Cina, in galera altri quattro cyberpazzi

Si tratta di un piccolo gruppo di facinorosi capaci di pubblicare online proprie opinioni sul regime pechinese. Dietro le sbarre avranno tempo per riflettere sull'insano gesto

Pechino (Cina) - Mentre tutta l'attenzione dell'opinione pubblica nazionale e internazionale è focalizzata sull'emergenza SARS, il regime cinese ne approfitta per chiudere i conti con alcuni casi di dissidenza via internet piuttosto scomodi sul piano delle public relations.

La Corte del Popolo di Pechino ha deciso che i quattro intellettuali di 30 anni che hanno inteso pubblicare proprie opinioni politiche su web debbano riflettere a lungo, in un luogo protetto, sull'enormità della propria azione. I quattro facevano parte di una associazione intellettuale giovanile dedita, potenzinterra!, a discutere di problemi sociali e politici, e online avevano pubblicato una piccola guida alla riforma della Cina. Dei pazzi, insomma.

Xu Wei e Jin Haike dovranno rivedere le proprie idee entro i prossimi 10 anni, periodo che passeranno dietro le sbarre, mentre Yang Zili e Zhang Honghai sono considerati più facilmente recuperabili: otto anni a testa. Xu nel corso del processo ha accusato i poliziotti di averlo brutalmente pestato e torturato con shock elettrici ai genitali. Accuse che non hanno impietosito la corte.
Tutti e quattro sono accusati di sovversione, un crimine che in Cina qualcuno in passato ha pagato con la vita. La Corte pechinese, dunque, sembra aver voluto usare in questi casi una inusuale "mano morbida".

L'accusa che il regime stia sfruttando il clima di panico da SARS per chiudere certe "vertenze" è stata ovviamente respinta da Zhan Qiyue, portavoce del ministero degli Affari esteri di Pechino. "È irresponsabile - si è spinto a dire - fare osservazioni del genere che nulla hanno a che vedere con i fatti. Credo che il giudizio e il processo voluto dal Governo cinese non abbia nulla a che vedere con l'epidemia nel paese".

Anche su questo i quattro dovranno riflettere. Molto a lungo.
TAG: censura
45 Commenti alla Notizia Cina, in galera altri quattro cyberpazzi
Ordina
  • è da eroi esprimere le proprie opinioni contro un regime che non consente la libertà di espressione! Bravi! Di questi tempi di atti di coraggio come questi ce n'è sempre bisogno.
    non+autenticato
  • Durante il regime fascista in Italia - nulla da invidiare quanto a brutalità e barbarie all'attuale cinese - erano migliaia le persone che facevano circolare il proprio dissenso a mezzo stampa clandestina. Se ci fosse stato internet ai tempi del Truce di certo sarebbe stato un mezzo utilizzato per fare controinformazione. Qualcuno di quei giovani ha pagato con la vita il proprio dissenso a mezzo stampa: per tutti i fratelli Rosselli. Oggi nessuno si sogna di ricordare quei giovani generosi - che misero in gioco la propria vita per conquistare una democrazia per tutti - come dei pazzi. Solo un pazzo scellerato potrebbe farlo.

    Miope e frettoloso, dunque, definire pazzi dei giovani generosi come i quattro cinesi che si sono opposti al regime che li opprime, ben sapendo che il loro sacrificio è solo semina in un campo fertilissimo.


    ercoli
    non+autenticato
  • non hai colto lo spirito dell'articolo...
    non+autenticato
  • ... mi attengo a quanto scritto.
    Le parole hanno un valore e, soprattutto in casi delicati, vanno pesate con il bilancino.
    Il significato incontrovertibile dell'articolo è: quattro pazzi esprimono dissenso al regime cinese (per altro con chiare punte di sarcasmo). Ti sfido a dimostrare il contrario.
    Forse sei tu che non hai inteso chiaramente, non tanto lo spirito, quanto il valore di ciò che è scritto.

    Significato >> significante.
    E' semplice.

    ercoli
    non+autenticato
  • No. Non hai colto l'ironia con la quale è stata presentata la notizia.

