Roberto Pulito

Apple e Microsoft, nuovi OS nell'aria

La casa di Cupertino rilascia la seconda anteprima di Lion per gli sviluppatori, mentre Microsoft rende disponibile agli OEM una versione preliminare di Windows 8

Roma - Lion, il nuovo sistema operativo dei computer Apple, verrà mostrato ufficialmente al pubblico durante la WWDC, tra il 6 e il 10 giugno. Nel frattempo l'azienda di Cupertino ha rilasciato una seconda anteprima dedicata a sviluppatori e beta-tester. Secondo i bene informati, il progetto è prossimo alla fase "Golden Master", quindi nei laboratori Apple ci sarebbe già una versione perfettamente stabile del sistema, completa di ogni funzionalità.

La data d'uscita del nuovo Mac OS X 10.7, che sarà fondamentale per spingere l'azienda verso servizi in the cloud, è fissata per questa estate. La nuova versione beta (Build 11A419) distribuita mercoledì corregge una serie di bug ma è ancora piuttosto instabile. Per esempio, non supporta i dispositivi Thunderbolt, non può riprodurre video acquistati su iTunes, entra in crisi con iPhoto 9 e in "kernel panic" quando si tenta di accedere ad un volume esterno formattato in NTFS.

Tra le novità introdotte si segnala invece un nuovo look per certe applicazioni installate di serie: il nuovo iCal 5.0 è molto più simile alla versione iPad, mentre la versione 6.0 di iChat supporta Yahoo Messenger di default e consente di raggruppare tutti i vari contatti sotto la stessa ala, in maniera simile a quanto accade con il software di messaggistica Adium.
La nuova anteprima svela che Apple introdurrà anche lo Screen Sharing multi-utente in Lion. La nuova funzione, che strizza l'occhio al Terminal Services Microsoft, consentirà la gestione in remoto del Mac divisa per account. Più utenti potranno quindi collegarsi ad un server VNC per accedere allo stesso computer e utilizzare lo stesso software, contemporaneamente.

Nel frattempo, qualcosa comincia a muoversi anche dalle parti di Redmond. A quanto pare Microsoft ha iniziato a distribuire la seconda milestone di Windows 8 agli assemblatori partner. Il sito russo winreview.ru conferma che non si tratta di un rumor, pubblicando le immagini che mostrano proprio l'aggiornamento al nuovo sistema, partendo da Seven. A questo punto, un primo "leak" potrebbe spuntare online da un momento all'altro.

Tra le poche caratteristiche del nuovo Windows trapelate fino ad ora, si parla di una interfaccia utente 3D Ready e di una misteriosa funzione System Reset con cui ripristinare il sistema alle impostazioni iniziali, in un paio di minuti.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • AttualitàApple, 10 anni di Mac OS Xdi D. Galimberti - Una galoppata tra tutto quanto è stato e poi ancora sarà il sistema operativo che ha segnato la definitiva rinascita di Apple. Il successo di Cupertino passa anche dall'abbandono, periodico, della legacy
  • TecnologiaDell, profezie su Windows 8Un'ufficiosa roadmap svela tutti gli smartphone e i tablet Dell in arrivo da qui al 2012. Tra i sistemi operativi chiamati in causa c'è anche Windows 8
285 Commenti alla Notizia Apple e Microsoft, nuovi OS nell'aria
Ordina
  • - Scritto da: ruppolo
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gli-ex-res
    >
    > Con un CEO del genere la fine è scontata.

    Ma il bello di Apple non è che ha un sola base sia per MacOSX che per iOS?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gli-ex-res
    >
    > Con un CEO del genere la fine è scontata.

    Eh gia... infatti hanno cassato

    "Il tablet dual screen" - che tanto per capire ha avuto un successo strepitoso nell'incarnazione di Toshiba
    http://info-gadget.com/laptops/toshiba-libretto-w1.../

    e "kin" che invece sul mercato ci è arrivato riscuotendo un successo immediato...

    Del resto mica tutti hanno il coraggio di ammettere i flop apertamente come microsoft

    http://apple.hdblog.it/2010/12/03/ping-di-apple-un.../

    E aspettiamo che arrivino le conferme per i flop di facetime e di apple tv 2g.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome

    > e "kin" che invece sul mercato ci è arrivato
    > riscuotendo un successo immediato...
    >
    >
    > Del resto mica tutti hanno il coraggio di
    > ammettere i flop apertamente come
    > microsoft

    Visto il coraggio che hanno avuto per metterlo sul mercato tentando di venderlo alla gente non ci vedo nulla di strano dopotutto....



