Quando si ha la musica in testa

Per dimenticarsi degli auricolari con una... cuffia

Quando si è a spasso per la città, magari per le compere natalizie, non si rinuncia mai ad essere accompagnati dalle colonne sonore preferite, anche per risparmiare alle proprie povere orecchie l'infernale rumore del traffico cittadino. Proprio perché le temperature non sono delle più gradevoli, si è soliti indossare un berretto invernale, dal quale spuntano poi gli auricolari, i cui cavi, che si aggrovigliano sotto il tessuto del cappello, vanno verso una tasca, collegati ad un riproduttore musicale, come l'iPod Nano.
Se ci si pensa, usare le cuffiette sotto il cappello non è mai molto comodo ed inoltre bisogna anche stare molto attenti ai propri movimenti, per evitare che le cuffiette o l'iPod rimangano penzoloni, rischiando la rottura.

Per ovviare a tutti questi inconvenienti, i360 ha pensato ad un sistema di riproduzione musicale integrato in un cappello invernale: il Music Infused AWARE Beanie.

cuffia musicale
Il berretto presenta delle tasche interne nelle quali inserire il proprio iPod Nano e dove sono integrati due speaker. È sufficiente collegare l'iPod ad uno dei tre mini-jack presenti e dagli speaker sarà possibile ascoltare la musica preferita, senza più avere cavi ed aggrovigliamenti che spuntano da sotto il cappello.

Quando si vuole lavare il berretto non occorre fare altro che scollegare l'iPod Nano ed i due altoparlanti dai tre connettori, per poter inserire al volo il cappello in lavatrice, con i cavi che rimangono tranquillamente nel loro alloggiamento. Quando il cappello è asciutto, è necessario ricollegare l'iPod e i due altoparlanti ai rispettivi connettori e tutto tornerà a funzionare alla perfezione ed il berretto sarà pronto per essere indossato.
Il Music Infused AWARE Beanie può essere acquistato da Amazon, al costo di 39,95 dollari.



(via 7Gadgets)
TAG: gadget
2 Commenti alla Notizia Quando si ha la musica in testa
Ordina