Mauro Vecchio

Zune, morte di un player programmato per uccidere

Secondo le indiscrezioni, Microsoft smetterà di produrre nuove versioni del suo player multimediale. Quel device che doveva battere iPod in pochi anni e che invece pare finito in un vicolo cieco. BigM non rinuncerà però al software

Zune, morte di un player programmato per uccidereRoma - "Possiamo batterli, ma non sarà facile". Parola del CEO di Microsoft Steve Ballmer, nel corso di un'intervista in un novembre di quasi cinque anni fa. Era appunto il 2006 quando il colosso di Redmond si preparava per una delle sfide di mercato più ardue, nel certo ambizioso tentativo di conquistare i favori di una nuova generazione di ascoltatori.

BigM avrebbe investito centinaia di milioni di dollari entro un lustro, per riuscire nella grande impresa: battere Apple - e un iPod giunto alla sua quinta generazione - con un player agguerrito come Zune. Ma Ballmer era stato forse più realista del re, dal momento che il cosiddetto iPod killer non aveva mai nemmeno ferito il gigante di Cupertino.

Le indiscrezioni ora si affollano, ad annunciare un'imminente eutanasia da parte di Microsoft. L'azienda di Redmond smetterà di produrre nuove versioni del suo player multimediale, non certo accolto nel migliore dei modi da un mercato dominato - 77 per cento per Apple, almeno secondo NPD Group - dai device prodotti a Cupertino.
I rumors hanno riecheggiato chiaramente: Microsoft non avrebbe intenzione di abbandonare i servizi software legati a Zune, che continueranno ad essere implementati nei principali dispositivi mobile basati su Windows Phone 7. Le attuali versioni hardware di Zune proseguiranno sul proprio cammino di mercato, in attesa di un vero e proprio vicolo cieco.

"Non abbiamo alcunché da annunciare su un altro dispositivo Zune - si può leggere in un comunicato di Microsoft che ha praticamente sorvolato le indiscrezioni - di recente abbiamo introdotto Zune HD in Canada e continueremo a supportare i nostri device negli Stati Uniti. La nostra strategia a lungo termine si concentrerà sulla forza dell'intero ecosistema Zune attraverso le varie piattaforme Microsoft".

Ma gli osservatori sembrano ormai concordi, tanto da indicare il 2011 come l'anno di morte dei player Zune. Microsoft avrebbe commesso più di un errore, a partire da un mancato impegno a livello di marketing per finire con un vero e proprio vuoto di mercato nei paesi esteri. Apparirebbe chiaro come la priorità attuale di BigM sia l'aspetto software.

Eppure Microsoft aveva deciso di correre dei rischi, anche consistenti. Zune poteva contare su uno schermo più grande di quello di iPod e sul legame con il suo marketplace. Il player offriva così agli utenti un modello di sottoscrizione di tipo all-you-can-listen, cosa che mancava - manca tuttora - su iPod.

Ma forse gli utenti statunitensi hanno preferito ascoltare la musica sui loro smartphone, rendendo di fatto vani i tentativi di BigM. Le due creaturine social Kin One e Kin Two dovevano servire anche a questo, successivamente uccise da Microsoft a causa di un colossale flop nelle vendite.

Si rifaranno ora i servizi legati al software di Zune? Il recente accordo con Nokia fa certo ben sperare gli uomini di Redmond, che opteranno per un'integrazione negli ambienti Windows Phone 7. Il futuro potrebbe però essere rappresentato dalla nuvola, come ipotizzato da altre voci su un prossimo servizio in streaming chiamato Ventura.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • TecnologiaKin, lo zombiefoninoKIN Studio chiuderà i battenti alla fine del prossimo gennaio. Tutte le funzioni in the cloud dei due piccoli dispositivi smetteranno di funzionare. Turtle e Pure saranno in sostanza quasi inutilizzabili. Previsto il cambio per gli utenti
  • TecnologiaSpeciale/ L'identikit di Windows Phone 7Presso la conferenza MIX10 Microsoft ha rivelato nuove caratteristiche di Windows Phone 7. Il quadro non è ancora completo, ma sufficiente per farsi un'idea di cosa offra il nuovo sistema operativo mobile di Redmond
  • TecnologiaLo Zune Phone si chiama Windows Phone 7A Redmond fanno sul serio: dicono addio alla familiare interfaccia di Windows Mobile 6 e lanciano un nuovo paradigma. Che integra contenuti provenienti da Xbox, Zune e Bing: ma non solo
92 Commenti alla Notizia Zune, morte di un player programmato per uccidere
Ordina
  • ....era "Zune, morte di un player programmato per uccideRSI!!"
  • Ehi è uscito l'Ipad 2 e nessuno ne parla ????
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paperoliber o
    > Ehi è uscito l'Ipad 2 e nessuno ne parla ????

    http://punto-informatico.it/3100967/PI/News/ipad-2...

    http://punto-informatico.it/3101375/PI/Commenti/va...

    Premesso questo, del lancio USA non c'è ancora alcuna notizia ufficiale (per esempio non si sa quanti ne hanno venduti), mentre il lancio ITA sarà venerdì prossimo. Se sei "tanto" interessato all'argomento, ci sono diversi siti specifici pronti a raccontarti ogni minimo dettaglio
  • E c'è chi dice che forse il lancio per venerdì 25 possa essere in dubbio, perché sembra siano finite le scorte:http://goo.gl/hxNpX
    non+autenticato
  • Ora c'è Windows Phone 7, con migliaia di apps, più veloce, sicuro, ricco di funzioni e menù interattivi! Antivirus ready.

