E-bufale sul nudogiornale all'italiana

di L. Assenti. Lo si deve a quelli di Redazioni Mozzafiato, che nel primo TG con spogliarello inseriscono anche la famosa bufala Shadow. Bufala che, raccontata in topless, finisce per non ricordare la mozzarella campana

Roma - Far scivolare le news del giorno tra le tette nude di una bella annunciatrice su Internet è un'idea geniale per qualsiasi editore che punti dritto al soldo. Dunque non è un caso che anche in Italia, grazie a Redazioni Mozzafiato, giovani aspiranti Lilli Gruber vengano arruolate per spogliarsi sotto l'occhio di una webcam.

Privandosi di un capo di vestiario dopo l'altro, accompagnando le brevi notizie con sorrisoni e magistrali slacciamenti, le neogiornaliste mantengono viva l'attenzione, e quel che dicono non ha davvero molta importanza per chi le guarda.

Se raccontano, come è accaduto nei primissimi nudogiornali trasmessi, che in giro circola un virus pericolosissimo capace di distruggere gli hard disk, non c'è da stupirsi: che sia vero o falso probabilmente non interessa chi le guarda. D'altra parte le stesse cose le diceva qualche giorno fa un lancio ANSA, senza tette però. E se la bufala "I'm your Shadow" è ormai una vecchia protagonista tra i clamorosi falsi che girano via email e via agenzie di stampa, davvero non serve che le curve di queste procaci signorine ce lo dicano, perché il loro messaggio è un altro.
Lo sanno bene anche loro, e lo fanno vedere, quando si avviano alla conclusione del nudogiornale, presentando le previsioni del tempo. Allungandosi con maestria sulla riproduzione in streaming dell'italico stivale, in un crescendo dagli accenti feticisti, le giovani donzelle fanno finalmente vedere rotonde carni fin lì protette da improbabili reggiseni.

Quando poi salutano gli ascoltatori, rinviandoli alla visione successiva, lo fanno probabilmente per buon gusto. Dopo il meteo rimane ben poco di cui privarsi, e quel poco decidono di tenerselo stretto. Come non essere d'accordo?

Lamberto Assenti
TAG: italia
5 Commenti alla Notizia E-bufale sul nudogiornale all'italiana
Ordina