Roberto Pulito

PlayStation Move si muove su PC

Il controller di movimento Sony punta sulla creatività degli utenti per uscire fuori dai confini ludici. Con la suite Move.me sarà possibile realizzare widget personalizzati

Roma - Sony sceglie di seguire le orme di Microsoft e rilascia una suite software che permetterà di utilizzare anche su PC il movimentato controller PS3, per creare applicazioni personalizzate. Il progetto Move.me punta a sfruttare la creatività degli sviluppatori indipendenti per andare oltre i videogame e dare un'ulteriore spinta alla diffusione del sensore.

Chi accetterà la sfida potrà utilizzare tutte le caratteristiche del PlayStation Move, programmare il rumble interno che si occupa di far "sentire" i gesti con la vibrazione e governare quel mix tra giroscopio, accelerometro e webcam che serve a tracciare i movimenti con precisione 1:1. Come noto, il motion tracking Sony consente anche di utilizzare due "bacchette magiche" contemporaneamente.

Alla presentazione di San Francisco si è parlato di possibili applicazioni medicali, software per la riabilitazione fisica, il fitness. Nulla vieterà, ovviamente, di unire l'utile al dilettevole per creare giocose utility PS Move dedicate all'apprendimento dei bambini, allo studio della musica o del disegno. Fondamentalmente, il tool presentato si rivolge a studenti, ricercatori ed appassionati di programmazione software.
L'operazione non ha però un fine commerciale, dato che non sarà possibile vendere sul PlayStation Store questi "widget" fatti in casa. Oltretutto, Sony non rilascerà un vero SDK con tanto di driver ufficiali perché sarà sempre la console a trasmettere le informazioni al computer, via rete. Per far funzionare PS Move su PC bisognerà quindi possedere una PS3 da utilizzare come server dati. La suite Move.me verrà rilasciata gratuitamente sul PS Network nella primavera di quest'anno.

Roberto Pulito
Notizie collegate
1 Commenti alla Notizia PlayStation Move si muove su PC
Ordina