Mauro Vecchio

Jailbreak a pagamento? Frutta

Uno studente di Washington ha guadagnato fino a 50mila dollari annui offrendo lo sblocco a decine e decine di clienti della Mela. Mentre il mercato alternativo Cydia può ormai contare su 4,5 milioni di utenti settimanali

Roma - C'è chi ha sottolineato come l'ormai nota pratica del jailbreaking si sia trasformata in un vero e proprio business, al servizio di milioni di consumatori in tutto il mondo. Un articolo pubblicato tra le pagine online del Washington Post ha ora parlato di uno strano annuncio apparso su Craigslist.

A caricarlo è stato Kevin Lee, studente iscritto alla George Mason University di Washington D.C. Il ragazzo si è in pratica messo a disposizione di tutti quei possessori di iPhone che vorrebbero strumenti o servizi non autorizzati dall'azienda di Cupertino. Kevin Lee ha così pensato bene di mettere il suo talento da smanettone a loro disposizione.

Le cifre guadagnate dal ragazzo sono certamente degne di nota: fino a 50mila dollari l'anno, con una clientela di 30-40 utenti alla settimana. Pare che persino un ambasciatore - in procinto di partire per la Mongolia - abbia pagato Kevin Lee per poter usare tranquillamente il suo iPhone nel paese asiatico.
I pacchetti di servizi veicolati con il jailbreaking offerti dal ragazzo sono infatti svariati, a partire dalla possibilità di connettere il proprio iPhone ad un laptop o iPad senza pagare costi extra legati al tethering di AT&T. Per non parlare delle più classiche manomissioni legate agli schermi o alle icone.

Trucchetti che non piacciono affatto ad Apple, proprio recentemente scagliatasi contro Toyota per un'app pubblicitaria che aveva trasformato radicalmente il display del Melafonino. Secondo il Washington Post, il mercato nero alternativo Cydia potrebbe attualmente contare su 4,5 milioni di utenti alla settimana.

Le varie app presenti su Cydia avrebbero finora fruttato un totale di circa 10 milioni di dollari. Nonostante le lamentele della Mela, le autorità statunitensi hanno decretato che la pratica del jailbreaking non costituisce una violazione del copyright di Apple.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
183 Commenti alla Notizia Jailbreak a pagamento? Frutta
Ordina
  • Ti ricordi cos'hai scritto un paio di settimane fa?

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3118765&m=312...

    Scolpiscitelo bene in testa:

    TEOREMI MATEMATICI E SCOPERTE SCIENTIFICHE NON SONO BREVETTABILI


    http://punto-informatico.it/3130973/PI/News/fusion...

    Ora cos'hai da dire, trollone?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ti ricordi cos'hai scritto un paio di settimane
    > fa?
    >
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3118765&m=312
    >
    > Scolpiscitelo bene in testa:
    >
    > TEOREMI MATEMATICI E SCOPERTE SCIENTIFICHE NON
    > SONO
    > BREVETTABILI

    >
    > http://punto-informatico.it/3130973/PI/News/fusion
    >
    > Ora cos'hai da dire, trollone?

    Purtroppo la funzione di ricerca di firefox non mi ha trovato la parola "brevetto" in quella pagina.

    Tu che hai safari, mi sai dire a che riga la trovo?
  • Io troll? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Comunque te lo ripeto (quanta pazienza che ci vuole...)

    TEOREMI MATEMATICI E SCOPERTE SCIENTIFICHE NON SONO BREVETTABILI

    Quello che, purtroppo, può ancora essere brevettato è l'applicazione che si basa su di una scoperta scientifica.

    Vediamo se questa volta lo capisci!
    non+autenticato
  • > Ti ricordi cos'hai scritto un paio di settimane fa?
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3118765&m=312...
    > Scolpiscitelo bene in testa:
    > TEOREMI MATEMATICI E SCOPERTE SCIENTIFICHE NON
    > SONO BREVETTABILI

    > http://punto-informatico.it/3130973/PI/News/fusion...
    > Ora cos'hai da dire, trollone?

    http://www.law.duke.edu/cspd/publicdomainday/pddfa...

