Gli occhiali da sole incontrano gli LCD

E vi proteggono dai raggi solari con pixel neri dinamici. Un progetto vicino alla realizzazione

Diciamolo francamente: gli occhiali da sole non sempre svolgono egregiamente il loro compito. Esistono situazioni in cui la luce solare è talmente forte e diretta da rendere le lenti dell'accessorio completamente inutili, mentre in altre occasioni, le lenti sono talmente scure da non consentire una visuale perfetta del mondo che ci circonda. A questo proposito, c'è chi ha pensato di re-inventare completamente gli occhiali da sole, sostituendo alle lenti due LCD.

Secondo Chris Mullin, PhD in fisica presso l'università californiana di Berkeley, gli occhiali da sole del futuro permetteranno di bloccare i raggi solari in modo selettivo, senza però impedire il passaggio di tutti i fasci luminosi, in quanto i due LCD inseriti nella montatura saranno controllati da un sensore in grado di seguire e di reagire alle sorgenti luminose molto forti con l'annerimento dei soli pixel attraverso i quali potrebbe passare la luce, proteggendo dai raggi solari diretti e permettendo comunque all'occhio di percepire la luminosità esterna.

occhiali LCD
L'annerimento in sequenza dei differenti pixel segue esattamente la direzione dei raggi più forti, per cui l'area di attenuazione sugli LCD cambia anche in base ai movimenti della testa, ma con un ritardo talmente piccolo da essere quasi impercettibile.

L'azienda DynEye lavora da anni sul prototipo e ha compiuto passi da gigante, integrando tutta l'elettronica direttamente nella montatura degli occhiali, anche se ancora si è alla ricerca di un metodo per inserire nelle stecche dell'accessorio le batterie ricaricabili necessarie al funzionamento del gadget. A tal proposito, gli interessati potranno donare 400 dollari per l'ulteriore sviluppo di questi occhiali da sole, assicurandosi così di essere fra i primi ad averli, quando verranno commercializzati.

Altre informazioni sono disponibili sul sito di DynEye o sul portale Kickstarter.



(via Engadget)
TAG: gadget
6 Commenti alla Notizia Gli occhiali da sole incontrano gli LCD
Ordina
  • Gli occhi umani hanno un bellissimo sistema DINAMICO per regolare la luce che deve arrivare ai coni e bastoncelli. Si chiama IRIDE.
    Gli occhiali da sole sono solo una stupida moda perlopiù seguita dai soliti stupidi italiani modaioli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacBoy
    > Gli occhi umani hanno un bellissimo sistema
    > DINAMICO per regolare la luce che deve arrivare
    > ai coni e bastoncelli. Si chiama
    > IRIDE.
    > Gli occhiali da sole sono solo una stupida moda
    > perlopiù seguita dai soliti stupidi italiani
    > modaioli.
    Mai parlato con un oculista, vero?
    Posso capire se mi parli di gente che indossa occhiali da sole di sera o al chiuso dei locali per "darsi tono", ma molta gente ha ragioni mediche per proteggere gli occhi da luce intensa (patologie anche transitorie o ipersensibilità varie).
    Mio cognato dovette indossarne di alta protezione dopo un trapianto di cornea, per esempio. Una mia collega ha occhi chiari molto sensibili alla luce estiva intensa e costituzionalmente poco idratati (quindi da proteggere maggiormente, pena microlesioni alla cornea).

    Chiaro che se si passa il giorno davanti allo schermo a scrivere sui forum, gli occhiali da sole servon poco! Sorride
    non+autenticato
  • Belli, come idea. Molto interessante.

    Certo, esteticamente quelli che si vedono nel video fanno pena, ma è un dettaglio minore, visto che probabilmente questi occhiali servono per uso un po' più serio di quello meramente "estetico" (perché diciamolo, una parte della gente fa uso di occhiali da sole solo per quello, non per effettiva necessità di proteggersi).
    non+autenticato
  • li hanno inventati 30 anni fa e si chiamano lenti transition...
    niente elettronica, solo uno strato di materiale fotosensibile ai raggi uv, che si scurisce gradualmente a seconda della quantità di radiazione uv
    dentro casa infatti non si scuriscono mai, i tempi di risposta sono pressochè immediati, le lenti sono appena più spesse di quelle normali (ma di mezzo mm)
    li uso da più di un anno senza problemi, permettono di riposare gli occhi all'aperto come poche altre soluzioni (e al tempo stesso non vedi tutto stile vin diesel in pitch black...cosa che con gli occhiali da sole tradizionali avviene)
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > li hanno inventati 30 anni fa e si chiamano lenti
    > transition...
    > niente elettronica, solo uno strato di materiale
    > fotosensibile ai raggi uv, che si scurisce
    > gradualmente a seconda della quantità di
    > radiazione
    > uv
    > dentro casa infatti non si scuriscono mai, i
    > tempi di risposta sono pressochè immediati, le
    > lenti sono appena più spesse di quelle normali
    > (ma di mezzo
    > mm)
    > li uso da più di un anno senza problemi,
    > permettono di riposare gli occhi all'aperto come
    > poche altre soluzioni (e al tempo stesso non vedi
    > tutto stile vin diesel in pitch black...cosa che
    > con gli occhiali da sole tradizionali
    > avviene)

    So benissimo cosa siano le lenti transition e se tu avessi visto il filmato avresti anche visto che questi sono una cosa COMPLETAMENTE diversa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > li hanno inventati 30 anni fa e si chiamano lenti
    > transition...
    > niente elettronica, solo uno strato di materiale
    > fotosensibile ai raggi uv, che si scurisce
    > gradualmente a seconda della quantità di
    > radiazione
    > uv
    > dentro casa infatti non si scuriscono mai, i
    > tempi di risposta sono pressochè immediati, le
    > lenti sono appena più spesse di quelle normali
    > (ma di mezzo
    > mm)
    > li uso da più di un anno senza problemi,
    > permettono di riposare gli occhi all'aperto come
    > poche altre soluzioni (e al tempo stesso non vedi
    > tutto stile vin diesel in pitch black...cosa che
    > con gli occhiali da sole tradizionali
    > avviene)

    prova a guidare in auto con un paio di lenti transition...poi ne riparliamo: io ho dovuto cambiarli; volevo un paio di occhiali da vista che non mi obbligasse a cambiare lenti per guidare ma con le transition in macchina AL SOLE le lenti non diventavano scure, quindi per me e' stato inutile.
    non+autenticato