    > http://apple.hdblog.it/2010/12/03/ping-di-apple-un
    >
    > E aspettiamo che arrivino le conferme per i flop
    > di facetime e di apple tv
    > 2g.

    Su Ping hai ragione, su facetime è difficile da dire, su AppleTV 2g è già un discreto successo.

    Fan AppleFan Linux
  • > Visto il coraggio che hanno avuto per metterlo
    > sul mercato tentando di venderlo alla gente non
    > ci vedo nulla di strano dopotutto....

    Beh Apple continua a dire che la apple TV 1 è stato un successone...

    > Su Ping hai ragione, su facetime è difficile da
    > dire, su AppleTV 2g è già un discreto
    > successo.

    Come la prima...
    non+autenticato
  • - Scritto da: FinalCut
    > su AppleTV 2g è già un discreto
    > successo.

    Ma solo perchè col jailbreak ci puoi installare XBMC sopra!Con la lingua fuori
    --
    JackRackham
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gli-ex-res
    >
    > Con un CEO del genere la fine è scontata.


    Microsoft :una media di 17.5 miliardi di dollari al trimestre di fatturato .....la fine e' oramai scontata

    poveri piccoli fan della mela assieme a siti di sette apple come Macity che si rodono e corrodono sempre con quegli articoli sperando di generare piu' accessi al sito nei commenti sotto con flammate per poi elemosinare quei 4 soldi in piu grazie ai bannersRotola dal ridere


    ma visti sotto il numero di commenti da pena il fatto e' che non ci riescono nemmeno mai Rotola dal ridere
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 aprile 2011 09.34
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • Puzzano di marcio già appena usciti?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: hermanhesse
    > Puzzano di marcio già appena usciti?A bocca aperta

    Vero: puzzano di pinguino morto...
    non+autenticato
  • Seee... ti piacerebbe.
    Non avete ancora capito una cosa: quando Microsoft e se andrà nella shit fino al collo windows pufff.... svanito...
    Finchè invece esisterà una sola persona che utilizzerà Linux questo esisterà.

    E te lo dico scrivendo da windows, sul quale programmo in .NET .
    Open your eyes (and your mind too).
    non+autenticato
  • - Scritto da: hermanhesse
    > Seee... ti piacerebbe.
    > Non avete ancora capito una cosa: quando
    > Microsoft e se andrà nella shit fino al collo
    > windows pufff....
    > svanito...
    > Finchè invece esisterà una sola persona che
    > utilizzerà Linux questo
    > esisterà.

    Io ho ancora a casa un C64... e funziona.

    > Open your eyes (and your mind too).

    Frega niente, io ci lavoro... se mai Microsoft dovesse magicamente sparire, lavorerò con qualcosa di diverso (che difficilmente sarà linux) ... voi continuate pure con la religione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    >
    > Frega niente, io ci lavoro...
    ...disse lo schiavo parlando del padrone...


    > se mai Microsoft
    > dovesse magicamente sparire, lavorerò con
    > qualcosa di diverso

    Lo schiavo, se per caso dovesse diventar libero, va subito alla ricerca di un altro padrone.

    Difficile parlare di liberta' a chi e' abituato alle legnate sulla schiena.
  • > Difficile parlare di liberta' a chi e' abituato
    > alle legnate sulla
    > schiena.

    E' un po' come parlare di lavoro a chi è abituato a dormire.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > Difficile parlare di liberta' a chi e' abituato
    > > alle legnate sulla
    > > schiena.
    >
    > E' un po' come parlare di lavoro a chi è abituato
    > a
    > dormire.

    O a perdere tempo con gli hobby, aspettando che la mamma metta su la cena.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: nome e cognome

    > > E' un po' come parlare di lavoro a chi è
    > abituato
    > > a
    > > dormire.
    >
    > O a perdere tempo con gli hobby, aspettando che
    > la mamma metta su la
    > cena.

    Che spasso: un winaro e un macaco che parlano di lavoro con il computer.
    Queste si che sono cose che fanno ridere, mica la barzelletta di Berlusconi sulla mela morsicata che sa di cacca.
  • > Queste si che sono cose che fanno ridere, mica la
    > barzelletta di Berlusconi sulla mela morsicata
    > che sa di
    > cacca.