    Tutto qui.
    non+autenticato
  • Mettiamola così:

    1- non metto in dubbio che Punto Informatico sia uno spazio di libertà autentico e che dimostri ciò ogni giorno con i fatti;

    2- io forse sono un po' lento di comprendonio;

    3- il modo in cui la notizia è stata presentata credo dia adito, ai lenti di comprendonio e a chi usa l'italiano con un po' di accortezza, a interpretazioni che sconcertano in alcuni passaggi - è necessario che faccia degli esempi? - titolo in primis che ritengo infelicissimo.

    con stima

    ercoli
    non+autenticato
  • Io invece credo che l'ironia sia una delle piu' potenti armi contro le ingiustificate repressioni dei regimi (di dx o di sx poco cambia)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Io invece credo che l'ironia sia una delle
    > piu' potenti armi contro le ingiustificate
    > repressioni dei regimi (di dx o di sx poco
    > cambia)

    io ritengo invece che finchè si puo è essenziale dire le cose come stanno. quindi "eroi". Se poi fossimo in Cina, e non potessimo parlare chiaramente, allora "pazzi".
    ciao
    non+autenticato
  • ci vuole poco a quanto sembra.


    "tu violi i copyright di mio trisnonno!"

    "il tuo sito viola l'EUCD!"

    "hai usato delle parole protette da diritti d'autore!"


    ecc ecc


    se non vogliamo finire così l'unico modo è rendere libera l'informazione.
    abolire il copyright totalmente.

    e lo so che sono mazzate.. soprattutto per gli informatici.. ma la libertà è più importante.


    avvelenato che rinuncierebbe a mangiare per la libertà.
  • un po di comunismo farebbe bene a chi paragona la libertà di piratare musica e programmi con la libertà di manifestare le proprie opinioni...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > un po di comunismo farebbe bene a chi
    > paragona la libertà di piratare musica e
    > programmi con la libertà di manifestare le
    > proprie opinioni...

    Ennesima dimostrazione che solo i fascistoidi stanno dalla parte della repressione.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > un po di comunismo farebbe bene a chi
    > paragona la libertà di piratare musica e
    > programmi con la libertà di manifestare le
    > proprie opinioni...

    Guarda che la tua liberale coalizione di centro destra sta facendo le stesse cose:

    - Biagi Santoro Luttazzi
    - Perquisizioni sede TG3
    - Denuncia a chi calunnia la figura del presidente del     consiglio(perchè poi visto che l'hanno definito buffone cosa che realmente aspira ad essere)

    Forse a gente come voi farebbe bene un po di sano fascismo...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Guarda che la tua liberale coalizione di
    > centro destra sta facendo le stesse cose:
    >
    >   - Biagi Santoro Luttazzi
    >   - Perquisizioni sede TG3
    >   - Denuncia a chi calunnia la figura del
    > presidente del     consiglio(perchè poi
    > visto che l'hanno definito buffone cosa che
    > realmente aspira ad essere)
    >

    Adesso non esageriamo... da reprimere con 10 anni di carcere o con la morte, alla soppressione dei programmi di 2 giornalisti e un comico ce ne passa...

    > Forse a gente come voi farebbe bene un po di
    > sano fascismo...

    Non sono un forzista o di altre forze politiche, ma che io sappia non esiste nessun partito fra quelli della coalizione di governo che riproponga il fascismo, mentre il comunismo è presente persino nel nome di due partiti dell'opposizione.
    non+autenticato

  • > Adesso non esageriamo... da reprimere con 10
    > anni di carcere o con la morte, alla
    > soppressione dei programmi di 2 giornalisti
    > e un comico ce ne passa...

    Peggio ... un comico perchè fa satira viene allontanato su espresso desiderio del capo di governo....neanche del partito.... del capo del governo!!!
    Come la mettiamo con l'intimidazione della denuncia penale a chi offende il presidente del consiglio?
    Democrazia?

    > > Forse a gente come voi farebbe bene un po
    > di
    > > sano fascismo...
    >
    > Non sono un forzista o di altre forze
    > politiche, ma che io sappia non esiste
    > nessun partito fra quelli della coalizione
    > di governo che riproponga il fascismo,
    > mentre il comunismo è presente persino nel
    > nome di due partiti dell'opposizione.

    Certo è vietata dalla costituzione la ricostituzione del partito fascista......chissa perchè?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > Peggio ... un comico perchè fa satira viene
    > allontanato su espresso desiderio del capo
    > di governo....neanche del partito.... del
    > capo del governo!!!

