Alfonso Maruccia

Lo storage umano si misura in Exabyte

Due ricercatori statunitensi sostengono di aver misurato la capacità totale di immagazzinamento digitale a disposizione del genere umano. Il dato risale a tre anni fa e ora dovrebbe essere quadruplicato

Roma - A quanto ammonta lo spazio disponibile nel mondo per la registrazione di informazioni in formato digitale? Martin Hilbert e Priscilla Lopez, ricercatori della University of Southern California, sostengono che la risposta è 295 Exabyte, Gigabyte più, Gigabyte meno. Questo almeno fino al 2007, mentre ora lo storage mondiale dovrebbe essere molto superiore.

Nel loro studio sullo storage globale Hilbert e Lopez danno letteralmente i numeri: i 295 Exabyte - cioè 295 miliardi Gigabyte - calcolati dai due ricercatori rappresentano la somma teorica dello spazio disponibile su hard disk magnetici, SSD, chiavette USB, schede di memoria Flash, dischi ottici (CD/DVD/Blu-ray/HD DVD e quant'altro), carte magnetiche dotate di microchip, nastri magnetici e chi più ne ha più ne metta.

I ricercatori sono giunti al fatidico numero dei 295 Exabyte analizzando la crescita della capacità di storage disponibile tra il 1986 e il 2007, e hanno anche fissato nel 2002 il punto di volta fondamentale in cui la registrazione delle informazioni in formato digitale ha superato quella su supporti analogici.
Sette anni fa è iniziata l'era digitale, suggeriscono Hilbert e Lopez, e considerando che la capacità di storage dovrebbe più che raddoppiare ogni 18 mesi l'unità di misura degli Exabyte dovrà ben presto lasciare il posto a quella degli Zettabyte (1.000 Exabyte).

Capacità di storage a parte, i numeri dei due ricercatori californiani includono anche alcune interessanti statistiche sulle informazioni digitali scambiate e inviate tra gli utenti fino al 2007: le tecnologie di "broadcasting" come TV e GPS hanno trasferito qualcosa come 1,9 Zettabyte di dati, l'equivalente di ogni essere umano presente sul Pianeta impegnato a leggere 174 giornali ogni giorno; le tecnologie di comunicazione bidirezionale come i cellulari hanno veicolato un totale di 65 Exabyte di informazioni.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
26 Commenti alla Notizia Lo storage umano si misura in Exabyte
Ordina
  • ... il 98% viene usato per memorizzare pornazzi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fetente
    > ... il 98% viene usato per memorizzare pornazzi.

    The Internet is for porn
    Funz
    12980
  • "295 volte 100mila Gigabyte" equivalgono a 29,5 exabyte
    non+autenticato
  • - Scritto da: mark p
    > "295 volte 100mila Gigabyte" equivalgono a 29,5
    > exabyte

    veramente gli ordini di grandezza persi per strada sono 4, non 1...
    quindi quella frase equivale a 0,0295 exabyte
    non+autenticato
  • - Scritto da: DarCas
    > http://www.repubblica.it/scienze/2011/02/11/news/m

    Bellino.
    "E di fronte alla notizia che per eseguire 6,4 esabyte di calcoli al secondo servono tutti i computer del mondo, il nostro cervello reagirebbe scuotendo le spalle: la cifra corrisponde agli stimoli nervosi che in un secondo si propagano nella testa di un singolo uomo"
    Fantastico
    non+autenticato
  • - Scritto da: Osvy

    > Bellino.
    > "E di fronte alla notizia che per eseguire 6,4
    > esabyte di calcoli al secondo servono tutti i
    > computer del mondo, il nostro cervello reagirebbe
    > scuotendo le spalle: la cifra corrisponde agli
    > stimoli nervosi che in un secondo si propagano
    > nella testa di un singolo
    > uomo"
    > Fantastico
    Non discuto le cifre, che non conosco: di certo sono un po' stanco di sentir paragonare capacità di calcolo del cervello umano e quella di un computer. Sono differenti modelli di funzionamento, differenti capacità nel tempo, differenti i limiti, inconsistente la definizione di confronto (exabyte di calcoli? che calcoli? renali? addizioni? che importa se ci sono altrettanti stimoli nervosi? Non mi sembra che equivalgano a "calcoli").
    non+autenticato
  • Mah, sarà la quantità di informazione processata. "Fastiliardi di calcoli!!" e poi questi cervelli umani non sanno neanche fare le equivalenze fra exabyte e gigabyte... Rotola dal ridere e gli "esabyte" (ripetuto più volte) non li ho mai sentitiAnnoiato
    Exa-strünzate.
    non+autenticato
  • - Scritto da: OldDog
    > - Scritto da: Osvy
    >
    > > Bellino.
    > > "E di fronte alla notizia che per eseguire 6,4
    > > esabyte di calcoli al secondo servono tutti i
    > > computer del mondo, il nostro cervello
    > reagirebbe
    > > scuotendo le spalle: la cifra corrisponde agli
    > > stimoli nervosi che in un secondo si propagano
    > > nella testa di un singolo
    > > uomo"
    > > Fantastico
    > Non discuto le cifre, che non conosco: di certo
    > sono un po' stanco di sentir paragonare capacità
    > di calcolo del cervello umano e quella di un
    > computer. Sono differenti modelli di
    > funzionamento, differenti capacità nel tempo,
    > differenti i limiti, inconsistente la definizione
    > di confronto (exabyte di calcoli? che calcoli?
    > renali? addizioni? che importa se ci sono
    > altrettanti stimoli nervosi? Non mi sembra che
    > equivalgano a
    > "calcoli").