    Zune e iPod sono roba vecchia, molto meglio uno smartphone Nokia con il suo bel WP7 preinstallato.

    Microsoft, una garanzia di affidabilità!

    Parola di Winaro! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Winaro
    > Ora c'è Windows Phone 7, con migliaia di apps,
    > più veloce, sicuro, ricco di funzioni e menù
    > interattivi! Antivirus ready.
    >
    ..

    ancora con sti antivirus,.. ma quando impareranno a fare gli OS questi qui.
    iOS ha il 90% del mercato e nessun antivirus, anche perchè non servono
    non+autenticato
  • ma piu' che altro, a nascondere l'architettura traballante basterebbe poco:
    inserisci nell'OS le funzionalità antivirus... pero' poi chi li becca i soldi dalle aziende di Antivirus??? XD
    non+autenticato
  • - Scritto da: Winaro
    > Ora c'è Windows Phone 7, con migliaia di apps,
    > più veloce, sicuro, ricco di funzioni e menù
    > interattivi! Antivirus
    > ready.
    >
    > Zune e iPod sono roba vecchia, molto meglio uno
    > smartphone Nokia con il suo bel WP7
    > preinstallato.
    >
    > Microsoft, una garanzia di affidabilità!
    >
    > Parola di Winaro! Occhiolino

    Non capisco se le tue parole siano serie, oppure un interessante miscuglio di ironia.
    non+autenticato
  • il player software per pc però è carino, penso sia fatto in directx2d co grafica stile WP7
    non+autenticato
  • perché un po' di sana concorrenza avrebbe giovato ai consumatori, sicuramente.. magari alla apple si sarebbero decisi a sostituire quelle m*rd* che chiamano auricolari con qualcosa di decente, e invece ci tocca sorbirci le pernacchie..
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
    > magari alla apple
    > si sarebbero decisi a sostituire quelle m*rd* che
    > chiamano auricolari con qualcosa di decente, e
    > invece ci tocca sorbirci le
    > pernacchie..

    Secondo me gli auricolari Apple sono ottimi. Parlarne male è solo una moda.
    Magari sembrano un po' più "leggerini" all'inizio perché non pompano artificiosamente le frequenza basse come fanno (quasi) tutti gli altri, sopratutto quelli cheap.
    Ma la loro resa la trovo estremamente trasparente e pulita.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacBoy
    > - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
    > > magari alla apple
    > > si sarebbero decisi a sostituire quelle m*rd*
    > che
    > > chiamano auricolari con qualcosa di decente, e
    > > invece ci tocca sorbirci le
    > > pernacchie..
    >
    > Secondo me gli auricolari Apple sono ottimi.
    > Parlarne male è solo una
    > moda.
    > Magari sembrano un po' più "leggerini" all'inizio
    > perché non pompano artificiosamente le frequenza
    > basse come fanno (quasi) tutti gli altri,
    > sopratutto quelli cheap.
    >
    > Ma la loro resa la trovo estremamente trasparente
    > e
    > pulita.

    quoto, sono splendidi.
    1977
    977
  • si sono buone, ma trovo scomodi gli auricolariA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > si sono buone, ma trovo scomodi gli auricolariA bocca aperta

    quotissimo... subito sostituiti
  • Premesso che a casa abbiamo ben due iPod (usati rigorosamente senza iTunes)io credo che parlare di qualità audio per lettori MP3 sia come parlare di record di Indianapolis guidando una Panda.
  • - Scritto da: James Kirk
    > Premesso che a casa abbiamo ben due iPod (usati
    > rigorosamente senza iTunes)io credo che parlare
    > di qualità audio per lettori MP3 sia come parlare
    > di record di Indianapolis guidando una
    > Panda.

    Prova ad ascoltarli collegandoi a sistemi bose
    non+autenticato
  • Beh, allora come una Punto. Ma non per colpa del Bose.
    non+autenticato
  • - Scritto da: James Kirk
    > Premesso che a casa abbiamo ben due iPod (usati
    > rigorosamente senza iTunes)io credo che parlare
    > di qualità audio per lettori MP3 sia come parlare
    > di record di Indianapolis guidando una
    > Panda.

    basta non metterci gli mp3...
  • iPone 4 collegato ad un sistema di ampli+casse sperimentale (pensato per la massima trasparenza). Registrazione dal vivo (buonina) di un pezzo quasi tutto in ppp. MP3 a 192kbps ottenuto tramite iTunes-LAME da un file AIFF. Impressionante. Massima trasparenza, dinamica incredibile. Fanatici audiofili, siamo rimasti allibiti.
    Secondo me, hanno imparato a forza di costruire iPod.
    non+autenticato
  • - Scritto da: James Kirk

    > Premesso che a casa abbiamo ben due iPod (usati
    > rigorosamente senza iTunes)io credo che parlare
    > di qualità audio per lettori MP3 sia come parlare
    > di record di Indianapolis guidando una
    > Panda.

    Sono player AAC, quindi meglio degli mp3, soprattutto con la versione plus. Ma il problema è la qualità con cui vengono distribuiti i file audio. A me sono capitati sullo store di Apple file tagliati male. Capisco che si trattava di vecchie registrazioni... ma in giro ho sentito le stesse registrazioni senza questi errori... e che razzo!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 marzo 2011 00.37
    -----------------------------------------------------------
    FDG
    10910
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)