Gallup colpita dagli hacker

Il sito della società di rilevazione viene colpito da qualche hacker a poche ore dal voto per le primarie americane. Ma l'azienda afferma: niente di grave

Washington (USA) - Parola d'ordine: non è successo alcunchè di grave. Questo quanto annuncia Gallup dopo che nelle scorse ore si è saputo che il suo sito è stato attacco da uno o più hacker a poche ore dal voto per le primarie negli States.

L'azienda ha fatto immediatamente sapere che nessuno dei suoi dati sarebbe stato danneggiato dall'incursione sul sito web perché fino al primo settembre, giorno in cui verrà messo a disposizione l'intero database, i computer interni dell'azienda non saranno collegati ai server web.

L'attacco alla home page del sito ha avuto successo visto che per sei ore la pagina modificata è rimasta online... Al di là dei danni, secondo Gallup limitati, sulla home page modificata è apparsa la scritta: "dimostrazione di mancata sicurezza internet da parte di AntiOnLine".