Claudio Tamburrino

Wozniak, ritorno al passato?

Se gli fosse chiesto di tornare sarebbe favorevole. E se fosse scelto per la successione di Jobs?

Roma - Steve Wozniak ha detto che non escluderebbe l'eventualità di tornare a lavorare per Apple.

In realtà, pur non operando attivamente a Cupertino dal 1987, Wozniak non ha mai lasciato l'azienda che ha contribuito a fondare nel 1976 e da cui continua a riceve uno stipendio. Ma quando si parla di riavvicinamento si parla di un ruolo nuovamente partecipe al suo interno.

In quest'ottica, allora, forse quelle parole di miele nei confronti di iPad servivano proprio a preparare la strada per esprimere velatamente il desiderio di tornare alla sua creatura, l'azienda che ha contribuito a fondare insieme a Steve Jobs e Ronald Wayne. Parole che possono suonare ben diverse dal candido apprezzamento per Android espresso pochi mesi prima.
Già in uno degli ultimi keynote Woz aveva offerto una sorpresa: sedeva in sale e veniva invitato ad alzarsi da Jobs che in quell'occasione lo ha definito "il mio complice criminale".

Tuttavia, a rendere più consistenti le voci di un suo ritorno all'ovile sono una serie di fattori concatenati, tutti legati alla pausa che Steve Jobs ha dovuto prendersi dal ruolo di CEO per motivi medici e alle difficoltà riscontrate nel predisporre un condiviso piano di successione per il ruolo di vertice.

Un eventuale ritorno di Wozniak, magari in un ruolo chiave, potrebbe anche significare cambi sostanziali di filosofia: nella stessa intervista in cui ha parlato della volontà di un ritorno, infatti, ha detto anche che Apple potrebbe essere "più aperta" senza per questo incappare in perdite nelle vendite.

Wozniak, attualmente, è il chief scientist di Fusio-io, azienda specializzata in storage.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
18 Commenti alla Notizia Wozniak, ritorno al passato?
Ordina
  • A questo punto attendo il ritorno in Microsoft di Bill uomo più ricco del mondo Gates. E poi perchè no, diamo un ruolo pure a Lady Gaga, visto che fa tanto immagine anche lei.
    non+autenticato
  • Forse è meglio tenerla come testimonial per il lancio di Windows 8.

    A bocca storta
    non+autenticato
  • Si sa che in questi casi la successione va preparata con largo anticipo.
    E' successo con gli Agnelli, con la regina Margnerita, etc etc.

    Tutti i sistemi economici/politici/indistriali/etc non possono ammettere un vuoto di potere, con la buona pace del moribondo di turno: crudele ma e' la realta'.
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > Si sa che in questi casi la successione va
    > preparata con largo
    > anticipo.
    > E' successo con gli Agnelli, con la regina
    > Margnerita, etc
    > etc.
    >
    > Tutti i sistemi
    > economici/politici/indistriali/etc non possono
    > ammettere un vuoto di potere, con la buona pace
    > del moribondo di turno: crudele ma e' la
    > realta'.

    Ma questo non è in dubbio e sinceramente non ci vedo nulla di male. Il problema è che Apple punta molto sull'immagine da Guru di Jobs e deve trovare una figura che possa ricoprire lo stesso ruolo, e non è che personaggi del genere piovono dal cielo...
    non+autenticato
  • Era un eccellente ingegnere 40 anni fà, praticamente ha fatto da solo l'Apple II, sia l'hardware che il software. Oggi una cosa del genere sarebbe semplicemente impossibile.
    Ma... sono passati 40 anni. Non so che contributo possa dare oggi.

    Nè Woz ha mai avuto le doti manageriali e la "visione" di Jobs. Quindi pensare che possa prendere il suo posto è semplicemente ridicolo.
    non+autenticato
  • Pienamente d'accordo. Woz ormai potrebbe servire solo agli ingegneri di iTunes, vista l'esperienza maturata con "ballando con le stelle"
  • - Scritto da: MacBoy
    > Era un eccellente ingegnere 40 anni fà,
    > praticamente ha fatto da solo l'Apple II, sia
    > l'hardware che il software. Oggi una cosa del
    > genere sarebbe semplicemente
    > impossibile.
    > Ma... sono passati 40 anni. Non so che contributo
    > possa dare
    > oggi.
    >
    > Nè Woz ha mai avuto le doti manageriali e la
    > "visione" di Jobs. Quindi pensare che possa
    > prendere il suo posto è semplicemente
    > ridicolo.