    What material goes immediately into the public domain?

    Material that is not protectable by copyrights or patents goes immediately into the public domain. This includes the basic building blocks described above - ideas, facts, plotlines, genres, themes, basic chord progressions, scientific principles, theories, formulae, and laws of nature - even if they are part of a larger protected work. It also includes unprotectable works such as US government works and unoriginal databases.
    non+autenticato
  • Se compro un'auto ci posso fare quello che voglio. Ci posso mettere il motore della ritmo, i freni di una bicicletta, le luci di ingresso del vialetto di casa mia e così via. La casa madre non può impedirmelo. Chi mi impone limitazioni è lo Stato Italiano che, guarda un pò, non mi ha venduto la macchina, ma detta delle regole per l'incolumità degli altri utenti delle strade e NON per salvaguardare la "purezza" dell'auto. Se ho una pista privata e uso l'auto solo là neanche lo Stato può mettere bocca.
    Se la casa è mia ci posso fare quello che voglio senza che il costruttore (o il venditore) possano impedirmelo. Chi mi pone limitazioni è lo Stato Italiano, che, ancora, non è il soggetto che mi ha venduto la casa, per salvaguardare l'incolumità di eventuali altri condomini (e della mia) o il semplice decoro della via. Anche in questo caso le limitazioni non servono a tutelare la "purezza" della casa o le disposizioni d'uso del venditore.
    Se compro un cellulare diventa mio: lo posso prendere a martellate, usarlo per piantare chiodi, per pareggiare i piedi di un tavolo, come disco di hockey su ghiaccio. Posso metterci la batteria di un camion (la garanzia decade perché l'ho modificato nelle parti essenziali, ma nonostante ciò il produttore non mi puo impedire di camminarci tenendolo attaccato ad una borsa da 60 chili).
    Se non fa qualche cosa che mi serve lo modifico in modo che me lo permetta. Se l'applicazione che mi consente di usarlo come modem per pc è LIBERAMANTE utilizzabile (non necessariamente gratis e sicuramente non a sbafo) la installo senza alcun problema sul MIO cellulare.Se poi non mi si permette più di scaricare applicazioni dallo store ufficiale, pazienza. Lo store, come detto in altri post, non è casa mia: se per entrarci mi impongono regole che non condivido, ciao ciao.
    In ogni caso il consiglio è sempre: non comprare mele.
    non+autenticato
  • - Scritto da: waka_jawaka
    > Se compro un'auto ci posso fare quello che
    > voglio. Ci posso mettere il motore della ritmo, i
    > freni di una bicicletta, le luci di ingresso del
    > vialetto di casa mia e così via. La casa madre
    > non può impedirmelo.

    Premessa sbagliata. Te lo impedisce il codice della strada.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacBoy
    > - Scritto da: waka_jawaka
    > > Se compro un'auto ci posso fare quello che
    > > voglio. Ci posso mettere il motore della ritmo,
    > i
    > > freni di una bicicletta, le luci di ingresso del
    > > vialetto di casa mia e così via. La casa madre
    > > non può impedirmelo.
    >
    > Premessa sbagliata. Te lo impedisce il codice
    > della
    > strada.

    Il codice della strada regolamenta i veicoli che circolano in strada.
    Se non circola in strada ma solo nel cortile di casa mia il codice della strada non impedisce proprio niente.
  • 2 pesi e 2 misure

    come sempre
    non+autenticato
  • - Scritto da: kinder_ping ui
    > 2 pesi e 2 misure
    >
    > come sempre

    ma cosa stai dicendo?
  • - Scritto da: p4bl0
    > - Scritto da: kinder_ping ui
    > > 2 pesi e 2 misure
    > >
    > > come sempre
    >
    > ma cosa stai dicendo?

    E' una delle 5-6 risposte preconfezionate degli astroturfer macachi.
    E' un riflesso pavloviano:
    sirena => 2 pesi e 2 misure! => banana
    sirena => la volpe e l'uva! => banana
    Funz
    13021
  • > Il codice della strada regolamenta i veicoli
    > che circolano in
    > strada
    .

