Alfonso Maruccia

Radeon HD 6990, campione AMD delle dual-GPU

Il chipmaker presenta ufficialmente la sua nuova scheda grafica discreta con due processori, due BIOS e tanti Megahertz. In attesa della risposta a tono di Nvidia

Roma - AMD risponde alla sfida delle prestazioni lanciata da NVIDIA con la sua GeForce GTX 580 e presenta ufficialmente Radeon HD 6990, un mostro di potenza che vede doppio in molti sensi - doppia GPU, doppio BIOS - e fa registrare punteggi da primato nei benchmark specializzati come quelli del popolare 3DMark11.

La nuova Radeon rappresenta il prodotto di punta della premiata linea HD 6900, e monta due GPU Antilles realizzate con processo produttivo a 40 nanometri, clockate alla frequenza di 830MHz. Le caratteristiche tecniche della scheda discreta includono ben 3.072 Stream Processor, 64 ROP, 4 Gigabyte di RAM DDR5 a 5.000MHz (2GB per GPU), bus di comunicazione a 512bit (256bit a testa), cinque differenti connessioni video (4 mini DisplayPort 1.2 con tanto di cavi di conversione verso HDMI 1.4a, una DVI-I).

Il gran numero di connessioni disponibili è pensato per l'eventuale impiego della tecnologia multi-monitor Eyefinity, mentre il doppio BIOS on board è pensato per facilitare l'overclocking delle GPU agli appassionati di questo genere di pratica. In questo caso AMD consiglia però di passare a un sistema di raffreddamento a liquido per ottenere i migliori risultati in quanto a stabilità e assorbimento del calore in eccesso.
Quanto è potente la nuova Radeon HD 6990? Il chipmaker di Sunnyvale sostiene che la sua dual-GPU è due volte più veloce della GeForce GTX 580, un dato verosimile visto che la scheda NVIDIA monta una sola GPU. Non occorrerà attendere molto per stabilire quanto il primato di AMD sia capace di reggere alla prova della concorrenza, visto che NVIDIA è quasi pronta alla presentazione ufficiale della sua scheda dual-GPU GeForce GTX 590 entro la metà di marzo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
8 Commenti alla Notizia Radeon HD 6990, campione AMD delle dual-GPU
Ordina
  • Queste schede utilizzano DirectX11, dotata di caratteristiche assenti nelle corrispettive schede video presenti nelle console (multithreading, tessellation e gpu computing ad esempio).
    Quindi nonostante la potenza vengono utilizzate male perchè comunque i giochi vengono ancora fatti per essere portati su console.
    Quando queste schede saranno inserite anche nelle console inizieranno ad uscire giochi come si deve (basta guardare i demo di ati ed nvidia dove sono arrivati)
    non+autenticato
  • [OT]
    Si si, ma non fa il caffé, al massimo l'uovo sodo (ma attenzione, l'uovo potrebbe esplodere come in un microonde!)
    [END OT]

    Scherzi a parte, credo che sia interessante come esperimento e per qualche super appassionato, oltre che per i pochi che devono farci seriamente non so cosa.
    Piuttosto, sarebbe molto più utile fare un bel procio quadricore con due GPU integrate (un raddoppio del fantasma di Llano, insomma) per montarlo su supernetbook e/o mininotebook che consumino niente quando scrivi una letterina a babbo natale o guardi l'ultimo calendario di Bélen, che consumino il giusto quando vedi l'ultimo cinepanettone o un video fullHD 3D con le tette siliconate di jameson jenna e abbiano tutta la potenza per far giocare a Crysis (dieci minuti di relax che scaricano la batteria)

    Insomma, pare che Intel e AMD non abbiano ben capito che, ormai, la moda vuole l'esibizione del gadget portatile, e visto che smartphone e tablet non li sanno fare, almeno facessero al meglio quello che sanno fare, e cioè personal computer per windows XP e windows 7.
    non+autenticato
  • Eheh, io rimango fedele alla mia bella "stufetta" da salotto da 800W (nominale). Ci poggi pure la tazza del te e rimane bello caldo a lungoSorride

    Il trend è mobile, ma io sono un tipo classico: se voglio potenza (che mi serve per lavoro), mi affido al desktop (tower).

    Per la portabilitá il Sandy bridge 2600S fa quello che dici tu, in 65W... solo non ha una doppia GPU. Ma si difende bene direi.

    Salute e saluti.
    non+autenticato
  • decisamente allettante ma completamente inutile visto che ad oggi nessun gioco sfrutta la potenza totale delle normali schede video.. è inutile dire che nessuno sfrutta schede con doppia gpu a meno che non venga usata per altri compiti come l'elaborazione ma credo che il prezzo non la renda molto conveniente in questo senso
  • Ok che chi si compra la Ferrari non pensa al pieno, però con i rincari degli ultimi giorni...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mah
    > Ok che chi si compra la Ferrari non pensa al
    > pieno, però con i rincari degli ultimi
    > giorni...

    Ho visto qualche benchmark, consumi paurosi sotto sforzo ed è anche abbastanza rumorosa (poi bisognerà vedere le varie marche che useranno diversi sistemi di dissipazione). Comunque è chiaro che comprandoti una scheda del genere devi costruirci intorno un computer adatto a partire dal case che deve essere in grado di contenere questo elefante. Se vuoi consumi inferiori le hd 6800 sono la scelta migliore in attesa dei 28nm
    non+autenticato
  • Eh, ma volevo appunto sapere che razza di trafo serve per sostenere una bestia del genere, poi chiaro che usando raffreddamento a liquido si risolve la parte dBA.

    Grazie dei consigli: ho una 6850Occhiolino
    non+autenticato
  • HD 6990 - 375W TDP

    fonte: engaged
    non+autenticato