Roberto Pulito

Flash 10.2 non fa attendere Android

Il player mobile di Adobe arriverà sul market androide dal 18 marzo, per Honeycomb, Froyo e Gingerbread. In via non ufficiale l'update è già disponibile

Roma - Contrariamente a quanto affermato in un primo momento, il plug-in di Flash 10.2 non verrà rilasciato soltanto per Honeycomb ma su tutte e tre le principali versioni di Android. Il player per il sistema operativo tablet (Android 3.0) sarà anzi disponibile in versione Beta, mentre gli altri OS mobile di Google potranno contare sull'edizione completa.

Stando alle dichiarazioni ufficiali, gli ingegneri di Mountain View e quelli Adobe hanno lavorato a stretto contatto, come non mai, per integrare il player con il browser predefinito di Android. Il ritardo della versione completa di Flash per Honeycomb viene attribuito alla volontà di implementare perfettamente l'accelerazione hardware per il codec H.264.

Soltanto i sistemi tablet, come Motorola Xoom, potranno sfruttare il rendering dei filmati basato su Stage Video ma anche gli smartphone beneficeranno dei miglioramenti prestazionali, soprattutto quelli dual-core, e potranno contare sulla nuova tastiera virtuale ottimizzata per i contenuti multimediali che sfruttano gli input via touch screen.
Nel frattempo, il solito Applanet sta già facendo circolare sul web una versione di Flash 10.2, rilasciata sotto forma di leak, da installare manualmente. Ma si parla di una release non ufficiale, rubata dai laboratori Adobe, e non c'è ovviamente alcuna garanzia di sicurezza.

Roberto Pulito
Notizie collegate
42 Commenti alla Notizia Flash 10.2 non fa attendere Android
Ordina
  • Vi segnalo questo blog italiano molto aggiornato sull'evoluzione di Xoom e di Honeycomb: blog.xoomtablet.it
    non+autenticato
  • Applfun rosiking.
    Ma come mai alla fine poi tutte le tecnologie scadenti sono le più usate? Vhs, windows, pc, x86, flash, che altro? boh non mi viene in mente altro.
    Dite che flash fa schifo? Sicuramente però sul mio galaxy s col player 10.2 va una bomba.
    non+autenticato
  • Io su LG Optimus One con CPU 600Mhz non ce l'avevo perché LG ha deciso di non installarlo per non fare pessima figura con prestazioni indecenti.
    Ed infatti rootando Android sono riuscito ad installarlo ed ho avuto conferma della decisione di LG. Bisogna overclockare a 725Mhz la CPU per vederlo andare abbastanza bene.

    C'è però il problema che a quella frequenza e con un po' di utilizzo di Flash drena la batteria velocemente.

    Ti sembrano condizioni accettabili? Compriamo tutti device da €400 con CPU oltre gli 800Mhz per avere flash ma lasciarci anche l'autonomia della batteria?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Onda
    > sul
    > mio galaxy s col player 10.2 va una
    > bomba.

    Eh, attento che non ti esploda nel qlo (cit. Elio e le storie tese)
    Rotola dal ridere
  • La tecnologia più esosa di risorse che ci sia.

    Una tecnologia nemica dell'ambiente perché mangia CPU e quindi le batterie. Infatti usare contenuti in flash significa sparare al 80-100% la CPU per tutto il tempo di fruizione, autonomie dei device ridotte del 60% e oltre, e quindi necessità di dover ricaricare frequentemente prelevando ovviamente dalla rete elettrica, per un impatto sull'ambiente molto più elevato.
    Senza contare che se tutto fosse in Flash oltre ai consumi di energia ci si aggiunge anche quello di vita accorciata delle batterie e quindi problemi di smaltimento.
    Ci aveva mai pensato qualcuno?

    Senza contare lo spreco economico, perché si è obbligati ad avere CPU ad almeno 1Ghz per poterlo utilizzare anche su tablet e smartphone, con costi maggiori dei device e impatto sulle tasche degli utenti.

    Chi spinge Flash? Solo due entità, l'azienda che lo produce e i minchioni di programmatori che ci si sono specializzati e lo propongono ovunque.
    Tutti gli altri, ossia produttori di device, sistemi operativi e soprattutto utenti, ne farebbero volentieri a meno.

