Claudio Tamburrino

Mac OS X, aggiornamenti in attesa di Lion

FaceTime e alcuni bug gli obiettivi della nuova versione. Ma sembra rimanere in parte non corretto il problema di congelamento riscontrato nei nuovi MacBook Pro. Addirittura esteso in alcune situazioni ad iTunes

Roma - È disponibile il settimo aggiornamento di Mac OS X Snow Leopard, arrivato alla versione 10.6.7. Promette migliori performance per FaceTime, più stabilità grafica e l'eliminazione di alcuni bug.

Le principali correzioni apportate riguardano appunto i bug che erano stati riscontrati in Mac App Store e l'affidabilità della funzione "Torna al mio Mac". L'aggiornamento risolve, inoltre, un problema che si aveva nel trasferimento di file ad alcuni server com protocollo SMB.

Inoltre per i nuovi Mac, quelli dotati di porta Thunderbolt e web camera HD, risolve alcune problematiche di performance riscontrate nell'utilizzo di FaceTime e, in teoria, promette di migliorare la stabilità grafica e la compatibilità con display esterni.
In realtà il problema del congelamento sotto stress riscontrato dagli utenti dei nuovo MacBook Pro (e che Apple afferma essere di software e non di hardware) sembra essere stato risolto solo in parte, o almeno non per tutti dal momento che alcuni continuano a rilevare lo stesso problema che porta il computer a congelarsi quasi completamente in caso di sovraccarico della CPU anche in condizioni non estreme, lasciando agli utenti solo la possibilità di fare un reboot. Adesso, peraltro, sembra ad alcuni utenti causare problemi simili di blocco anche l'avvio di iTunes.

Irrisolto, a quanto pare, anche il problema di flickering che hanno riscontrato alcuni utenti al momento della connessione con lo schermo Cinema 24 pollici di Apple.

Per quanto riguarda gli aggiornamenti di sicurezza messi a disposizione, la versione 10.6.7 si occupa, tra l'altro, di alcune vulnerabilità riscontrate nei web server Apache, e interviene su AirPort WiFi, AppleScript, Apple Type Server, sulla compressione dei file bzip2, su CoreText, CarbonCore API e sui dispositivi di sicurezza CalmAV (scanner virus per i server Mac OS X) e aggiunge a OSX.OpinionSpy l'opzione per mettere automaticamente in quarantena il malware.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
23 Commenti alla Notizia Mac OS X, aggiornamenti in attesa di Lion
Ordina
  • Ho un macbook pro 15 pollici da 2 settimane, finora sono seriamente sorpreso, davvero, non credevo funzionasse tutto in così poco tempo!
    Sopra ci ho fatto girare pure windows 7 per giocare in una partizione - originale e per adesso non ho notato nessun rallentamento o "congelamento".

    Aspetto l'upgrade a Lion ovviamente, ma per il resto mi sorprendo di come mai la gente continui a sparare a zero su apple solo perchè costa un po di più della concorrenza. Badate bene che un Asus dalle pari caratteristiche l'avrei preso al massimo a 400 euro di meno, non pochi certo, ma non avrei avuto le stesse potenzialità (sono un musicista ed i programmi di musica per mac sono spettacolari) ed alla lunga l'investimento si sta ammortizzando.

    Nulla da dire contro Linux, Ubuntu etc, solo una nota: ho una chiavetta internet tim ed avevo il terrore della classica incompatibilità con unix. Mettendola su Mac mi sono connesso dopo 1 minuto: record.
    non+autenticato
  • > Badate bene che un Asus
    > dalle pari caratteristiche l'avrei preso al
    > massimo a 400 euro di meno, non pochi certo, ma
    > non avrei avuto le stesse potenzialità (sono un
    > musicista ed i programmi di musica per mac sono
    > spettacolari) ed alla lunga l'investimento si sta
    > ammortizzando.

    per esempio:
    http://www.musix.org.ar/en/index.html

    > Nulla da dire contro Linux, Ubuntu etc, solo una
    > nota: ho una chiavetta internet tim ed avevo il
    > terrore della classica incompatibilità con unix.
    > Mettendola su Mac mi sono connesso dopo 1 minuto:
    > record.

    questo è un problema di chi sviluppa l'hardware se fa i driver mac va altrimenti sono problemi. stesso per linux e windows. prova a fare injection sul wireless da windows...
    non+autenticato
  • Anche io prima di "passare al Mac" ho guardato bene i prodotti open. Avevo provato Ubuntu Studio ad esempio, non so quanti di voi la conoscano.

    Beh, niente, ma vi assicuro, niente rispetto alla quantità e qualità dei prodotti musicali per Mac, su questo non posso che esserne felice. Per quanto riguarda i driver, purtroppo hai pienamente ragione.
    non+autenticato
  • Io non sono contro, dico solo che alla tua bellissima vicenda ne esistono altre diametralmente opposte.

