Roberto Pulito

HTML, il futuro dopo il 5

Stop alla numerazione di versione: il celebre linguaggio con cui vengono progettate le pagine web non ha bisogno di cifre tonde per sottolineare i propri progressi

Roma - Quel cinque che appare dietro l'acronimo dell'HyperText Markup Language fu lasciato bene in vista per sottolineare la virata "dinamica" dello storico standard, ma il gruppo di lavoro esterno che ha messo a punto le caratteristiche di questa evoluzione dichiara di non aver mai dato veramente peso alle numerazioni di versione.

Dato che ora si parla sempre più insistentemente di HTML5, come se fosse un codice completamente diverso dallo storico HTML originale, gli sviluppatori ufficiali hanno scelto di fare un passo indietro. Non ci sarà nessuna versione 6 del linguaggio di descrizione per ipertesti, perché la questione della numerazione progressiva non verrà portata avanti ulteriormente.

Č lo stesso Ian Hickson, noto membro del gruppo WHATWG, a spiegare la nuova regola da seguire: nel prossimo futuro tutto l'HTML dovrà essere semplicemente considerato come un documento unico, aperto e flessibile. Un linguaggio "vivo", in costante aggiornamento.
Curiosamente, la decisione arriva proprio pochi giorni dopo che il W3C (World Wide Web Consortium) ha introdotto un logo ufficiale per esaltare la forza dello standard next-gen conosciuto come HTML5. Nessuna delle precedenti versioni del codice di markup era stata mai onorata con un distintivo altrettanto studiato.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • AttualitàHTML5 ha un logo ufficialeBlu e rosso, e un cinque al centro. Tra la S di Superman e uno stemma araldico: per esaltare la forza degli standard open web. Il W3C si butta sul marketing
  • TecnologiaHTML5, W3C consiglia prudenzaContro gli eccessi ormonali da diffusione di HTML5, il consorzio che sovrintende gli standard del web consiglia di rimandare il deployment. Il "futuro" di Internet non č ancora pronto
32 Commenti alla Notizia HTML, il futuro dopo il 5
Ordina
  • Non sono addentro ai lavori, però a me non dispiace avere un numero (che possibilmente abbia un qualche senso) che descriva la versione.
    Capisco che sia solo marketing... però vado su un sito, si incasina è c'è scritto "usa un browser html5" allora cerco un browser html5 punto.
    Non posso cercare un browser html5.acceleration o un browser html5.frame o tutti i gingilli separati.
    Se poi all'html5 si associasse il concetto dello streaming HD posso pensare di comprare un device html5 compliant... insomma cerchiamo di fare le cose facili.
    Leggesi Intel pentium E34521 core due duo 2 (e mezzo)
    non+autenticato
  • whatwg si organizza in maniera piu' dinamica ma non e' in grado di influenzare gli altri, chi implementa i browser dira' che il suo prodotto supporta le specifiche whatwg alla data del x/y/z con l'eccezione A B C etc etc etc. O fara' riferimento a w3c come base.

    Gli sviluppatori invece faranno riferimento alle versioni dei maggiori browsers come fanno adesso perche' gli utenti non sanno cos'e' il w3c il whatwg e nemmeno sanno distinguere la barra indirizzi da quella di ricerca.

    Il marketing approfittera' per vendere aggeggi "compatibili html" con browsers indietro di varie versioni, ma presto si inventera' termini per dire che l'aggeggio che li segue e' ancora meglio.

    Tra le FAQ sulla decisione mi pare notevole questa (perche' lo chiesta io LOL)
    This means you will only able to add to a spec, not redefine it.

    Yes. That's been a guiding principle for the WHATWG since its founding. It's even in our charter.

    ovvero il whatwg si occupa di specificare cosa i navigatori dovrebbero implementare per essere compatibili con la gran parte delle pagine. Deduco che per cose come imparare o vedere se un documento e' conforme ci si rivolge al w3c visto che i contenuti della specifica whatwg saranno sempre maggiori.

