AMD sfida Intel sui notebook

AMD ha ufficialmente rivelato la tecnologia PowerNow, rivale di quella SpeedStep lanciata da Intel, e ha annunciato i suoi piani per Mustang, l'Athlon per notebook

Palm Desert (USA) - Durante la conferenza Mobile Insights AMD ha rivelato ufficialmente la tecnologia PowerNow per il risparmio energetico sulle CPU mobile.

La tecnologia PowerNow si presenta leggermente più sofisticata di quella SpeedStep lanciata recentemente da Intel, in quanto offre una maggiore gamma di scelte programmate consentendo di dare maggiore priorità alla salvaguardia delle batterie o alle prestazioni.

PowerNow è in grado di monitorare costantemente l'utilizzo della CPU e modificare dinamicamente voltaggio e frequenza all'interno di una certa gamma di velocità.
Questa tecnologia verrà utilizzata nativamente nelle future CPU Mustang, la versione mobile degli Athlon che dovrebbero vedere la luce entro la fine dell'anno. Questi processori, che metteranno definitivamente in pensione i K6, verranno fabbricati con una tecnologia al rame, disporranno di una cache L2 integrata e andranno ad insidiare il mercato dei Pentium III mobile.
TAG: hw