    FLASH DEVI MORIRE!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    >
    > Chi spinge Flash? Solo due entità, l'azienda che
    > lo produce e i minchioni di programmatori che ci
    > si sono specializzati e lo propongono
    > ovunque.
    > Tutti gli altri, ossia produttori di device,
    > sistemi operativi e soprattutto utenti, ne
    > farebbero volentieri a
    > meno.
    >
    > FLASH DEVI MORIRE!!!

    *
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > La tecnologia più esosa di risorse che ci sia.
    >
    > FLASH DEVI MORIRE!!!

    Posso anche essere d'accordo, ma finché sarà usato ed abusato da tutti i giochini e minchiate varie su facebook rimarrà "indispensabile" per l'utonto medio (il 90% delle persone che usa un pc).
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > La tecnologia più esosa di risorse che ci sia.
    >
    > Una tecnologia nemica dell'ambiente perché mangia
    > CPU e quindi le batterie. Infatti usare contenuti
    > in flash significa sparare al 80-100% la CPU per
    > tutto il tempo di fruizione,

    strano, sul mio PC non supera mai il 25%

    autonomie dei device
    > ridotte del 60% e oltre, e quindi necessità di
    > dover ricaricare frequentemente prelevando
    > ovviamente dalla rete elettrica, per un impatto
    > sull'ambiente molto più
    > elevato.
    > Senza contare che se tutto fosse in Flash oltre
    > ai consumi di energia ci si aggiunge anche quello
    > di vita accorciata delle batterie e quindi
    > problemi di
    > smaltimento.
    > Ci aveva mai pensato qualcuno?

    anche questo è strano: il mio acer liquid dura anche un po' di più rispetto a quando aveva eclair... ma il merito è sicuramente di froyo.

    > Senza contare lo spreco economico, perché si è
    > obbligati ad avere CPU ad almeno 1Ghz per poterlo
    > utilizzare anche su tablet e smartphone, con
    > costi maggiori dei device e impatto sulle tasche
    > degli
    > utenti.

    Snapdragon a 768 Mhz; 199 euro.

    > Chi spinge Flash? Solo due entità, l'azienda che
    > lo produce e i minchioni di programmatori che ci
    > si sono specializzati e lo propongono
    > ovunque.
    > Tutti gli altri, ossia produttori di device,
    > sistemi operativi e soprattutto utenti, ne
    > farebbero volentieri a
    > meno.
    >
    > FLASH DEVI MORIRE!!!

    La tecnologia deve evolversi in meglio, almeno si spera.
    Aspettiamo qualcosa di alternativo e migliore rispetto a flash, poi se ne potrà riparlare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: in veritas
    > La tecnologia deve evolversi in meglio, almeno si
    > spera.
    > Aspettiamo qualcosa di alternativo e migliore
    > rispetto a flash, poi se ne potrà
    > riparlare.

    perché l'alternativa non può essere "niente"?
    Mi piacciono le pagine WEBBU cariche di testo e foto ed eventualmente video... trovo odiosi quei siti fatti di animazione.
    Insomma, meno "rich content" e più contenuti.
  • - Scritto da: il solito bene informato
    > - Scritto da: in veritas
    > > La tecnologia deve evolversi in meglio, almeno
    > si
    > > spera.
    > > Aspettiamo qualcosa di alternativo e migliore
    > > rispetto a flash, poi se ne potrà
    > > riparlare.
    >
    > perché l'alternativa non può essere "niente"?
    > Mi piacciono le pagine WEBBU cariche di testo e
    > foto ed eventualmente video... trovo odiosi quei
    > siti fatti di
    > animazione.
    > Insomma, meno "rich content" e più contenuti.

    E' una buona alternativa.
    Per lo streaming video e le migliori webapp, attendo fiducioso...
    ...poi sarò conteto di buttare flash.
    non+autenticato
  • Se vorrà far uscire Flash per i dispositivi mobili, Adobe dovrà impegnarsi ad installare prese per la rete elettrica in tutti i mezzi pubblici e almeno una ogni 200 metri nelle grandi città...
    Sorride
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)