    Satira? A me risultava che accusava il Berlusca di mafia (o altri reati, adesso non ricordo) assieme a Travaglio... Luttazzi non scherzava.

    > Come la mettiamo con l'intimidazione della
    > denuncia penale a chi offende il presidente
    > del consiglio?
    > Democrazia?
    >

    Mancanza di stile da parte di una persona, aggravata dal fatto che ricopre una funzione pubblica. Ma per come la vedo, è un gesto isolato di una persona, non una linea di partito.


    > Certo è vietata dalla costituzione la
    > ricostituzione del partito
    > fascista......chissa perchè?

    In questo la costituzione è carente, dovrebbe rendere illegale qualsiasi movimento politico che propugni una teoria repressiva e dittatoriale, che si chiami partito fascista, partito comunista, o partito per la tangenteA bocca aperta...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > > Certo è vietata dalla costituzione la
    > > ricostituzione del partito
    > > fascista......chissa perchè?
    >
    > In questo la costituzione è carente,
    > dovrebbe rendere illegale qualsiasi
    > movimento politico che propugni una teoria
    > repressiva e dittatoriale, che si chiami
    > partito fascista, partito comunista, o
    > partito per la tangenteA bocca aperta...

    Si', ma devi capire che il comunismo, a differenza dei vari tipi di fascismo che si vedono tutt'ora nel mondo, e' principalmente una dottrina economica: non l'ha detto nessuno che debba essere accompagnato da un regime illiberale ed infatti in questi anni i piu' strenui difensori delle liberta' personali e di pensiero sono proprio quei partiti che si richiamano al comunismo.

    non+autenticato
  • > In questo la costituzione è carente,
    > dovrebbe rendere illegale qualsiasi
    > movimento politico che propugni una teoria
    > repressiva e dittatoriale, che si chiami
    > partito fascista, partito comunista, o
    > partito per la tangenteA bocca aperta...

    Dietro la tua affermazione c'e' parecchia ignoranza:
    1- cuba, cina e vari stati dittatoriali che si dicono comunisti
    di fatto non sono comunisti e gran parte dell'opposizione
    non si ispira a loro
    2- Il comunismo di oggi non e' piu' quello di 100 anni fa
    3- Il comunismo e' un fatto di diritti dei lavoratori, di giustizia
    sociale, di politiche sociali, di lotta alle discriminazioni e alle
    emarginazioni

    ergo chiunque paragoni il comunismo al fascismo commette
    un grosso errore
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > >
    > > Peggio ... un comico perchè fa satira
    > viene
    > > allontanato su espresso desiderio del capo
    > > di governo....neanche del partito.... del
    > > capo del governo!!!
    >
    > Satira? A me risultava che accusava il
    > Berlusca di mafia (o altri reati, adesso non
    > ricordo) assieme a Travaglio... Luttazzi non
    > scherzava.
    >
    E qui dimostri di essere male informato e di parte (solo per "sentito dire"...). Leggiti il libro di Travaglio e vedrai che quello che è riportato è stato tratto da DOCUMENTI presi da processi in cui un certo berlusca era imputato... certo sono documenti scomodi e quindi si preferisce diffamare e denigrare chi osa pubblicarli... io la chiamo informazione, anche se a te può non piacere

    > > Come la mettiamo con l'intimidazione della
    > > denuncia penale a chi offende il
    > presidente
    > > del consiglio?
    > > Democrazia?
    > >
    >
    > Mancanza di stile da parte di una persona,
    > aggravata dal fatto che ricopre una funzione
    > pubblica. Ma per come la vedo, è un gesto
    > isolato di una persona, non una linea di
    > partito.
    >
    Lo sai che 10 ragazzi distribuivano dei blocchi di fogli nianchi con su scritto "il libro bianco del governo" o qualcosa del genere e sono stati portati in caserma e identificati?
    Sono stati rilasciati, ma mi sembrano episodi gravi... Tanto per dirne una, Pezzotta allora come mai non ha denunciato tutti quelli che l'hanno contestato? Perchè, pur non approvando quel che dice, è una persona con buonsenso e tollerante (in queste cose, in altre non voglio entrare nel merito)
    non+autenticato
  • [circa la satira di luttazzi]

