Roberto Pulito

Samsung e RIM, tablet da competizione

Arrivano due nuovi Galaxy Tab ultrasottili e tre versioni del PlayBook. Con un prezzo allineato a quello del device Apple, e la rincorsa a form factor e appeal finora ad appannaggio della Mela

Roma - Per spodestare iPad dal trono occorre agire su più fronti e offrire un prezzo concorrenziale. Research In Motion e Samsung lo hanno capito e stanno affilando le armi. L'azienda coreana ha ammesso di aver rivisto il progetto Galaxy Tab in corsa, proprio per mantenersi competitiva rispetto alla concorrenza della Mela. RIM ha dichiarato di non temere iPad, perché il PlayBook sarà in grado di navigare molto più velocemente.

Come noto, il tablet BlackBerry proverà a differenziarsi dagli altri puntando sull'utenza business e sarà in grado di sincronizzarsi via wireless con l'omonimo smartphone di casa RIM. Le differenze con iPad 2 passeranno anche dalle dimensioni del display da 7 pollici, contro i 9,6 pollici del dispositivo Apple.


L'azienda ha recentemente rivelato che la tavoletta sarà disponibile in tre differenti tagli: un 16GB da 499 dollari, un 32GB da 599 dollari e un 64GB da 699. Inizialmente, Playbook sarà disponibile solamente in USA e Canada (i preordini online sono già partiti) e potrà connettersi solo in WiFi. Per il futuro si parla però di una versione 4G.
Anche Samsung introdurrà sul mercato diverse varianti del Galaxy Tab con Honeycomb, ma in questo caso le differenze non passeranno solo dalla memoria a bordo. Il colosso asiatico ha appena presentato un nuovo Tab compatto (470 grammi) da 8,9 pollici (1280X800 pixel) e il restyling del modello da 10.1 pollici (non ancora giunto sul mercato), che propone lo stesso spessore record di 8,6 mm.


La cura dimagrante ha ridimensionato la fotocamera posteriore, passata da 8 a 3MPx, ma sembra che il tablet maggiore non abbia rinunciato a nessun'altra feature, rispetto al primo modello visto a Barcellona. Tecnicamente parlando, entrambi i Galaxy Tab avranno comunque un processore da 1GHz dual-core, una batteria da 6000mAh e uno slot per microSD.

La nuova edizione del maxi Samsung da 10,1 pollici uscirà il giorno 8 giugno. La versione 16GB con modulo WiFi costerà 499 dollari, mentre per portarsi a casa il 32GB serviranno cento dollari in più. La versione da 8,9 pollici del tab verrà invece proposta a 469 dollari, nel taglio da 16GB, e a 569 dollari con 32GB di spazio. In questo caso non è stata rivelata una data d'uscita ben precisa, ma si parla comunque di questa estate.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • BusinessSamsung: iPad 2 ci ha spiazzatoL'azienda coreana confessa di essere rimasta sorpresa dalle dimensioni del nuovo tablet di Cupertino. Tanto da tornare in fase di progetto per affinarlo: in tutti i sensi, anche nel prezzo
  • TecnologiaChi ha ordinato un Playbook?Il debutto statunitense del tablet RIM è previsto per febbraio. Da noi arriverà intorno al secondo quarto del 2011. Il prezzo sarà in linea con quello di iPad
  • TecnologiaSamsung, una galassia di novitàUna data d'uscita per il Galaxy Pro, lo smartphone anti-Blackberry, e la conferma che Galaxy Tab è pronto a competere con iPad 2
9 Commenti alla Notizia Samsung e RIM, tablet da competizione
Ordina