, fino ad una temperatura massima raggiungibile di 46°C.

Il device può essere acquistato direttamente su GeekStuff, ad un prezzo di poco di più di 26 euro. Per chi già ci avesse fatto un pensierino, è da sottolineare che comunque sembra impossibile incendiare l'ufficio del capo, sguinzagliando il mouse durante la notte.

(via Ohgizmo)
TAG: mouse, gadget
8 Commenti alla Notizia Il dolce tepore del mouse
Ordina