    Entrambe sono cose che non puoi capire perché devi ancora crescere.
    non+autenticato
  • non sono ancora usciti...
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > non sono ancora usciti...

    per un utente Windows, quando arriva un annuncio quella è l'uscita. Può anche essere solo l'annuncio che verrà annunciato un software.
    ruppolo
    33147
  • ... sin'ora su OS X non esisteva la connessione remota multi utente?? Se è così è veramente ridicolo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: appunto
    > ... sin'ora su OS X non esisteva la connessione
    > remota multi utente?? Se è così è veramente
    > ridicolo!

    Hai mai provato a dare assistenza ad un macaco che ha problemi? Prima di tutto occorre spiegargli che quel libriccino metallico con la mela, che ha pagato un po' caro ma fa tanto arredamento si può anche accendere... chiaro che non era una priorità.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > Hai mai provato a dare assistenza ad un macaco
    > che ha problemi? Prima di tutto occorre
    > spiegargli che quel libriccino metallico con la
    > mela, che ha pagato un po' caro ma fa tanto
    > arredamento si può anche accendere
    che abbia problemi

    Fixed Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacBoy
    > - Scritto da: nome e cognome
    > > Hai mai provato a dare assistenza ad un macaco
    > > che ha problemi? Prima di tutto occorre
    > > spiegargli che quel libriccino metallico con
    > la
    > > mela, che ha pagato un po' caro ma fa tanto
    > > arredamento si può anche accendere
    che
    > abbia
    > problemi
    che si accorga di avere problemi
    >
    > Fixed Con la lingua fuori
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: MacBoy
    > > - Scritto da: nome e cognome
    > > > Hai mai provato a dare assistenza ad un macaco
    > > > che ha problemi? Prima di tutto occorre
    > > > spiegargli che quel libriccino metallico
    > con
    > > la
    > > > mela, che ha pagato un po' caro ma fa tanto
    > > > arredamento si può anche accendere

    > che
    > > abbia
    > > problemi
    che si accorga di avere
    > problemi

    > >
    > > Fixed Con la lingua fuori

    Oggi sono stato da un cliente con Windows: nelle due ore che sono stati lì l'antivirus avrà messo in quarantena una decina di virus Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Usa Outlook 2003 e si lamenta perché alcuni destinatari della sua posta con allegati non riesce ad aprire gli allegati (PDF). Ha pure un iPhone, e non è mai riuscito a scaricarne le foto.
    Allora ho provato io: parte una specie di wizard (di quelli clicca-avanti-clicca-avanti-clicca-avanti) che alla fine della fiera non fa altro che depositare le foto in una cartella.

    Sinceramente, mi fate un profonda pena.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ha pure un
    > iPhone, e non è mai riuscito a scaricarne le
    > foto.

    Questo smentisce tutto quello che hai sempre detto di apple.
    Neppure un utonto winaro riesce a scaricare le foto con iphone.
    Quindi voialtri utonti incalliti winari e macachi, fate un santo piacere al mondo: ammettete una volta per tutte che i computer sono oggetti troppo complessi per la vostra coppia di neuroni e tornate ad usare carta, penna, o in alternativa la zappa.

    > Sinceramente, mi fate un profonda pena.

    Stesso sentimento che tu susciti nei nostri animi.

    Fan Linux
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Ha pure un
    > > iPhone, e non è mai riuscito a scaricarne le
    > > foto.
    >
    > Questo smentisce tutto quello che hai sempre
    > detto di
    > apple.
    > Neppure un utonto winaro riesce a scaricare le
    > foto con
    > iphone.

    Ovvio, manca persino un banale software per scaricare foto. Un sistema operativo che definire insegno è usare un eufemismo.

    > Quindi voialtri utonti incalliti winari e
    > macachi, fate un santo piacere al mondo:
    > ammettete una volta per tutte che i computer sono
    > oggetti troppo complessi per la vostra coppia di
    > neuroni e tornate ad usare carta, penna, o in
    > alternativa la
    > zappa.

    Ammettiamo una volta per tutte che gli informatici sono una razza da estinguere. Fanno più danni loro al mondo che i reattori di Fukushima.