    E, cosa più importante, lo fa per la sicurezza di tutti gli utenti della strada, non per consentire un ulteriore arricchimento dell'azienda che ha impresso il marchio !
  • - Scritto da: Joe Tornado
    > > Il codice della strada regolamenta i veicoli
    > > che circolano in
    > > strada
    .
    >
    > E, cosa più importante, lo fa per la sicurezza di
    > tutti gli utenti della strada, non per consentire
    > un ulteriore arricchimento dell'azienda che ha
    > impresso il marchio
    > !

    Quindi il divieto di montare un motore più potente (o installare un turbo, o un impianto a protossido di azoto) non è riferito all'evasione di bollo e frode assicurativa, ma per la sicurezza di tutti gli utenti della strada, vero?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: MacBoy
    > > - Scritto da: waka_jawaka
    > > > Se compro un'auto ci posso fare quello che
    > > > voglio. Ci posso mettere il motore della
    > ritmo,
    > > i
    > > > freni di una bicicletta, le luci di ingresso
    > del
    > > > vialetto di casa mia e così via. La casa madre
    > > > non può impedirmelo.
    > >
    > > Premessa sbagliata. Te lo impedisce il codice
    > > della
    > > strada.
    >
    > Il codice della strada regolamenta i veicoli
    > che circolano in
    > strada
    .
    > Se non circola in strada ma solo nel cortile di
    > casa mia il codice della strada non impedisce
    > proprio
    > niente.

    Prova a dargli fuoco sul cortile di casa, poi vedi.
    ruppolo
    33147
  • Ma leggi le cose prima di rispondere, o spari a ca**o?
    Subito dopo il testo da te citato ho scritto: "Chi mi impone limitazioni è lo Stato Italiano che, guarda un pò, non mi ha venduto la macchina, ma detta delle regole per l'incolumità degli altri utenti delle strade e NON per salvaguardare la "purezza" dell'auto. Se ho una pista privata e uso l'auto solo là neanche lo Stato può mettere bocca."
    Occasione sprecata per tacere...
    non+autenticato
  • - Scritto da: waka_jawaka
    > Ma leggi le cose prima di rispondere, o spari a
    > ca**o?
    > Subito dopo il testo da te citato ho scritto:
    > "Chi mi impone limitazioni è lo Stato Italiano
    > che, guarda un pò, non mi ha venduto la macchina,
    > ma detta delle regole per l'incolumità degli
    > altri utenti delle strade e NON per salvaguardare
    > la "purezza" dell'auto.

    Non solo, le regole ci sono anche per i "furbi", che magari vorrebbero un motore più potente senza pagare di più bollo e assicurazione.

    > Se ho una pista privata e
    > uso l'auto solo là neanche lo Stato può mettere
    > bocca."

    Certo che può.

    > Occasione sprecata per tacere...

    Verissimo.
    ruppolo
    33147
  • ... il JailBreak è il format 2.0A bocca aperta
  • Mi son comprato una lamborghini e non capisco perche' debba spendere un tridello di soldi per un motore 12 cilindri. Voglio metterci un motore di una ritmo e la marmitta truccata ma sti ladroni non me lo permettono. Garanzia va a putt*** se lo faccio. Ma che liberta' e'? ma dove viviamoooo? meglio in nord corea, uno sa che la liberta' non c'e' e si mette l'anima in pace!
    non+autenticato
  • Eppure tu l'hai comprata !! DEVI poter fare quello che ti pare ...