    Ok, ma solo perchè tu non ne hai il controllo, non significa che il cervello umano non faccia "calcoli".
    Pensa a tutte le cose che deve fare nello stesso istante: controllare la pressione del sangue, farti vedere, farti sentire, farti respirare, controllare i muscoli e mille mila altre cose...ognuna di queste cose è un impulso nervoso dovuta ad una specifia elaborazione del cervello.
  • > Ok, ma solo perchè tu non ne hai il controllo,
    > non significa che il cervello umano non faccia
    > "calcoli".
    > Pensa a tutte le cose che deve fare nello stesso
    > istante: controllare la pressione del sangue,
    > farti vedere, farti sentire, farti respirare,
    > controllare i muscoli e mille mila altre
    > cose...ognuna di queste cose è un impulso nervoso
    > dovuta ad una specifia elaborazione del
    > cervello.
    E' meglio che il tuo unico neurone lo metti a fare il suo dovere (dormire) e poi ti studi un po di biologia.
    Il cervello non controlla la pressione del sangue, non ti fa vedere (caso mai elabora le informazioni ricevute dagli occhi), muove alcuni muscoli e mille mila altre cose.
    Succo hai citato cose che anche un decerebrato sarebbe in grado di fare
    non+autenticato
  • - Scritto da: Voorn
    > - Scritto da: OldDog
    > > - Scritto da: Osvy
    > >
    > > > Bellino.
    > > > "E di fronte alla notizia che per eseguire 6,4
    > > > esabyte di calcoli al secondo servono tutti i
    > > > computer del mondo, il nostro cervello
    > > reagirebbe
    > > > scuotendo le spalle: la cifra corrisponde agli
    > > > stimoli nervosi che in un secondo si propagano
    > > > nella testa di un singolo
    > > > uomo"
    > > > Fantastico
    > > Non discuto le cifre, che non conosco: di certo
    > > sono un po' stanco di sentir paragonare capacità
    > > di calcolo del cervello umano e quella di un
    > > computer. Sono differenti modelli di
    > > funzionamento, differenti capacità nel tempo,
    > > differenti i limiti, inconsistente la
    > definizione
    > > di confronto (exabyte di calcoli? che calcoli?
    > > renali? addizioni? che importa se ci sono
    > > altrettanti stimoli nervosi? Non mi sembra che
    > > equivalgano a
    > > "calcoli").
    >
    > Ok, ma solo perchè tu non ne hai il controllo,
    > non significa che il cervello umano non faccia
    > "calcoli".
    > Pensa a tutte le cose che deve fare nello stesso
    > istante: controllare la pressione del sangue,
    > farti vedere, farti sentire, farti respirare,
    > controllare i muscoli e mille mila altre
    > cose...ognuna di queste cose è un impulso nervoso
    > dovuta ad una specifia elaborazione del
    > cervello.

    E tu non hai capito una sega del mio messagio.
    Non era mica mia intenzione fare un simposio su come funziona il cervello, erano cose prese a cazzo per fare esempi, se poi qualcuno non centra un cazzo chi se ne fotte, tanto siamo su PI.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 febbraio 2011 13.52
    -----------------------------------------------------------
  • VERGOGNA! Gli articoli di Mariuccia sono zeppi di imprecisioni, ma perdonabili. Un errore di conto per un sedicente giornalista IT invece non lo posso proprio perdonare. PI dovrebbe selezionare meglio i suoi collaboratori se non vuole diventare l'ennsima rivista "itagliota" di gossip.
    non+autenticato
  • Ehhh ma anche i commenti! La notizia è che Maruccia ha sbagliato a fare i conti Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Burp
    > Ehhh ma anche i commenti! La notizia è che
    > Maruccia ha sbagliato a fare i conti
    > Rotola dal ridere

    Ma non e' piu' una notizia ormai...
    krane
    22544
  • Ok, ho capito che in quello spazio (fisico) c'è tutto e la sua (multipla) copia, ma un bel backup di sicurezza di tutta questa roba lo facciamo? Sorride

    Certo che se un domani ci arrivasse dallo spazio un bel "flash" elettromagnetico, non solo avremmo un problema come esseri viventi, ma pure la gran parte di quello storage si azzererebbe.

    Ci si scrive una sceneggiatura per Bollywood?
    non+autenticato
  • io inizierei a fare una fotocopia di tutto, non si sa mai ...
  • - Scritto da: OldDog
    > Ok, ho capito che in quello spazio (fisico) c'è
    > tutto e la sua (multipla) copia, ma un bel backup
    > di sicurezza di tutta questa roba lo facciamo?
    > Sorride

    Magari il backup lo faremo nell'iperspazio quando avremo il multiVACCon la lingua fuori

    > Certo che se un domani ci arrivasse dallo spazio
    > un bel "flash" elettromagnetico, non solo avremmo
    > un problema come esseri viventi, ma pure la gran
    > parte di quello storage si azzererebbe.

    Basta una dozzina di bombe A in alta atmosfera e puf! Addio civiltà digitale.

    > Ci si scrive una sceneggiatura per Bollywood?

    c'era un bel libro catastrofico disponibile gratuitamente online, che iniziava proprio con lo sceicco terrorista che sparava un EMP sugli USA, azzerando tutti i dispositivi elettronici del Paese.
    Peccato che non trovi più il sito, e non mi ricordo più nemmeno il titolo...
    Funz
    12980
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)