    > > Sinceramente, mi fate un profonda pena.
    >
    > Stesso sentimento che tu susciti nei nostri animi.
    >

    Certo, ma i risultati dello sfacelo sono CAUSA VOSTRA.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > > Ha pure un
    > > > iPhone, e non è mai riuscito a scaricarne le
    > > > foto.
    > >
    > > Questo smentisce tutto quello che hai sempre
    > > detto di
    > > apple.
    > > Neppure un utonto winaro riesce a scaricare le
    > > foto con
    > > iphone.
    >
    > Ovvio, manca persino un banale software per
    > scaricare foto. Un sistema operativo che definire
    > insegno è usare un
    > eufemismo.

    E tutto quel wifi, e tutto quell'integrato nel so a prova di utonto?
    Ma sei sicuro di essere ruppolo, che non ti riconosco?

    > Ammettiamo una volta per tutte che gli
    > informatici sono una razza da estinguere. Fanno
    > più danni loro al mondo che i reattori di
    > Fukushima.

    Bravo!
    Fai a meno degli informatici, all'inizio del terzo millennio.
    Lo sai accendere il fuoco sfregando i bastoncini?
    Perche' non te la fanno l'app per accendere il fuoco gli informatici.

    > > > Sinceramente, mi fate un profonda pena.
    > >
    > > Stesso sentimento che tu susciti nei nostri
    > animi.
    > >
    >
    > Certo, ma i risultati dello sfacelo sono CAUSA
    > VOSTRA.

    Se ci fosse Freud da queste parti, identificherebbe una inequivocabile "invidia del pene" che ha l'utonto macaco nei confronti del programmatore.
  • A parte che racconti balle, perché basta collegarlo in USB e viene visto come una normale fotocamera; a parte questo, dicevo, non si capisce perché a lui non hai suggerito, visto che è la tua risposta jolly, di mandarsi le foto via mail...
  • - Scritto da: Charlie Parker
    > A parte che racconti balle, perché basta
    > collegarlo in USB e viene visto come una normale
    > fotocamera; a parte questo, dicevo, non si
    > capisce perché a lui non hai suggerito, visto che
    > è la tua risposta jolly, di mandarsi le foto via
    > mail...

    Ci ha gia' provato a mandare via mail 4 GB di foto...
    Il server smtp gli ha restituito un messaggio di errore personalizzato perche' solo lui poteva pensare di mandare 4 GB di allegati in una mail.
  • > Ovvio, manca persino un banale software per
    > scaricare foto. Un sistema operativo che definire
    > insegno è usare un
    > eufemismo.

    Manca un software per scaricare foto dal quel bidone di iphone, gli altri cellulari vengono immediatamente riconosciuti. Se proprio uno vuole farsi del male (oltre all'aver comprato ifogn) si installa pure itunes...
    non+autenticato
  • Ho fatto un downgrade di OS X, da 10.6.7 a 10.6.4 (a causa di un bug su alcuni font).
    Beh, non ho fatto altro che inserire il DVD fornito con il Mac, contenente OS X 10.6.4, e fare doppio clic sull'installer.
    Dopo circa mezz'ora l'operazione è andata a buon fine, non c'è stato bisogno di fare nient'altro. Tutte le applicazioni (comprese quelle terze parti), i documenti, le impostazioni di rete, le stampanti, tutto era come prima. Nonostante sia abituato alla superiorità Apple, sono rimasto ancora una volta piacevolmente sorpreso. Fare un downgrade è facile come fare un upgrade, solo si aspetta un po' di più.
    ruppolo
    33147
  • e questo cosa c'entra con l'articolo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ho fatto un downgrade di OS X, da 10.6.7 a 10.6.4
    > (a causa di un bug su alcuni
    > font).
    > Beh, non ho fatto altro che inserire il DVD
    > fornito con il Mac, contenente OS X 10.6.4, e
    > fare doppio clic
    > sull'installer.
    > Dopo circa mezz'ora l'operazione è andata a buon
    > fine, non c'è stato bisogno di fare nient'altro.
    > Tutte le applicazioni (comprese quelle terze
    > parti), i documenti, le impostazioni di rete, le
    > stampanti, tutto era come prima. Nonostante sia
    > abituato alla superiorità Apple, sono rimasto
    > ancora una volta piacevolmente sorpreso. Fare un
    > downgrade è facile come fare un upgrade, solo si
    > aspetta un po' di
    > più.