    ..... ma a che livelli !! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Charlie Sheen
    > Mi son comprato una lamborghini e non capisco
    > perche' debba spendere un tridello di soldi per
    > un motore 12 cilindri. Voglio metterci un motore
    > di una ritmo e la marmitta truccata ma sti
    > ladroni non me lo permettono. Garanzia va a
    > putt*** se lo faccio. Ma che liberta' e'? ma dove
    > viviamoooo? meglio in nord corea, uno sa che la
    > liberta' non c'e' e si mette l'anima in
    > pace!


    certo che modificare la lamborghini per metterci il motore di una ritmo è da criminali veramente, almeno quando fanno il JB è per migliorare le cose, come dovrebbe essere fatto quando uno modifica una lamborghini.

    dimenticavo, è da criminali anche paragonare l'iphone con una lamborghini, la giusta pena dovrebbe essere una martellata sulle OO
    non+autenticato
  • > Mi son comprato una lamborghini e non capisco
    > perche' debba spendere un tridello di soldi per
    > un motore 12 cilindri.

    Se lo vuoi gratis, puoi farlo. Ti basta duplicarne uno esistente... magari usando questo apparecchio:




    > Voglio metterci un motore
    > di una ritmo e la marmitta truccata ma sti
    > ladroni non me lo permettono.

    La lamborghini te lo proibisce? Da quando?
    Nessuno te lo impedisce.

    Lo stato ti impedisce solo di andare sulle sue strade con una macchina non immatricolata.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > La Apple te lo proibisce? Da quando?
    > Nessuno te lo impedisce.
    >
    > La Apple ti impedisce solo di andare sui suoi circuiti   > con un device jailbreackato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: kinder_ping ui
    > - Scritto da: uno qualsiasi
    > > La Apple te lo proibisce? Da quando?
    > > Nessuno te lo impedisce.
    > >
    > > La Apple ti impedisce solo di andare sui
    > suoi circuiti   > con un device
    > jailbreackato.

    infatti nessuno sta dicendo il contrario
  • - Scritto da: kinder_ping ui
    > - Scritto da: uno qualsiasi
    > > La Apple te lo proibisce? Da quando?
    > > Nessuno te lo impedisce.
    > >
    > > La Apple ti impedisce solo di andare sui
    > suoi circuiti   > con un device
    > jailbreackato.

    E quali sono i circuiti della apple? Se parli di itunes e appstore, hai ragione.

    Ma i circuiti all'interno dell'iphone non sono di apple: sono dell'utente, perchè l'utente li ha comprati.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Charlie Sheen
    > Mi son comprato una lamborghini e non capisco
    > perche' debba spendere un tridello di soldi per
    > un motore 12 cilindri. Voglio metterci un motore
    > di una ritmo e la marmitta truccata ma sti
    > ladroni non me lo permettono. Garanzia va a
    > putt*** se lo faccio. Ma che liberta' e'? ma dove
    > viviamoooo? meglio in nord corea, uno sa che la
    > liberta' non c'e' e si mette l'anima in
    > pace!

    No, il fatto è che hai comprato una Panda col logo Lamborghini, non puoi metterci il telepass, i cerchi che vuoi e devi pagare un patrimonio persino i tappetini, a meno di non andare da un'officina indipendente / illegale.
    Però sei un gran figo col tuo logo Lambo e la tua Panda carrozzeria unibodyCon la lingua fuori
    Funz
    13021
  • Come pc ho il mio fido portatile (con il quale lavoro tutto il giorno) l'idea di un tablet da usare la sera svaccato sul divano o in tutte quelle situazioni in cui non c'è una superficie d'appoggio stabile mi piace molto.
    1° ipotesi: netbook ma lenti ad accendersi, Atom (devo ammettere di non aver testato gli ultimi, ma visti i precedenti...) touchpad scomodo (e comunque odio il touchpad), la tastiera è d'impaccio..
    2° ipotesi: tablet android, sono millemila, quelli di cui si parla bene costano di più dell'iPad, degli altri (pochi) ci sono giudizi troppo contrastanti non mi fido a scommettere 300€..
    3° ipotesi: un tablet vero e proprio (pennino, digitalizzatore wacom, processore potente), però costa oltre 1000€, pesa almeno 2 kg, è grosso e poco maneggevole..

    Conscio delle limitazioni imposte da Apple, da mesi cerco una valida alternativa...

    e cerco e aspetto ... Las Vegas ... Barcellona ... e aspetto ...

    Adesso PRETENDO consigli. (tra un po' compio gli anni e volevo farmi un regalo)
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)