    > E qui dimostri di essere male informato e di
    > parte (solo per "sentito dire"...). Leggiti
    > il libro di Travaglio e vedrai che quello
    > che è riportato è stato tratto da DOCUMENTI
    > presi da processi in cui un certo berlusca
    > era imputato... certo sono documenti scomodi
    > e quindi si preferisce diffamare e denigrare
    > chi osa pubblicarli... io la chiamo
    > informazione, anche se a te può non piacere

    E questa è Satira?
    Un comico, fra una scosciata di una tr**ia e l'altra (un po' di audience non fa male), racconta di "DOCUMENTI scomodi" riguardanti un politico proprio alla fine della campagna elettorale, proprio quando non è più possibile avere il diritto di replica.

    Tu hai riso? La sinistra ha riso? Il centrodestra ha riso? Qualcuno ha riso? Dov'era la satira ME LO PUOI SPIEGARE?

    Ha semplicemente utilizzato il mezzo che aveva (e che tutti noi paghiamo) per i suoi scopi.

    In ogni caso, secondo me, si ottiene maggior consenso ad avere un branco di geni che cercano di screditarti in ogni modo, piuttosto che cercando di farli tacere...

    ultimo appunto: prima si leva dalle palle berlusconi meglio è: vedremoi ppoi a cosa si aggrapperanno certe persone per giustificare i loro insuccessi.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    "Xu nel corso del processo ha accusato i poliziotti di averlo brutalmente pestato e torturato con shock elettrici ai genitali"

    > è terribile!
    > Triste

    Sto male solo a pensarci.
    non+autenticato

  • > "Xu nel corso del processo ha accusato i
    > poliziotti di averlo brutalmente pestato e
    > torturato con shock elettrici ai genitali"
    >
    > > è terribile!
    > > Triste
    >
    > Sto male solo a pensarci.

    Non era la stessa cosa che facevano i nostri valorosi militari in Somalia? Sarei curioso di sapere come è finita quell'inchiesta...
    In certe occasioni ci si rende conto come è debole la democrazia...


    nop
    563
  • prova ad andare in Cina e a dire la stessa cosa sui valorosi militari cinesi e vedi quanto è forte la democrazia...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > prova ad andare in Cina e a dire la stessa
    > cosa sui valorosi militari cinesi e vedi
    > quanto è forte la democrazia...

    In Cina è nulla e lo sappiamo ... in Italia puoi torturare un somalo a magari ti danno anche un premio....
    L'unico punto a favore della Cina è che almeno sono coerenti.....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > L'unico punto a favore della Cina è che
    > almeno sono coerenti.....

    Ah...allora viva i nazisti, visto che erano coerenti anche loro!

    Cose da pazzi.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > L'unico punto a favore della Cina è che
    > > almeno sono coerenti.....
    >
    > Ah...allora viva i nazisti, visto che erano
    > coerenti anche loro!
    >
    > Cose da pazzi.

    Ho capito che vuoi capire quello che vuoi ......
    Sdegno per i Cinesi che torturano gli oppositori ... niente sdegno per il soldato italiano che tortura un poveraccio ....

    non+autenticato
  • No caro mio... a me non piace quello che hanno fatto di male i nostri militari in qualsiasi parte del mondo.

    Ma dire che quello che fà A non vale perchè B ha fatto lo stesso è da asilo infantile. E' proprio così che nascono le guerre.
    Io ti tiro un calcio perchè tu mi hai tirato un pugno...bel ragionamento!!!


    non+autenticato

  • > Ma dire che quello che fà A non vale perchè
    > B ha fatto lo stesso è da asilo infantile.
    > E' proprio così che nascono le guerre.
    > Io ti tiro un calcio perchè tu mi hai tirato
    > un pugno...bel ragionamento!!!
    >
    >

    Tutto il mio ragionamento era per evidenziare che anche nel nostro democratico stato succedono cose del genere ... non no mai pensato di giustificare il comportamento dei cinesi....ci mancherebbe....
    nop
    563
  • + coerenti dei politici italiani
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > è terribile!

    E se hai letto le notizie precedenti e' chiaro che siamo avviati verso la stessa destinazione: la dittatura.
    non+autenticato