    A mio parere su questo forum bisognerebbe smettere di:

    1) sparlare di tutto
    2) difendere a spada tratta i prodotti "del cuore"

    Ma fino a quando ci saranno certi commenti dubito che ciò accadrà.
    non+autenticato
  • Non volevo difendere a spada tratta e magari stupidamente un prodotto, ho solo esposto il mio parere e la mia esperienza.

    Io sono sempre del parere che quando si acquista una cosa (costosa come in questo caso) occorre valutare bene le proprie scelte.

    Io la scelta l'ho fatta dopo 7 anni dall'ultimo acquisto informatico, quindi di valutazioni ne avevo fatte parecchie!

    Poi, come sempre nel nostro campo, dipende dalle necessità di ognuno.
    non+autenticato
  • Uhm, macbook pro 15 pollici?
    Da 2 settimane?
    Hai il giocattolo nuovo e quindi sei un pò gasato.
    Torna fra un anno. Intanto prega per la scheda logica.

    Ah, AppleCare l'hai fatta, giusto? Sono "solo" 349 euro da aggiungere al prezzo del tuo macbook che già costa "solo" 400 euro in più dell'Asus.

    Ah, e i portatili son tutti delle trappole. Ti parte una cazzata e sei a piedi. Da prendere proprio se non si può farne a meno.

    Ah, in certi casi il discorso si estende anche ad alcuni desktop.

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Ah, dimenticavo anche di dire che adesso i mac sono in tutto e per tutto dei comunissimi pc.

    Conviene davvero pagare di più per chiudersi in una gabbia dove non hai possibilità di fuga?
    http://www.italiamac.it/forum/showpost.php?p=51213...
    Ciò che ho ottenuto l'ho ottenuto perché ho lottato e mi sono dato da fare io, non certo per la loro disponibilità.

    No, grazie. Almeno se mi capita una roba del genere, mi si lasci la soddisfazione di mandare a fan(_I_) la marca "tal dei tali".
    non+autenticato
  • Ognuno ha le proprie opinioni e le proprie necessità.

    Per la cronaca ho un anche un Asus del 2004 ancora funzionante e non uso più computer fissi da quella data.

    Avendo necessità di avere software valido per la musica, ho optato per Mac, e ti assicuro che non sono uno sbarbatello qualunque, ho provato quasi di tutto.

    Libero di pensarla come ti pare, ti ripeto, non entro nei tuoi gusti e nei tuoi ambiti, magari per le tue necessità i prodotti Apple non sono adatti, amen, non muore nessuno.
    non+autenticato
  • Ma infatti. Comunque falla AppleCare. Occhiolino
    http://www.apple.com/it/support/products/
    non+autenticato
  • Un Mac ha senso se si usano i programmi disponibili solo su OS X, come Logic da te citato
  • E' più di 6 mesi che il mio white iMac 24" con scheda grafica Nvidia 7300 è praticamente inutilizzabile: ogni tot la grafica delle icone, le finestre del finder e la scrivania si corrompe e il mac si blocca per decine di secondi; a volte per poter continuare non posso fare altro che spegnerlo!! Quando si riprende la grafica è talmente compromessa che mi passa la voglia di utilizzarlo.
    Questo problema, se date un'occhiata ai forum Apple, è molto diffuso, ma la società, sebbene siano usciti due aggiornamenti software (10.6.5 e 10.6.6) non ha risolto il problema. Invece l'App Store è uscito con grande clamore!
    Quando l'odioso problema si verifica la console dei messaggi è piena di queste notifiche:
    "kernel NVDA(OpenGL): Channel exception! exception type = ...."
    Sinceramente fino a poco fa non facevo che consigliare i prodotti Apple e Mac os x, adesso invece penso che non acquisterò mai più loro prodotti.
    Ah... un mese fa anche l'iBook (va bene, aveva 5 anni..) mi ha abbandonato (non funziona più il monitor).
    Sono l'unico ad avere questi problemi con Snow Leopard qui????



    Ma cosa mi dici muaiiii!
    Ma non sono i prodotti migliori della galassia?
    Comunque al macaco incazzato fa sempre eco un macaco che cerca di riportare l'eretico sulla retta via. E infatti:


    Beh dato la tipologia del prodotto direi che non c'è molto da lamentarsi.
    Pensa a quelli che lo ricevono nuovo e guasto o si guasta in tempi brevi.
    Se non erro la vita utile calcolata per un pc è 4-5 anni?entro i quali secondo i produttori un utente medio lo cambia perchè diviene "sorpassato".
    Le cifre dei mac non è scritto da nessuna parte che significhino prodotti che durano di più.
    E' ridicolo solo pensarlo, visto che per la stragrande maggioranze delle sue è uguale ad altri pc, vedi cpu, chip grafico, hd, ram chip vari unità ottica ecc ecc
    Quindi elementare perchè uno qualunque di questi componenti dovrebbe "vivere" di più se montato sopra un mac?
    Io ho avuto la sfortuna di veder morire l'hd del mabp, non l'originale che era mi pare un hitachi ma un wd da 400gb.
    Ho beccato un hd nato male.
    E come capita a me può capitare alle forniture apple, salvo che apple non esegua rigorosi test, ma non è così dato che questi costano e non sono remunerativi i produzione di massa a basso costo come è apunto Apple (fabbriche in cina dice nulla?)



