Mauro Vecchio

Cydia, Apple contro Toyota

Rimosso dai meandri del marketplace "alternativo" un tema per la trasformazione del Melafonino in un veicolo pubblicitario personalizzato. Apple ha chiesto alla casa automobilista nipponica di fare retromarcia

Roma - Un'insolita campagna pubblicitaria, realizzata dall'agenzia specializzata Velti per conto del colosso automobilistico Toyota. Un tema per iPhone davvero particolare, a disposizione di tutti gli utenti a partire dallo scorso inizio di febbraio.

Ma le strategie promozionali legate alla gamma Scion avevano subito attirato le più stupite attenzioni: il tema per Melafonino era stato distribuito attraverso Cydia, l'ormai noto mercato nero alternativo per dispositivi jailbreakati.

Varie immagini apparse sul web avevano infatti mostrato lo sfondo totalmente alterato di un iPhone, con icone metalizzate e un modello Scion da trascinare per sbloccare il popolare device di Apple. Nessun responsabile della società di Cupertino era allora intervenuto.
La Mela ha ora chiesto a Velti - e dunque a Toyota - di rimuovere il tema dai meandri di Cydia, dato il continuo impegno della stessa Apple contro attività come quelle legate al jailbreak su iOS.

La casa automobilistica nipponica ha così deciso di interrompere la campagna, eliminando il tema incriminato. I responsabili di Apple avevano sottolineato a quelli di Velti e Toyota come la rimozione fosse fondamentale per continuare ad avere un rapporto sereno.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
4 Commenti alla Notizia Cydia, Apple contro Toyota
Ordina