La luce del Sole, anche di notte

Pannelli solari per illuminare il giardino allo spuntar della Luna. Chi l'ha detto che l'ombrellone serve solo di giorno?

Roma - Febbraio si avvicina e con lui la fine dell'inverno, dunque si può già pensare ad attrezzare nuovamente il proprio giardino, per accogliere familiari, amici e parenti durante le tiepide serate primaverili o le estive calure notturne.

Anche se ancora può sembrare alquanto presto, iniziare con anticipo a pensare al giusto arredamento per il giardino, farà sì che la primavera non ci colga impreparati quando sboccerà in tutto il suo splendore. Inoltre, già il Sud Italia può godere di splendide giornate di sole, con temperature miti intorno ai 22 gradi, per cui i più fortunati potrebbero davvero vedere quanto prima il proprio giardino rifiorito.

A tal proposito, Amazon propone un ombrellone davvero particolare. Il Sunenergy Solar Powered Umbrella è in pratica un ombrellone classico alto quasi 2,5 metri e con un diametro di quasi 2.8 metri, capace di offrire quindi una piacevole ombra e frescura durante il giorno, quando il sole è più cocente, grazie al tessuto di colore grigio, resistente anche all'acqua piovana. Questo ombrellone, però, è arricchito da pannelli solari in grado di convertire il calore solare in energia elettrica, per alimentare 24 lampadine a LED, capaci di illuminare il giardino anche al crepuscolo, con un'autonomia di circa 4 ore.
Le lampade possono essere accese e spente tramite un comodo interruttore, a seconda delle necessità.

Gli interessati possono acquistare il Sunenergy Solar Powered Umbrella su Amazon, al prezzo di 109,99 dollari.

via 7Gadgets
TAG: gadget
7 Commenti alla Notizia La luce del Sole, anche di notte
Ordina
  • ADDIRITTURA c'e' il "comodo" interruttore....

    inserzionista: (compone numero telefonico) drinnnn.... drinnn...

    PI: Pronto?

    inserzionista: ao', cche cciai 'no spazzietto domatina? ci ho una pubbliccita' dda fare.

    PI: Dottore, mi passi il pezzo e provvedero' a pubblicarlo.

    inserzionista: vabbe ao', mmo jo dico a la segretaria... per li sorde famo come ar solito, te sta bbene?

    PI: Si Dottore, arrisentirla.

    inserzionista: click

    PI: click
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > ADDIRITTURA c'e' il "comodo" interruttore....
    >
    > inserzionista: (compone numero telefonico)
    > drinnnn....
    > drinnn...
    >
    > PI: Pronto?
    >
    > inserzionista: ao', cche cciai 'no spazzietto
    > domatina? ci ho una pubbliccita' dda
    > fare.
    >
    > PI: Dottore, mi passi il pezzo e provvedero' a
    > pubblicarlo.
    >
    > inserzionista: vabbe ao', mmo jo dico a la
    > segretaria... per li sorde famo come ar solito,
    > te sta
    > bbene?
    >
    > PI: Si Dottore, arrisentirla.
    >
    > inserzionista: click
    >
    > PI: click

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > ADDIRITTURA c'e' il "comodo" interruttore....
    >
    > inserzionista: (compone numero telefonico)
    > drinnnn....
    > drinnn...
    >
    > PI: Pronto?
    >
    > inserzionista: ao', cche cciai 'no spazzietto
    > domatina? ci ho una pubbliccita' dda
    > fare.
    >
    > PI: Dottore, mi passi il pezzo e provvedero' a
    > pubblicarlo.
    >
    > inserzionista: vabbe ao', mmo jo dico a la
    > segretaria... per li sorde famo come ar solito,
    > te sta
    > bbene?
    >
    > PI: Si Dottore, arrisentirla.
    >
    > inserzionista: click
    >
    > PI: click

    "Le lampade possono essere accese"

    Ma va? Ma pensa, questa sì che è un'invenzione, lampade che possono essere ACCESE!

    "e spente"

    Addirittura! Mica roba da niente eh, una volta che le hai accese puoi addirittura SPEGNERLE!


    "tramite un comodo interruttore"

    E perché comodo? Cos'ha di tanto comodo? Normalmente per raggiungere gli altri interruttori, via di picozza e scalare, o via di trivella e scavare? Non capisco perché questo interruttore sia tanto comodo rispetto agli altri.

    "a seconda delle necessità"

    E cioè se vuoi accenderla per sfizio non puoi, deve essere una necessità?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Codice antispam non corretto

    > "Le lampade possono essere accese"
    >
    > Ma va? Ma pensa, questa sì che è un'invenzione,
    > lampade che possono essere ACCESE!
    >
    > "e spente"
    >
    > Addirittura! Mica roba da niente eh, una volta
    > che le hai accese puoi addirittura
    > SPEGNERLE!

    A parte la tua simpatica presa per i fondelli Sorride , per quanto ne so nell'ambito di queste luci solari economiche ce ne sono *senza* interruttore, o meglio che emettono luce non appena il pannello smette di produrre energia (dando per scontato no sole=buio=emetti luce).
    Ergo, non le puoi spegnere, ma te le becchi accese in automatico e spente quando la batteria si scarica.
    non+autenticato
  • "Questo ombrellone, però, è arricchito da pannelli solari in grado di convertire il calore solare in energia elettrica"


    Il calore non c'entra... è la luce.
    non+autenticato
  • precisazione a parte, rimane una gran invenzione... non è rivoluzionaria, però bravo chi ci ha pensato!!!
    peccato che ho solo un balcone altrimenti sarebbe stato mio XD
  • - Scritto da: JokerAHAHAH
    > precisazione a parte, rimane una gran
    > invenzione... non è rivoluzionaria, però bravo
    > chi ci ha pensato!!!
    > peccato che ho solo un balcone altrimenti sarebbe
    > stato mio
    > XD

    Costa troppo poco per funzionare bene (temo).
    1) o i led fanno poca luce;
    2) oppure la batteria è "mini": quello è il prezzo della sola batteria di un notebook "decente".

    Oppure... (da chiarire, appunto. Grazie). saluti

    ps - già preso fregature con le torcie ricaricabili a sole..
    non+autenticato