    Eh, non chiederti cosa può fare Apple per te, ma cosa puoi fare tu per Apple! E poi cosa ti lamenti? Sono fatti come i pc, perchè dovrebbero durare di più?
    Mah!
    Quanti cazzo di anni ha l'assemblatone scrauso da cui sto scrivendo con Wincesso Xp? Dovrebbe esserci un'antiestetica etichetta appiccicata sul retro con la data scritta a mano dal ragazzo che l'ha montato. Vediamo ...
    Febbraio 2003!!! Vacca, ha già 8 anni!? Deluso
    Pensare che con Opera ci navigo ancora bene e con l'ultima versione di VideoLAN riesco anche a vedere i filmati in HD senza scatti. E all'epoca l'ho pagato una frazione di quello che costava un Mac.
    Eh, non tutti hanno le fortune dei macachi. A bocca storta
    http://www.italiamac.it/forum/forumdisplay.php?f=5...





































































    Arivacca però! Ma se ce li ha il computer, ce li ho anch'io 8 anni in più! In lacrime
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > Febbraio 2003!!! Vacca, ha già 8 anni!? Deluso
    Il mio l'ho acquistato nell'agosto del 2003. Stiamo lì con la dataOcchiolino

    > Pensare che con Opera ci navigo ancora bene e con
    > l'ultima versione di VideoLAN riesco anche a
    > vedere i filmati in HD senza scatti. E all'epoca
    > l'ho pagato una frazione di quello che costava un
    > Mac.
    Quoto. Anche io l'ho pagato una frazione di un mac e ancora oggi fa egregiamente il suo dovere. Mai cambiato un pezzo (eccetto la scheda video, ma per motivi di compatibilità).
    Quindi, non si vede che non siamo gli unici ad avere pc longevi, ma completamente funzionanti.Sorride

    > Arivacca però! Ma se ce li ha il computer, ce li
    > ho anch'io 8 anni in più!
    > In lacrime
    Eh....purtroppo devo quotare anche questoTriste
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 marzo 2011 12.53
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • A leggere sul forum citato nell’articolo sembra invece risolto-risolto.
    Teo_
    2645
  • sul forum apple non la pensano come te, sono molti gli utenti a lamentarsi
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gertrude
    > sul forum apple non la pensano come te, sono
    > molti gli utenti a
    > lamentarsi

    Ti riferisci a prima dell’aggiornamento?
    Teo_
    2645
  • - Scritto da: Teo_
    > - Scritto da: Gertrude
    > > sul forum apple non la pensano come te, sono
    > > molti gli utenti a
    > > lamentarsi
    >
    > Ti riferisci a prima dell’aggiornamento?

    a stamattina alle 9, sono entrato perchè cercavo di capire come mai le ventole mi schizzano a mille se provo solo a guardare filmati sul MBP
    non+autenticato
  • > a stamattina alle 9, sono entrato perchè cercavo
    > di capire come mai le ventole mi schizzano a
    > mille se provo solo a guardare filmati sul
    > MBP

    E' giusto... il mbp ha capito che guardi pornazzi e ventila il locale.
    non+autenticato
  • non mi è ancora arrivata la nota per questo aggiornamento, però un freeze del genere me lo ha fatto solo due giorni fa... e tutto quello che avevo aperto era itunes in modalità play
    non+autenticato
  • Accipicchia, 1,2 Gb di aggiornamento!
    Come 3 SP3 di Windows!
    non+autenticato
  • mmmmno. da quanto non lo aggiornavi? io avevo circa 320 mega (Da scaricare)
    non+autenticato
  • Me ne sarà scappato qualcuno.
    ma la settimana scorsa mi ha rifilato un mega aggiornamento per bootcamp e alcuni drivers.
    Sta scaricando, ma con tutti questi aggiornamenti (intendo wndows + mac su 3 PC) questi mi consumano i 10 Gb mensili dell chiavetta 3G!!!
    non+autenticato
  • per fortuna che è windows che vuole gli aggiornamenti...
    direi che come peso windows < linux < mac
    visto che linux aggiorna una marea di pacchetti tutte le volte...
    non+autenticato
  • ma dai? pensa che stupidi, aggiornare così spesso quando si potrebbero avere pacchetti marci pieni di bug!A bocca aperta
    non+autenticato
  • Ma davvero gli utenti dei macintosh credono ogni volta alla Apple che dice siano problemi di natura software?
    E davvero credono che il rilascio di una patch (== diminuzione frequenze di lavoro == riduzione prestazioni == aumento ventole) possa risolvere il vero problema?
    La patch ci vorrebbe nella testa dei Mac user per non farsi prendere continuamente per i fondelli...
    non+autenticato