    Ci sara' un problema se i produttori di browsers vogliono ridefinire parti della specifica ed il w3c e' d'accordo.
    non+autenticato
  • "Un linguaggio "vivo", in costante aggiornamento."

    Intanto è da 12 (DODICI) anni che aspettiamo questo
    benedetto aggiornamento alla versione 5. Mah.
  • appunto...è talmente in balia dei cambiamenti che non sanno manco loro cosa vorrebbero inserirgli dentro...tralasciando le varie lotte politiche sul tag video e relativo codec
    non+autenticato
  • - Scritto da: sentinel
    > "Un linguaggio "vivo", in costante aggiornamento."
    >
    > Intanto è da 12 (DODICI) anni che aspettiamo
    > questo benedetto aggiornamento alla versione 5. Mah.

    Beh, non per questo è rimasto tutto fermo a dodici anni fa. Anzi...
    FDG
    10698
  • Vogliamo parlare di CSS3?

    W(3)C...
    non+autenticato
  • Siccome l'HTML5 in realtà farà la sua uscita nel 2021, l'HTML6 dovrebbe arrivare nel 2050 o giù di lì, quando i dispositivi di "navigazione" (ammesso che si potrà ancora parlare di navigazione) saranno concettualmente così diversi da quelli di oggi che forse l'HTML sarà solo un ricordo.
  • - Scritto da: ephestione
    > Siccome l'HTML5 in realtà farà la sua uscita nel
    > 2021...

    Che io sappia, perché preferiscono rilasciare specifiche che riguardano singoli aspetti, invece che fare la fabbrica del duomo e terminare nel 2021

    Molte delle cose di HTML5 sono già disponibili.
    FDG
    10698
  • HTML5 non è HTML perchè si basa su Java, e Java non è contemplato in nessun protocollo riconosciuto come VALIDO.
    Cosi come non lo sono gli embed di actionscript.

    Non mischiamo le carte sul tavolo per favore.
    I fatti sono fatti, se poi vogliamo fare articoli sulla lana caprina senza sapere di cosa si sta parlando nella speranza che qualche lettore poco informato ci caschi...
    Eh?

    Dai su, un po di professionalità, piu informazione e meno stupidaggini da pseudo "giornalismo d'assalto".

    Dite quel che volete, per quanto mi riguarda è la terra a girare intorno al sole, poi se volete imbastire cretinate sul contrario, bhe di lettori cerebrolesi qui ne girano parecchi.

    My 0 cent.
    non+autenticato
  • ah si, dimenticavo, per voi actionscript è conosciuto come "flash".
    Come dire, il vino è vino, se poi è aceto è comunque un vino...

    Bhe, alla prossima cena aziendale, fatevi portare dell'aceto al posto del vino.
    E' pur sempre vino, no?

    Che patetici.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • ehhhh come dire...


    PWND!Occhiolino;);)
  • - Scritto da: cognome
    > HTML5 non è HTML perchè si basa su Java, e Java
    > non è contemplato in nessun protocollo
    > riconosciuto come
    > VALIDO.

    CHEEE??!??!?!?!?

    Ed è solo la prima delle ca**ate che hai scritto... Devo andare a vomitare Perplesso
    non+autenticato
  • infatti meglio stendere un velo pietosoTriste
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gurzo2007
    > infatti meglio stendere un velo pietosoTriste

    sì ma di quelli funebri
    non+autenticato
  • Ennesima dimostrazione che non ne capisce niente...
    Per piacere, nasconditi "cognome"Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: cognome
    > HTML5 non è HTML perchè si basa su Java, e Java
    > non è contemplato in nessun protocollo
    > riconosciuto come VALIDO.

    Ma che vai scribacchiando?
    Rotola dal ridere
    FDG
    10698
  • saresti da mettere in galera
    non+autenticato
  • tu c'hai grossa grisi ... mi sa che non hai capito molto di cosa stai dicendo ...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)