Cracker avrebbe bucato Am-Ex e CartaSì

Questo è quanto affermano secondo Agence France-Press i cybercop indiani che hanno identificato e arrestato un cracker di Nuova Delhi accusato di truffe con carta di credito

Nuova Delhi (India) - La polizia informatica indiana ha identificato e arrestato un giovane smanettone di Nuova Delhi, Chiranjeet Singh, ritenuto autore di una serie di clamorose incursioni informatiche nei sistemi di alcune importanti istituzioni finanziarie straniere.

Stando ad una nota dell'Agence France-Press, le autorità indiane ritengono che lo smanettone abbia utilizzato le informazioni ricavate dai database di banche e altri istituzioni finanziarie per dar vita ad una truffa basata sulla falsificazione delle carte di credito.

La polizia ha fatto irruzione nell'abitazione di Singh sequestrando decine di carte di credito, un portatile, alcuni masterizzatori di CD e cinque telefonini. A quanto pare Singh avrebbe rubato con quelle carte più di 200mila dollari, sebbene la polizia debba ancora completare gli accertamenti.
"Abbiamo iniziato a monitorare le attività di Singh - ha spiegato a AFP uno dei cybercop indiani - dopo che il suo nome era emerso nelle indagini relative a due episodi di frode via carta di credito". "Abbiamo scoperto - ha aggiunto il poliziotto - che Singh e tre suoi amici erano entrati nei sistemi informativi di istituzioni internazionali del credito. Hanno usato un decifratore per accedere ai dettagli personali dei detentori di carte di credito e da lì hanno realizzato false carte di credito".

Stando a quanto riportato dall'agenzia di stampa internazionale, tra gli istituti colpiti vi sono American Express, l'italiana CartaSì, la britannica Standard Chartered Bank e la Peoplès Bank americana.
13 Commenti alla Notizia Cracker avrebbe bucato Am-Ex e CartaSì
Ordina
  • Nel momento in cui posto compaiono ancora le firme...

    www.cucina.it


    Come faremo a sopravvivere in questo modno crudele?
  • Sistema operativo Linux ?!?

    Linux Apache-AdvancedExtranetServer/1.3.23 (Mandrake Linux/4.1mdk) mod_ssl/2.8.7 OpenSSL/0.9.6c PHP/4.1.2 2-Jun-2003 151.8.34.30   IUnet

    non+autenticato
  • Amore,

    Il problema qui non è il S.O, ma il php-nuke.
    Avevano bucato anche il mio sito quando ci tenevo su il nuke.
    Mi sa che dovranno migliorarlo ancora un bel po', anche se devo dire che è già un ottimo strumento.

    Saluds
    non+autenticato
  • 1) Non è la prima volta

    2) Le banche e gli "operatori di mercato" visa etc... lo sanno benissimo e preferiscono adottare politiche di "risk management" (chissà perchè chiamano così il fatto di fare una assicurazione) .

    3) Non è (tutto sommato) neanche così strano per nessuno (dei cosiddetti addetti ai lavori).... quindi

    4) dove sarebbe la notizia?.......... o la novità? qualcuno ha bisogno per caso di buttare sassi nello stagno?... faccia pure ma dica direttamente il vero scopo.... basta con questi mezzucci!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > 1) Non è la prima volta

    [CUT]

    > 4) dove sarebbe la notizia?.......... o la
    > novità?

    [CUT]

    Facciamo un'ipotesi. Nel 2010 e' stato costruito un gruppo di grattacieli a NY esattamente dove sorgevano le Twin Towers (il progetto e' gia' stato approvato). Il nipote di Bin Laden organizza un attentato e con un paio di Boing li butta giu' nel settembre del 2011 con migliaia di morti. Allora tu dici "Beh, dove sta la notizia? Tutto gia' visto e risaputo, no?"

    Salutoni da Greenu Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • > 1) Non è la prima volta

    per Carta Si è la prima volta... almeno, a quanto si sa...
    Akiro
    1907

  • - Scritto da: Akiro
    > > 1) Non è la prima volta
    >
    > per Carta Si è la prima volta... almeno, a
    > quanto si sa...

    dici bene, a quanto si sa.

    NON ESISTE UN SISTEMA SICURO AL 100%

    basta solo non dimenticarselo mai.
    non+autenticato
  • Stamattina m'ha telefonato CartaSi per avvisarmi che mi è stata clonata la
    carta. Mi hanno detto che è stato fatto un tentativo d'acquisto di $10 ieri.
    Ma come hanno fatto, sia a clonarmi la carta che a stabilire che non ero io che la stavo usando?
    Sta di fatto che mi è stata bloccata e me ne spediranno un'altra.
    Sono sia inc...ato che incuriosito!!!
  • se hanno registrato una spesa in 2 parti del mondo in breve tempo ti chiamano per accertamenti.
    Hanno sempre procedure standard per intuire una possibile clonazione.
    Fra le quali c'è stata la mia.. chiamare chiedendo info sul una spesa... 2 giorni dopo mi hanno detto non c'è stato nessun problema ma le ripaghiamo la spesa.. (bel modo per dire che mi hanno clonato al scheda).
    non+autenticato


  • > se hanno registrato una spesa in 2 parti del
    > mondo in breve tempo ti chiamano per
    > accertamenti.

    Ciò che dici mi sembra poco attendibile, del resto da casa mia posso comprarmi una bottighia si champagne a Parigi e dopo due minuti una confezione da 24 di wurstel a Basilea, il tutto utilizzando il pagamento on line. Non ti pare?? Fan Windows



    > Fra le quali c'è stata la mia.. chiamare
    > chiedendo info sul una spesa... 2 giorni
    > dopo mi hanno detto non c'è stato nessun
    > problema ma le ripaghiamo la spesa.. (bel
    > modo per dire che mi hanno clonato al
    > scheda).


    Non sei stato molto chiaro, se ti va mi puoi spiegare meglio che sono incuriosito??

    Ciao a presto

    Uccio


  • > se hanno registrato una spesa in 2 parti del
    > mondo in breve tempo ti chiamano per
    > accertamenti.

    Ciò che dici mi sembra poco attendibile, del resto da casa mia posso comprarmi una bottighia si champagne a Parigi e dopo due minuti una confezione da 24 di wurstel a Basilea, il tutto utilizzando il pagamento on line. Non ti pare?? Fan Windows



    > Fra le quali c'è stata la mia.. chiamare
    > chiedendo info sul una spesa... 2 giorni
    > dopo mi hanno detto non c'è stato nessun
    > problema ma le ripaghiamo la spesa.. (bel
    > modo per dire che mi hanno clonato al
    > scheda).


    Non sei stato molto chiaro, se ti va mi puoi spiegare meglio che sono incuriosito??

    Ciao a presto

    Uccio
  • Non ho capito i toni da "per fortuna che ci sono i cybercop" altrimenti....come faremmo?
    Con cadenza quasi quotidiana.... ci sono migliaia (non dico decine ma migliaia) di tentativi (alcuni vanno a buon fine altri meno)...di frode da quella zona...
    Di questo nessuno ne parla.....
    Se il tipo ha fregato per 200.000 dollari.... ce ne sono altri 1.000 che si fregano molto di piu'....
    Il brutto di tutto questo e' che non sono gli utenti a rimetterci ma chi spedisce la merce..... che, magari dopo 4 mesi, si vede stornare l'importo senza che possa fare niente...
    Questo e' quanto....e Banche e Operatori (Visa Mastercard etc etc) fanno orecchie da mercante....

    non+autenticato
  • Carta SI!
    O_O'
    Akiro
    1907