    bravo..torna/reinstalla Osx 10.6.4 dal DVD, pieno di bug critici di sicurezza unpatched

    si vede che tu la sicurezza non sai nemmeno da che porta bussi e questi bollettini da guerra critici su Osx 10.6.4   mai li hai visti in vita tua

    http://support.apple.com/kb/HT4312

    http://support.apple.com/kb/HT4361

    http://support.apple.com/kb/HT4417

    http://support.apple.com/kb/HT4435

    http://support.apple.com/kb/HT4498

    http://support.apple.com/kb/HT4562

    http://support.apple.com/kb/HT4581


    ma tanto apple corregge falle critiche di sicurezza lunghe come bollettini da guerra per niente.

    lavora e perde tempo per niente ...

    come scrivo sempre, stai sottozero in queste cose
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 aprile 2011 09.38
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber

    > bravo..torna/reinstalla Osx 10.6.4 dal DVD, pieno
    > di bug critici di sicurezza unpatched

    Sei braccia rubate all'agricoltura
    FDG
    10987
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Fiber
    >
    > > bravo..torna/reinstalla Osx 10.6.4 dal DVD,
    > pieno
    > > di bug critici di sicurezza unpatched
    >
    > Sei braccia rubate all'agricoltura



    hai mai sentito il termine inglese unpatched vulnerability ?
    non roderti dai, rileggi i link e cerca di prender fiato che poi forse capisci qualcosa

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3122649&m=312...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 aprile 2011 15.48
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber

    > > > bravo..torna/reinstalla Osx 10.6.4 dal DVD, pieno
    > > > di bug critici di sicurezza unpatched
    > >
    > > Sei braccia rubate all'agricoltura
    >
    > hai mai sentito il termine inglese unpatched
    > vulnerability
    > ?
    > non roderti dai, rileggi i link e cerca di
    > prender fiato che poi forse capisci
    > qualcosa
    >
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3122649&m=312

    Bravo maestrino del *BIP*. Per capire qualcosa non basta ripeterlo. E non c'è speranza che tu riesca a capirlo.

    Sei braccia rubate all'agricoltura.
    FDG
    10987
  • Potresti spigarmela? Non l'ho capita XD
    Shiba
    4095
  • - Scritto da: Shiba

    > Potresti spigarmela? Non l'ho capita XD

    Quando si prende una decisione non si tiene in conto un solo fattore ignorando gli altri. Così la sicurezza è importante. Ma se già parlando di sicurezza non la si raggiunge solo con le patch del software, a maggior ragione in un contesto in cui bisogna tener conto anche di altre questioni, come ad esempio la necessità di far funzionare un certo software, installare patch potrebbe non essere la scelta migliore. Tutto dipende dai casi e va valutato di volta in volta. Se a fronte di un rischio non certo di sicurezza si deve affrontare la certezza che poi il software aggiornato non vada bene, forse è meglio cercare di arginare il rischio con mezzi diversi dall'aggiornamento del software. Insomma, non esistono dogmi assoluti. Il dogma è degli incapaci che non avendo capacità di giudizio si affidano a regole assolute.
    FDG
    10987
  • Grazie della risposta, dovrebbero essere tutti come te qui dentroA bocca aperta
    Shiba
    4095
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Shiba
    >
    > > Potresti spigarmela? Non l'ho capita XD
    >
    > Quando si prende una decisione non si tiene in
    > conto un solo fattore ignorando gli altri. Così
    > la sicurezza è importante. Ma se già parlando di
    > sicurezza non la si raggiunge solo con le patch
    > del software, a maggior ragione in un contesto in
    > cui bisogna tener conto anche di altre questioni,
    > come ad esempio la necessità di far funzionare un
    > certo software, installare patch potrebbe non
    > essere la scelta migliore. Tutto dipende dai casi
    > e va valutato di volta in volta. Se a fronte di
    > un rischio non certo di sicurezza si deve
    > affrontare la certezza che poi il software
    > aggiornato non vada bene, forse è meglio cercare
    > di arginare il rischio con mezzi diversi
    > dall'aggiornamento del software. Insomma, non
    > esistono dogmi assoluti. Il dogma è degli
    > incapaci che non avendo capacità di giudizio si
    > affidano a regole
    > assolute.


    peccato che negli aggiornamenti da Osx 10.6.4 ad Osx 10.6.7 non ci sono solo importantissimi aggiornamenti di sicurezza critici ma anche funzionali sulla stabilita' ,i bug di sistema e dei software preinstallati

    io ho evinto solo la sicurezza con quei link ma non ci sono mica solo quelli



    sveglia
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 aprile 2011 13.36
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • MacRaiser stai a cuccia.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)