Claudio Tamburrino

Amazon, pagine su cui contare

Nel nuovo aggiornamento (solo per l'ultima versione) di Kindle è stato introdotto il numero reale delle pagine, note pubbliche e commenti a caldo

Roma - Amazon ha rilasciato un nuovo aggiornamento (versione 3.1) per l'ultimo modello del suo Kindle: tra le novità, l'introduzione del numero reale di pagina, la possibilità di rendere pubbliche le proprie note, commentare e condividere con i propri contatti la lettura appena conclusa e un nuovo layout per giornali e magazine.

Con queste novità Amazon inocula elementi social nell'esperienza di lettura: il più rilevante è la possibilità di rendere pubbliche le proprie note con i propri contatti e accedere ai commenti degli altri lettori (che possono essere anche lo stesso autore, fan o professori) che si decide di seguire. La funzione, naturalmente, potrà essere attivata o meno a seconda del libro.

Uno dei fastidi in cui un utente di e-reader può essere facilmente incappato, poi, è nella difficoltà nel capire quante pagine effettivamente è lungo un volume e nell'individuare le pagine corrispondenti dell'edizione cartaceo per citazioni. Così è stato introdotto il numero reale di pagina. La possibilità di indicare la pagina di un passaggio ritenuto particolarmente interessante si inscrive sempre in questo nuovo filone social della libreria digitale.
Infine, una volta arrivati all'ultima pagina del libro Amazon ha introdotto Before you Go, uno spazio in cui commentare la lettura appena finita, condividere le opinioni a caldo sui social network e ottenere suggerimenti su cosa leggere dopo.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate