GIF libere più vicine

Nei prossimi giorni il brevetto per LZW negli USA scadrà e a quanto pare Unisys non intende estenderne l'efficacia. Entro un anno GIF libere anche in Europa. Cambierà il destino di PNG?

Roma - L'algoritmo di compressione Lempel-Ziv-Welch (LZW) alla base del celebre formato grafico GIF (Graphics Interchange Format) dal prossimo 20 giugno non sarà più sottoposto a brevetto negli Stati Uniti. L'attuale detentrice del brevetto, Unisys, appare infatti intenzionata a non richiederne l'estensione, trasformando di fatto LZW, e dunque GIF, in un formato adottabile da chiunque sul suolo americano.

Per quanto riguarda i brevetti che Unisys detiene su LZW in altri paesi, come Italia, Francia, Regno Unito, Germania, Canada e Giappone, entro un anno anche questi andranno in scadenza e dunque anche in questi paesi GIF dovrebbe essere "liberato".

Queste novità potrebbero avere un impatto anche nello sviluppo e nel supporto di un altro formato grafico, PNG (Portable Network Graphics), nato proprio come "alternativa" free al GIF, un formato che ha consentito agli sviluppatori indipendenti e dell'open source di realizzare software di grafica senza dover sottostare alle condizioni e alle royalty richieste da Unisys. Sulla questione dei brevetti su LZW, d'altro canto, il dibattito è stato accesissimo e non sono mancate feroci polemiche contro l'azienda detentrice del brevetto.
A dir la verità, però, sebbene PNG abbia una diffusione incomparabilmente inferiore al formato GIF, il suo status è ormai riconosciuto non solo per le sue qualità ma anche per il ruolo che ha voluto attribuirgli il World Wide Web Consortium (W3C). Proprio in queste settimane il W3C si prepara a rilasciare le proprie raccomandazioni ufficiali per la seconda versione del formato PNG.

Per comprendere la situazione è bene riportare le parole di Don Marti, presidente del Silicon Valley Linux User Group, secondo cui "il problema centrale non è se usare GIF o PNG. Il problema è capire se si vuole lasciare che un detentore di brevetto possa divenire un censore delle tue comunicazioni". Va detto che proprio Marti nel 1999 aveva organizzato una celebre protesta, Burn all GIFs Day, contro Unisys e le sue iniziative sui brevetti.

Non sono pochi, infine, coloro che sostengono che PNG sia nei fatti migliore di GIF. Anche per questo, probabilmente, non sono in molti ad applaudire la decisione di Unisys di non rinnovare il brevetto.

Da parte sua Unisys ha difeso la propria posizione. Un portavoce ha dichiarato che l'azienda "non ha ancora valutato le nuove raccomandazioni su PNG e rimane da vedere se la nuova versione avrà un effetto sull'uso di immagini GIF". "Se così sarà - ha concluso - allora il brevetto avrà comunque raggiunto il suo scopo, che è quello di sospingere l'innovazione tecnologica. Dunque ben venga".
TAG: mondo
66 Commenti alla Notizia GIF libere più vicine
Ordina

  • In quanto è compattezza il GIF è imbattibile, e per il web rimane la prima scelta in assoluto insieme a JPG.

    Spero solo che dal 20 giugno le librerie siano davvero scaricabili dai siti americani e non ci tocchi attendere ancora....

    Tamerlano



    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > In quanto è compattezza il GIF è
    > imbattibile, e per il web rimane la prima
    > scelta in assoluto insieme a JPG.
    >
    Ennesima dimostrazione che il software open/free dove c'è da innovare fatica........
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > In quanto è compattezza il GIF è
    > > imbattibile, e per il web rimane la prima
    > > scelta in assoluto insieme a JPG.
    > >
    > Ennesima dimostrazione che il software
    > open/free dove c'è da innovare
    > fatica........

    infatti... peccato che chi ha scritto il primo post non abbia mai usato PNG in vita sua, altrimenti non si sarebbe MAI permesso di scrivere una bestialità simile!

  • > infatti... peccato che chi ha scritto il
    > primo post non abbia mai usato PNG in vita
    > sua, altrimenti non si sarebbe MAI permesso
    > di scrivere una bestialità simile!
    >

    Eccomi.
    Visto che ti senti così sicuro di te, prova a fare un animazione con il PNG.

    Ah , non puoi farle vero? Ma guarda un po'!
    Devo usare un altro formato vero?

    Cosa proponi, MNG ?
    Peccato che il 95% dei browser usati dagli utenti non lo supporti !

    Non lo sapevi poverino? Glielo spieghi tu agli utenti IE che devono installare il plugin apposito per vedere le animazioni MNG?
    Oppure mi fai fare tutte le animazioni in Flash?

    Adesso invece prova a fare un compitino: prova a convertire una piccola icona (tipo quella blu "OK" sulla home di PI) da GIF a PNG a parità di colori (16).

    risultato:
    GIF= 204bytes
    PNG=305bytes

    Pare che PNG per le piccole icone non sia il massimo della compattezza non trovi?
    Lo tenevi nascosto questo piccolo particolare?
    Tra l'altro pensi che mi servano + di 256 colori per fare delle icone o piccoli dettagli grafici?


    Come vedi ti ho già trovato 2 buone ragioni per essere estremamente contento del fatto che GIF sia ora free, senza nulla togliere alla qualità e alla potenza di compressione di PNG per immagini web _non fotografiche_ di medie e grandi dimensioni.

    E per fortuna che era una bestialità...
    Tamerlano

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > infatti... peccato che chi ha scritto il
    > > primo post non abbia mai usato PNG in vita
    > > sua, altrimenti non si sarebbe MAI
    > permesso
    > > di scrivere una bestialità simile!
    > >
    >
    > Eccomi.
    > Visto che ti senti così sicuro di te, prova
    > a fare un animazione con il PNG.
    >
    > Ah , non puoi farle vero? Ma guarda un po'!
    > Devo usare un altro formato vero?
    >
    > Cosa proponi, MNG ?
    > Peccato che il 95% dei browser usati dagli
    > utenti non lo supporti !
    >
    > Non lo sapevi poverino? Glielo spieghi tu
    > agli utenti IE che devono installare il
    > plugin apposito per vedere le animazioni
    > MNG?
    > Oppure mi fai fare tutte le animazioni in
    > Flash?

    allora:
    1) se è un formato di immagine me ne STRAFREGO delle animazioni.
    2) se il problema è quello del supporto, be', allora IE non supporterebbe neanche le PNG (almeno non ne supporta il canale alpha, che poi è il suo vero punto di forza che tu dimostri di non conoscere). eppure siamo qui a parlarne. perdiamo tempo?
    3) una animazione fatta in Flash come si deve è 1000 volte meglio della stessa animazione fatta in GIF. e ti assicuro che io non amo affatto Flash. chi mi conosce lo sa.
    4) il plugin flash gli utenti sanno installarselo, quello MNG perché no?

    > Adesso invece prova a fare un compitino:
    > prova a convertire una piccola icona (tipo
    > quella blu "OK" sulla home di PI) da GIF a
    > PNG a parità di colori (16).
    >
    > risultato:
    > GIF= 204bytes
    > PNG=305bytes
    >
    > Pare che PNG per le piccole icone non sia il
    > massimo della compattezza non trovi?
    > Lo tenevi nascosto questo piccolo
    > particolare?

    dipende... che programma hai usato?
    dai un'occhiata qui:
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=3760...

    come vedi, molto dipende dall'implementazione... quella di photoshop evidentemente fa cagare e quella di GIMP è fatta meglio... che c'è di strano?

    > Tra l'altro pensi che mi servano + di 256
    > colori per fare delle icone o piccoli
    > dettagli grafici?

    per fare ombre sfumate? certo che sì!
    per fare contorni non scalettati? certo che sì!

    se poi sono "piccoli dettagli", come dici tu... be' puoi sempre usare il JPEG... in ogni caso PNG è multi-purpose. e va BENISSIMO con le immagini fotografiche:
    http://www.libpng.org/pub/png/pngs-img.html

    > Come vedi ti ho già trovato 2 buone ragioni
    > per essere estremamente contento del fatto
    > che GIF sia ora free, senza nulla togliere
    > alla qualità e alla potenza di compressione
    > di PNG per immagini web _non fotografiche_
    > di medie e grandi dimensioni.

    ma io non ho mai detto di non essere contento della "liberazione" delle GIF! dico solo che c'è gente limitata e che non conosce un formato 1000 volte più potente e versatile (non dirmi che non è così) e si limita a quei 256 colori + trasparenza binaria quando abbiamo un formato RGBA con correzione gamma e tutto il resto... e non lo conoscciamo né lo possiamo usare solo perché qualcuno a Redmond ha deciso di non supportarlo! e adesso chiamami anche paranoico!

    > E per fortuna che era una bestialità...

    appunto, per fortuna...
    godzilla
  • > allora:
    > 1) se è un formato di immagine me ne
    > STRAFREGO delle animazioni.

    certo, se ti occupi di idraulica puoi fregartene anche delle immagini statiche....
    il punto è che in un mondo reale (tu dove stai?) devi scendere a patti con le funzionalità che i browser mettono a disposizione.

    > 2) se il problema è quello del supporto,
    > be', allora IE non supporterebbe neanche le
    > PNG (almeno non ne supporta il canale alpha, che poi è il suo vero punto di forza che tu
    > dimostri di non conoscere). eppure siamo qui
    > a parlarne. perdiamo tempo?

    Ma guarda un po', adesso ci dici che neanche il canale alpha di PNG viene supportato, un po' alla volta si scoprono gli altarini eh?
    Se poi scavi ancora scopri che vi sono versioni di browser (ancora usati dagli utenti) che il PNG non lo vedono proprio, ma ovviamente aspetti che lo dica io vero?


    > 3) una animazione fatta in Flash come si
    > deve è 1000 volte meglio della stessa
    > animazione fatta in GIF. e ti assicuro che
    > io non amo affatto Flash. chi mi conosce lo
    > sa.

    Sei uno spasso davvero Godzilla, adesso vuoi convincerci a trasformare tutte le piccole animazioni GIF in animazioni Flash ! Alla faccia della compattezza che tanto sbandieravi eh?


    > 4) il plugin flash gli utenti sanno
    > installarselo, quello MNG perché no?

    Certo Godzilla, ormai sei partito per la tangente, passi tu a casa di ogni utonto ad installarglielo?
    Oppure lo spieghi tu all'inserzionista che se l'utonto non vuole installare il plugin sono problemi che non ti riguardano.....

    > dipende... che programma hai usato?
    > dai un'occhiata qui:
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

    Allora non hai fatto nemmeno il compitino, provaci e poi convinciti da solo. Puoi usare il software che ti pare per farlo.

    > ma io non ho mai detto di non essere
    > contento della "liberazione" delle GIF! dico
    > solo che c'è gente limitata e che non
    > conosce un formato 1000 volte più potente e
    > versatile (non dirmi che non è così) e si
    > limita a quei 256 colori + trasparenza
    > binaria quando abbiamo un formato RGBA

    e meno male che non lo hai detto !
    Per il resto sono d'accordo, il PNG è molto avanzato (grazie al canale alpha e al truecolor) e su immagini statiche _non fotografiche_ da una certa dimensione in su è oggettivamente superiore al GIF anche in compattezza.

    Ma sul web devi scendere a compromessi ancora per un po' di tempo usando il GIF, che per le piccole icone rimane comunque più compatto del PNG oltre a farti prendere 2 piccioni con una fava (statiche + animazioni).

    Tamerlano






    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > allora:
    > > 1) se è un formato di immagine me ne
    > > STRAFREGO delle animazioni.
    >
    > certo, se ti occupi di idraulica puoi
    > fregartene anche delle immagini statiche....
    >
    > il punto è che in un mondo reale (tu dove
    > stai?) devi scendere a patti con le
    > funzionalità che i browser mettono a
    > disposizione.

    ma, sai... esistono formati _di animazione_ per queste cose. non è che per forza dato che finora si è sbagliato si debba continuare a sbagliare, ne convieni? fermo restando che non mi dispiace affatto che adesso *anche* il formato gif possa essere liberamente utilizzato e implementato, dico solo che non sono né sono mai state tutta questa bellezza! capisci adesso? vogliamo parlare delle animazioni? d'accordo! allora le gif animate hanno la loro utilità. e poi? cos'hanno di tanto speciale che le png non hanno?

    > > 2) se il problema è quello del supporto,
    > > be', allora IE non supporterebbe neanche
    > le
    > > PNG (almeno non ne supporta il canale
    > alpha, che poi è il suo vero punto di forza
    > che tu
    > > dimostri di non conoscere). eppure siamo
    > qui
    > > a parlarne. perdiamo tempo?
    >
    > Ma guarda un po', adesso ci dici che neanche
    > il canale alpha di PNG viene supportato, un
    > po' alla volta si scoprono gli altarini eh?

    ma guarda un po'... anche tu l'hai scoperto solo adesso vero? adesso comincia a chiederti perché non si sono diffuse... hai mai bestemmiato per adattare una gif trasparente ad uno sfondo? no, vero? perché altrimenti anche tu avresti cercato di usare un formato grafico con una trasparenza reale.
    e appena lo trovi, guarda un po', scopri che l'unico browser che non lo supporta è quello usato dal 90% degli utenti.

    è colpa mia?

    cosa ci vorrebbe ad implementarlo in IE, dato che è anche open source? mezza giornata di lavoro?

    > Se poi scavi ancora scopri che vi sono
    > versioni di browser (ancora usati dagli
    > utenti) che il PNG non lo vedono proprio,
    > ma ovviamente aspetti che lo dica io vero?

    per esempio?
    mozilla lo vede, opera anche.
    di quali parli?

    > > 3) una animazione fatta in Flash come si
    > > deve è 1000 volte meglio della stessa
    > > animazione fatta in GIF. e ti assicuro che
    > > io non amo affatto Flash. chi mi conosce
    > lo
    > > sa.
    >
    > Sei uno spasso davvero Godzilla, adesso vuoi
    > convincerci a trasformare tutte le piccole
    > animazioni GIF in animazioni Flash ! Alla
    > faccia della compattezza che tanto
    > sbandieravi eh?

    ho detto _tutte_?
    dove?
    non mettermi in bocca parole che non ho mai detto, caro. e anzi, già che ci siamo, evita pure questo tono condiscendente perché non sono tuo fratello.

    > > 4) il plugin flash gli utenti sanno
    > > installarselo, quello MNG perché no?
    >
    > Certo Godzilla, ormai sei partito per la
    > tangente, passi tu a casa di ogni utonto ad
    > installarglielo?

    cavoli suoi, suppongo. ma non mi hai risposto: perché il plugin flash sì e quello MNG no? alla fine si tratta di un paio di click per entrambi, o mi sbaglio?

    > Oppure lo spieghi tu all'inserzionista che
    > se l'utonto non vuole installare il plugin
    > sono problemi che non ti riguardano.....

    ma scusa, usare png vuol dire NON usare gif?
    dire che png è meglio vuol dire che usare gif è peccato?
    dire che secondo me il modello di sviluppo open è migliore di quello closed implica NON usare a nessun costo software closed?
    per me assolutamente no.
    se vuoi chiamala pure ipocrisia, io lo chiamo pragmatismo.

    > > dipende... che programma hai usato?
    > > dai un'occhiata qui:
    > >
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid
    >
    > Allora non hai fatto nemmeno il compitino,
    > provaci e poi convinciti da solo. Puoi usare
    > il software che ti pare per farlo.

    non posso perché non ho gimp sotto mano e neanche una connessione decente per scaricarlo.
    e poi scusa... ti rendi conto che stai facendo una guerra per 100 byte in più?

    > > ma io non ho mai detto di non essere
    > > contento della "liberazione" delle GIF!
    > dico
    > > solo che c'è gente limitata e che non
    > > conosce un formato 1000 volte più potente
    > e
    > > versatile (non dirmi che non è così) e si
    > > limita a quei 256 colori + trasparenza
    > > binaria quando abbiamo un formato RGBA
    >
    > e meno male che non lo hai detto !

    grazie!

    > Per il resto sono d'accordo, il PNG è molto
    > avanzato (grazie al canale alpha e al
    > truecolor) e su immagini statiche _non
    > fotografiche_ da una certa dimensione in su
    > è oggettivamente superiore al GIF anche in
    > compattezza.
    >
    > Ma sul web devi scendere a compromessi
    > ancora per un po' di tempo usando il GIF,
    > che per le piccole icone rimane comunque più
    > compatto del PNG oltre a farti prendere 2
    > piccioni con una fava (statiche +
    > animazioni).

    e allora?
    ma ancora non capisco perché continuo a risponderti...

    godzilla


    P.S.: png è PERFETTO per le immagini fotografiche. perché ti ostini a dire che non va bene?
  • E ke te ne fai?
    Con le GIF puoi usare solo 256 colori (8 bit), ke scendono a 255 se vuoi usare la trasparenza.

    Con PNG invece viaggi a 32 bit: 24 x il colore vero e proprio ed 8 x il canale alpha (col quale puoi definire il grado di trasparenza d' ogni pixel).
    Inoltre usando l' MNG si possono persino creare animazioni.
  • scusa se mi ci infilo ma tu che cacchio ci fai con png??? hai capito o no che i grafici web usano gif xche' hanno bisogno di fare animazioni di piccole dimensioni??? e se ho bisogno di grosse immagini statiche a 16 M colori chi comprime meglio png che e' lossless o jpg???

    ~~ ciccio

    - Scritto da: DKDIB
    > E ke te ne fai?
    > Con le GIF puoi usare solo 256 colori (8
    > bit), ke scendono a 255 se vuoi usare la
    > trasparenza.
    >
    > Con PNG invece viaggi a 32 bit: 24 x il
    > colore vero e proprio ed 8 x il canale alpha
    > (col quale puoi definire il grado di
    > trasparenza d' ogni pixel).
    > Inoltre usando l' MNG si possono persino
    > creare animazioni.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > scusa se mi ci infilo ma tu che cacchio ci
    > fai con png??? hai capito o no che i grafici
    > web usano gif xche' hanno bisogno di fare
    > animazioni di piccole dimensioni??? e se ho
    > bisogno di grosse immagini statiche a 16 M
    > colori chi comprime meglio png che e'
    > lossless o jpg???
    >
    > ~~ ciccio
    >
    Con MNG (che è sempre png, in pratica) puoi fare animazioni di piccole dimensioni esattamente come con gif

    Sul fatto delle immagini di grosse dimensioni DIPENDE DAL TIPO DI IMMAGINE (e se non capisci questo vuol dire che non sai una cippa di come comprime le immagini jpg e di come le comprime png). Rimane il fatto che jpg NON SUPPORTA il canale alpha. E' incredibile notare come i grafici potrebbero solo trarre beneficio dall'uso di questo nuovo formato (se explorer si decidesse a supportarlo), ma si contninuino a fare obiezioni stupide o non vere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > scusa se mi ci infilo ma tu che cacchio ci
    > fai con png??? hai capito o no che i grafici
    > web usano gif xche' hanno bisogno di fare
    > animazioni di piccole dimensioni??? e se ho
    > bisogno di grosse immagini statiche a 16 M
    > colori chi comprime meglio png che e'
    > lossless o jpg???

    JNG
    non+autenticato
  • i motivi x cui esiste ancora il formato gif sono: principalmente perche' posso creare immagini animate, perche' e' supportato da QUALUNQUE software e per il fatto che e' lossless quindi finche' creo immagini entro i 256 colori me le riporta 'as is' - in piu' su immagini tipo fumetto (colori marcati, grosse aree di colore continue) lzw comprime meglio di qualunque altro algoritmo di compressione ottenendo cosi' delle immagini + 'piccole' - il png NON supporta animazioni (solo con la variante MNG che pero' non e' supportata da explorer e quindi, da nessuno) e il png sulle immagini 'fumetto' sopra citate ha una compressione meno efficiente rispetto a gif

    ~~ ciccio
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > lzw comprime
    > meglio di qualunque altro algoritmo di
    > compressione ottenendo cosi' delle immagini
    > + 'piccole' - il png NON supporta animazioni
    > (solo con la variante MNG che pero' non e'
    > supportata da explorer e quindi, da nessuno)
    > e il png sulle immagini 'fumetto' sopra
    > citate ha una compressione meno efficiente
    > rispetto a gif

    Basta! Non è vero che l'algoritmo di compressione delle png è meno efficente di quello delle gif! Non è vero! Leggetevi le specifiche delle png e delle gif prima di dire queste cose, e giudicate non per sentito dire.
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > e' lossless quindi finche' creo immagini entro i 256 colori me
    > le riporta 'as is'

    Guarda ke son tutti lossless i formati di cui stiamo parlando (a parte JPEG).
    Pure il mio cervello e' lossless: figurati ke riesce leggere 'ste idiozie senza andare in cancrena.
    Fatti un giro qua ke e' meglio:
    http://www.libpng.org/pub/png/pngintro.html



    Anonimo also wrote:
    > in piu' su immagini tipo fumetto (colori marcati, grosse aree
    > di colore continue) [...]

    Visto ke e' anke il GIF venne concepito x immagini fotografike non ne andrei tanto fiero......



    Anonimo also wrote:
    > lzw comprime meglio di qualunque altro algoritmo di
    > compressione ottenendo cosi' delle immagini + 'piccole'

    Seeeh, peccato ke sia vecchio come il cuco.
    Di questo passo saltera' fuori ke tar.gz e' migliore di bz2 oppure ke zip e' il miglior algoritmo di compressione esistente (magari nell' implementazione di WinZip).
  • - Scritto da: DKDIB
    >
    > migliore di bz2 oppure ke zip e' il miglior
    > algoritmo di compressione esistente (magari
    > nell' implementazione di WinZip).

    Perchè, esiste anche qualche altro programma che lo usa?


    .


    .







    .

    E` una domanda sentita realmente

    SiN
    1120
  • /me se l' appunta nel file delle barzellette

    Non stona assieme a quella del portatazze oppure del PC guasto x mancanza di corrente.Occhiolino
  • ma guarda che io non ho escluso che png non sia lossless - ho solo detto che gif lo e' - se io dico che un pomodoro e' rosso questo non esclude che una ciliegia non possa essere rossa e x quanto riguarda lzw io non ho detto che e' il migliore algoritmo del mondo ma che in quel caso specifico comprime meglio e se leggi bene il rimando che mi inviti a leggere - e che mi sono letto gia' - noterai che si dice anche:
    [quote]
    (Note that for transmission of finished truecolor images--especially photographic ones--JPEG is almost always a better choice. Although JPEG's lossy compression can introduce visible artifacts, these can be minimized, and the savings in file size even at high quality levels is much better than is generally possible with a lossless format like PNG.
    [end quote]

    cioe', riassumendo che come algoritmo di compressione non e' che sia un fulmine de guera se poi devo usare il jpeg per le immagini fotografiche e sempre tornando al mio esempio, invece di parlare per sentito dire prova le cose di persona e dai un occhio a queste due immagini e guarda le dimensioni

    1) http://www.fabiushouse.com/media/cubo.png - 4888 bytes
    2) http://www.fabiushouse.com/media/cubo.gif - 2888 bytes

    e prova a darmi torto

    ~~ ciccio


    - Scritto da: DKDIB
    > Anonimo wrote:
    > > e' lossless quindi finche' creo immagini
    > entro i 256 colori me
    > > le riporta 'as is'
    >
    > Guarda ke son tutti lossless i formati di
    > cui stiamo parlando (a parte JPEG).
    > Pure il mio cervello e' lossless: figurati
    > ke riesce leggere 'ste idiozie senza andare
    > in cancrena.
    > Fatti un giro qua ke e' meglio:
    > http://www.libpng.org/pub/png/pngintro.html
    >
    >
    >
    > Anonimo also wrote:
    > > in piu' su immagini tipo fumetto (colori
    > marcati, grosse aree
    > > di colore continue) [...]
    >
    > Visto ke e' anke il GIF venne concepito x
    > immagini fotografike non ne andrei tanto
    > fiero......
    >
    >
    >
    > Anonimo also wrote:
    > > lzw comprime meglio di qualunque altro
    > algoritmo di
    > > compressione ottenendo cosi' delle
    > immagini + 'piccole'
    >
    > Seeeh, peccato ke sia vecchio come il cuco.
    > Di questo passo saltera' fuori ke tar.gz e'
    > migliore di bz2 oppure ke zip e' il miglior
    > algoritmo di compressione esistente (magari
    > nell' implementazione di WinZip).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    ......
    > mio esempio, invece di parlare per sentito
    > dire prova le cose di persona e dai un
    > occhio a queste due immagini e guarda le
    > dimensioni
    >
    > 1) http://www.fabiushouse.com/media/cubo.png
    > - 4888 bytes
    > 2) http://www.fabiushouse.com/media/cubo.gif
    > - 2888 bytes
    >
    > e prova a darmi torto

    Provo io a darti torto....

    Salvo tutto in locale, apro 'cubo.png' con gimp e lo risalvo sempre come png con il nome 'cubo2.png'. I risultati sono questi:

    --8<--------------------------

    stefano@debian:~/debian$ ll cubo*
    -rw-r--r--    1 stefano stefano       472 2003-06-10 22:15 cubo2.png
    -rw-r--r--    1 stefano stefano     2888 2003-06-10 22:13 cubo.gif
    -rw-r--r--    1 stefano stefano     4888 2003-06-10 22:13 cubo.png

    --8<--------------------------

    Ora qualcuno dovrebbe spiegarmi perchè c'è un fattore 10 fra prima e dopo la cura...



    TeX
    957
  • > Ora qualcuno dovrebbe spiegarmi perchè c'è
    > un fattore 10 fra prima e dopo la cura...

    Prova a convertire l'icona "OK" blu in PNG della home di PI e poi vediamo se superi anche questo test.... Sorride

    Tamerlano


    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Ora qualcuno dovrebbe spiegarmi perchè c'è
    > > un fattore 10 fra prima e dopo la cura...
    >
    > Prova a convertire l'icona "OK" blu in PNG
    > della home di PI e poi vediamo se superi
    > anche questo test.... Sorride

    In questo caso aumenta...

    252 byte contro 204
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > In questo caso aumenta...
    >
    > 252 byte contro 204

    Perché probabilmente l'header del png, nettamente più complesso (e lungo) di quello gif, ha inciso troppo su un'immagine così piccola.
    Cmq rimango dell'idea che bisogna leggere le specifiche dei formati chiarisca molto di più le idee (sempre se si riesce a giudicare l'efficienza di un algoritmo di compressione) che non perdersi in chiacchiere tipo "a casa mia tutte le png occupano più delle gif"
    non+autenticato
  • Quanto è la taglia di un pacchetto ethernet? quanto tempo si impiega a trasmetterlo (diciamo su un modem da 56K)?

    Cosa cambia se il pacchetto contiene 207 o 252 bytes?

    È vero che è un po' più grosso, ma in ogni caso non credo influisca di molto sulla velocità di trasmissione.

    E se tu fossi veramente preoccupato per quello useresti le GIF per le iconine e le PNG per tutto il resto.

    Io preferisco perdere 50 bytes sull'icona e guadagnarne 2K sull'immagine di fondo ma avere tutto libero in PNG.

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > In questo caso aumenta...
    > >
    > > 252 byte contro 204
    >
    > Perché probabilmente l'header del png,
    > nettamente più complesso (e lungo) di quello
    > gif, ha inciso troppo su un'immagine così
    > piccola.
    > Cmq rimango dell'idea che bisogna leggere le
    > specifiche dei formati chiarisca molto di
    > più le idee (sempre se si riesce a giudicare
    > l'efficienza di un algoritmo di
    > compressione) che non perdersi in
    > chiacchiere tipo "a casa mia tutte le png
    > occupano più delle gif"
    non+autenticato
  • un ottimo formato, sottovalutato, che non e' mai decollato. con le gif libere non ha piu' senso e quindi e' meglio che chi lo sviluppa si dedichi ad altro
    non+autenticato
  • Peccato!
    Perchè il PNG come formato è superiore sia al gif che al tif, più flessibile, più evoluto.
    Purtroppo non è praticamente mai il prodotto migliore che vince Triste
    non+autenticato
  • Se permetti, io uso png ovunque posso con ottimi risultati,
    a partire dalle icone del mio desktop fino alle immagini del mio sito web. La tecnologia è migliore, il risultato è migliore.
    Perchè dovrei usare gif?
    E secondo te, unisys perchè non estende il copyright? Non lo estende perchè gif fa emeritamente cagare....
    non+autenticato
  • Senza voler nulla togliere alla qualità del lavoro degli sviluppatori del PNG., direi che per certi usi, il GIF resta insuperabile.

    E che sia libero è un'ottima notizia per la rete.



    Credo che PNG resterà abbastanza di nicchia, CMQ
    SiN
    1120
  • (errata corrige)
    SiN
    1120

  • - Scritto da: SiN
    > Senza voler nulla togliere alla qualità del
    > lavoro degli sviluppatori del PNG., direi
    > che per certi usi, il GIF resta
    > insuperabile.

    per quali usi? gif ha un index di massimo 255 colori, al contrario di png che e' espandibile. L'unica cosa che ha in piu' gif rispetto a png e' la modalita' interlaced, che ormai serve a ben poco.
    non+autenticato
  • No, ha anche quella.
    non+autenticato
  • E dove mettiamo l'alpha channel del PNG? E la compressione migliore?
    non+autenticato
  • - Scritto da: munehiro
    >

    >
    > per quali usi?

    clipart e piccole immagini animate: ovvero l'uso che se ne è fatto finora.

    > gif ha un index di massimo
    > 255 colori, al contrario di png che e'
    > espandibile. L'unica cosa che ha in piu' gif
    > rispetto a png e' la modalita' interlaced,
    > che ormai serve a ben poco.

    E l'animazione?

    Senza ocntare il fatto che mediamente una GIF è molto più leggera di una PNG.

    Ovviamente, se hai esigenza di superare i 256 colori, passi al PNG (sempre che a qual punto non ti possa accontentaredi una JPG che ha una compressione decisamente migliore).

    In partical al PNG resta una nicchia, in ambito web.

    mentre sicuramente avrà il suo spazio in altri ambiti.
    (normalmente le immagini che preparo le do in giro in PNG



    SiN
    1120
  • >clipart e piccole immagini animate: ovvero l'uso che se ne è >fatto finora.
    >E l'animazione?
    >Senza ocntare il fatto che mediamente una GIF è molto più >leggera di una PNG.

    Esiste anche il PNG animato.... ma il problema delle dimensioni è un fatto di implementazione dei filtri di salvataggio, prova a salvare un PNG con Photoshop 6, imageready, o Fireworks..... poi prova a salvarlo con Gimp, la differenza di dimensioni è incredibile!!!! con Gimp il file è anche 1/4 degli altri file....

    Come al solito più dei formati sono le implementaioni a fare la differenza
    non+autenticato

  • - Scritto da: SiN
    > Senza voler nulla togliere alla qualità del
    > lavoro degli sviluppatori del PNG., direi
    > che per certi usi, il GIF resta
    > insuperabile.

    Pur essendo meno diffuso, il PNG è ordini di grandezza migliore del GIF....


    http://www.libpng.org/
    TeX
    957

  • - Scritto da: TeX
    > Pur essendo meno diffuso, il PNG è ordini di
    > grandezza migliore del GIF....
    >

    Statisticamente su 10 immagini non fotografiche il PNG da risultati migliori in 1 caso contro i 9 del GIF.
    I Gif sono molto più leggeri, ed è quello che conta. Non posso far scaricare 14 Kb ad un utente quando in Gif ne scarica 4Kb.
    Insomma non c'è paragone.
    E per le immagini fotografiche il Jpeg è imbattibile.

    Forse in un sitarello la differenza non si nota, ma con milioni di pagine viste al mese queste cose pesano.
    non+autenticato
  • Stessa risposta di un'altro post

    >clipart e piccole immagini animate: ovvero l'uso che se ne è >fatto finora.
    >E l'animazione?
    >Senza ocntare il fatto che mediamente una GIF è molto più >leggera di una PNG.

    Esiste anche il PNG animato.... ma il problema delle dimensioni è un fatto di implementazione dei filtri di salvataggio, prova a salvare un PNG con Photoshop 6, imageready, o Fireworks..... poi prova a salvarlo con Gimp, la differenza di dimensioni è incredibile!!!! con Gimp il file è anche 1/4 degli altri file....

    Come al solito più dei formati sono le implementaioni a fare la differenza
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Statisticamente su 10 immagini non
    > fotografiche il PNG da risultati migliori in
    > 1 caso contro i 9 del GIF.

    bene. allora non discutiamone proprio perché PNG non è nato per trattare immagini "non fotografiche".

    poi possiamo vederla questa "statistica" o ti crediamo sulla parola?

    > I Gif sono molto più leggeri, ed è quello
    > che conta.

    be', non sempreSorride

    > Non posso far scaricare 14 Kb ad
    > un utente quando in Gif ne scarica 4Kb.
    > Insomma non c'è paragone.
    > E per le immagini fotografiche il Jpeg è
    > imbattibile.

    ok... e per immagini fotografiche con trasparenze?

    > Forse in un sitarello la differenza non si
    > nota, ma con milioni di pagine viste al mese
    > queste cose pesano.

    dipende.

    ciao
    godzilla

  • Quoto dall'articolo:

    "Se così sarà - ha concluso - allora il brevetto avrà comunque raggiunto il suo scopo, che è quello di sospingere l'innovazione tecnologica. Dunque ben venga".

    Scusate, ma come farebbe un brevetto a sospingere l'innovazione ?
    Forse perchè obbliga i poveretti che non vogliono sottostare al pagamento di royalties esose ad inventare nuovi formati ?

    Boh !

    non+autenticato


  • Il brevetto garantisce a chi produce una tecnologia di poterne trarre vantaggio. Questo fa si' che le industrie investano in ricerca e, dunque, in innovazione.
  • In questo caso pero' il brevetto ha provocato una reazione esattamente opposta, pur generando lo stesso risultato.

    L' unica differenza e' pero' ke l' unica cosa innovativa di questa storia (PNG, MNG, JNG) non e' coperta da brevetto.Occhiolino

  • - Scritto da: Emilio
    >
    >
    > Il brevetto garantisce a chi produce una
    > tecnologia di poterne trarre vantaggio.
    > Questo fa si' che le industrie investano in
    > ricerca e, dunque, in innovazione.

    e fa anche si', vista la natura dei sistemi software, normalmente composti da un numero decisamente superiori di componenti rispetto a un sistema meccanico, di costringere gli sviluppatori a dover reinventare la ruota. E' veramente un bene che una quantita' notevole di energia sia stata spesa per dover trovare una alternativa alle GIF? Forse (ma non tanto forse) i brevetti sul software fanno piu' danni che benefici
    ACD
    78

  • - Scritto da: Emilio
    >
    >
    > Il brevetto garantisce a chi produce una
    > tecnologia di poterne trarre vantaggio.
    > Questo fa si' che le industrie investano in
    > ricerca e, dunque, in innovazione.

    giusto. Se io produco un nuovo tipo di trapano posso pensare di venderlo per i prossimi 20 anni senza concorrenza. Se invento un nuovo motore per automobili posso pensare di venderlo per 20 anni senza concorrenza. Se invento un nuovo medicamento posso pensare di venderlo per 20 anni senza concorrenza (lasciando crepare chi non può pagarlo, ma ormai gli affari sono affari).
    Se sviluppo un software rivoluzionario e superinnovativo come non se n'é mai visto dall'epoca del grande diluvio posso pensare di venderlo nell'anno seguente e poi concorrenza o non concorrenza diventa obsoleto.

    Non ti fa pensare a una cosa?

    Che sa22o ci servono i brevetti software visto che un'anno dopo in ogni caso devo inventarmi qualcosa di nuovo?

    Solo a impedire agli altri di innovare. Ti ricordo che la maggior parte delle soluzioni sviluppate lo sono in parallelo da centinaia di sviluppatori (compresi i ragazzini nello scantinato). E che nell'informatica di innovativo c'è ben poco (checché ne dica Billy). Sarebbe come parlare di tecnologie innovative ogni qualvolta qualcuno scoprisse un nuovo teorema (e non ho usato la parola scoprire a caso).

    Inoltre, MS è diventata quello che è proprio grazie al fatto che i brevetti sul soft non esistevano quando hanno cominciato la loro attività, altrimenti ciccia. Idem per Apple e tutti gli altri. Mentre adesso sono proprio loro ad impedire che altri possano fare lo stesso usando i brevetti come arma.

    I brevetti servono all'innovazione? ma fammi ridere.

    Inoltre sai da cosa è dovuto il successo del PC e il fallimento del PS/2 ? beh, te lo dico io, il PC usava tecnologie non brevettate e liberamente disponibili (fornivano pure gli schemi); il PS/2 usava tecnologie proprietarie IBM e se si voleva farci qualcosa nell'industria si dovevano dare fior di quattrini a IBM e soci.

    Conclusione: W il PC, exit il PS/2
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)