Un terzo occhio digitale

Per riprendere la propria vita in soggettiva

A volte occorrerebbe avere con sé una telecamere sempre a disposizione, per riprendere eventi buffi o tragici che accadono al proprio cospetto. Per rispondere a questo tipo di esigenza Chinavasion ha pensato ad una telecamera da asporto. Si chiama AdrenoCam e può essere usata nei momenti adrenalinici della vita, riprendendo l'azione che si svolge sotto gli occhi con una mini-telecamera ad archetto, da tenere sempre attiva sulla testa.

Adrenocam


In questo modo si potrà riprendere e registrare tutto ciò che accade di fronte ai propri occhi, esattamente come se si avesse un terzo occhio elettronico, posizionato all'altezza dell'orecchio. La telecamera è in grado di registrare video con una risoluzione di 720x480 pixel a 30 FPS ed è capace di immagazzinare le registrazioni grazie alla compressione H.264, per garantire una qualità vicina a quella di un DVD.
L'obiettivo è poi direttamente collegato ad una base di registrazione tascabile, sulla quale è presente un monitor LCD da 2,5 pollici per verificare on stage le riprese effettuate ed eventualmente correggere il punto di vista. La base, poi, garantisce un'autonomia di funzionamento al sistema pari a 4 ore di registrazione, grazie al gruppo integrato di batterie ricaricabili agli ioni di litio da 2300 mAh, e presenta anche l'ingresso per la
memoria microSD, espandibile fino a 32 GB, uno speaker integrato ed un connettore AV OUT per visualizzare su TV quanto ripreso, con standard PAL/NTSC.

La telecamera, che ha un focus da 2,8mm ed un sistema di stabilizzazione elettronica dell'immagine a compensazione jitter, integra anche un microfono per registrare ogni parola di commento sulla scena in ripresa.
L'AdrenoCam può essere acquistata al prezzo di 167,51 euro direttamente sul portale di Chinavasion.

(via 7Gadgets)
TAG: gadget
7 Commenti alla Notizia Un terzo occhio digitale
Ordina