    Sulle doti manageriali perfettamente d'accordo: Jobs è uno squalo, Woz è un agnello.
    Sulla vision, Woz ha espresso la sua vision diverse volte in questi anni, ed è fortemente orientata verso il software libero e le licenze aperte.
    Vale a dire, piuttosto lontana dalla vision di Jobs.
    Quindi, semmai dovesse diventare Ceo di Apple, rischierebbe di essere piazzato a fare il manichino per gli azionisti, ma senza reale potere decisionale.
    Ma dubito che accetterebbe una situazione del genere: è ricco abbastanza e abbastanza autorevole per poter voler dire senza condizionamenti (note le sue critiche -ragionevoli- a iphone e macbook air, che un paio d'anni fa irrigidirono i rapporti con l'azienda).
    Nel caso invece diventi il nuovo "guru" di Apple, si prospettano scenari imprevedibili... il mondo è pronto a un OsXI in licenza GNU?
    non+autenticato
  • Piuttosto, farebbero ritrovare Woz assassinato !
  • - Scritto da: Joe Tornado
    > Piuttosto, farebbero ritrovare Woz assassinato !

    in un bar?
    non+autenticato
  • si tratta di scenari non tanto irrealizzabili

    spesso dimentichamo che OSX è un derivato di Mach e quindi di un microkernel bsd

    oppure si dimentica che apple è l'azienda dietro ad uno dei più grandi progetti degli ultimi 10 anni, ovvero il framework llvm anche quello sotto licenza bsd

    apple ha solo una logica chiusa riguardo i suoi prodotti, perchè crede che gli altri possano rubarglieli, cosa che avvenne quando un certo Bill rubò l'OS del mac per creare windows

    ma l'epoca attuale è diversa ed è difficile per un ladruncolo riuscire a fare i miliardi rubacchiando le idee altrui
    non+autenticato
  • veramente Wozniak E' LA APPLE!!!!

    non è solo l'ingegnere dietro l'apple II, è anche l'inventore dell'apple I aka il primo vero personal computer

    è un ingegnere contro i controattributi che di certo non si è ritirato a vita privata ma anzi ha speso il suo genio in altre imprese e attualmente lavora per la fusion-io

    non è proprio uno sprovveduto nè tantomeno uno che ritorna all'ovile dopo essere stato in un tempio buddista per 30 anni
    non+autenticato
  • non sarà mica che stanno dando jobs per morto?
    non sarà un po prematuro?
    fino a che jobs è vivo sognatevela pure questa apertura.
    non+autenticato
  • Criminali mi sembra eccessivo. Ma che in Apple ci si stia preparando anche all'evenienza di una prematura scomparsa di Jobs, facendo tutti gli scongiuri del caso, mi sembra assolutamente logico e corretto.
    Soprattutto perchè la perdita sarebbe devastante dal punto di vista dell'immagine...il successo di Apple è legato (anche) all'immagine di Steve Jobs come leader carismatico e quasi religioso...
    Faccio una stima assolutamente campata in aria, ma se dovesse veramente morire Jobs (ovviamente spero di no, faccio una pura speculazione intellettuale) secondo me Apple perderebbe un buon 20% del valore in borsa nel periodo immediatamente successivo e probabilmente ancora di più su base annuale prima di stabilizzarsi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Deus Ex
    > Criminali mi sembra eccessivo. Ma che in Apple ci
    > si stia preparando anche all'evenienza di una
    > prematura scomparsa di Jobs, facendo tutti gli
    > scongiuri del caso, mi sembra assolutamente
    > logico e
    > corretto.
    > Soprattutto perchè la perdita sarebbe devastante
    > dal punto di vista dell'immagine...il successo di
    > Apple è legato (anche) all'immagine di Steve Jobs
    > come leader carismatico e quasi
    > religioso...
    > Faccio una stima assolutamente campata in aria,
    > ma se dovesse veramente morire Jobs (ovviamente
    > spero di no, faccio una pura speculazione
    > intellettuale) secondo me Apple perderebbe un
    > buon 20% del valore in borsa nel periodo
    > immediatamente successivo e probabilmente ancora
    > di più su base annuale prima di
    > stabilizzarsi.

    e pensa alle lotte intestine per avere o meno quel dato reparto e pensa agli investitori che non avrebbero piu un jobs a confortarli e convincerli e pensa anche all'appoggio politico e alle lobby di cui apple è associata ed alle radicali politiche aziendali, la morte di jobs porterà conseguenze imprevedibili nell'assetto di apple difficili da gestire.
    non+autenticato
  • - Scritto da: giudice
    > - .
    >
    > e pensa alle lotte intestine per avere o meno
    > quel dato reparto e pensa agli investitori che
    > non avrebbero piu un jobs a confortarli e
    > convincerli e pensa anche all'appoggio politico e
    > alle lobby di cui apple è associata ed alle
    > radicali politiche aziendali, la morte di jobs
    > porterà conseguenze imprevedibili nell'assetto di
    > apple difficili da
    > gestire.
    Una cosa é certa, nessuno lo prenderà volentieri quel posto
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pietro
    > - Scritto da: giudice
    > > - .
    > >
    > > e pensa alle lotte intestine per avere o meno
    > > quel dato reparto e pensa agli investitori che
    > > non avrebbero piu un jobs a confortarli e
    > > convincerli e pensa anche all'appoggio politico
    > e
    > > alle lobby di cui apple è associata ed alle
    > > radicali politiche aziendali, la morte di jobs
    > > porterà conseguenze imprevedibili nell'assetto
    > di
    > > apple difficili da
    > > gestire.
    > Una cosa é certa, nessuno lo prenderà volentieri
    > quel
    > posto

    eccerto: nessuno lo prende mai volentieri (in) quel posto!
    non+autenticato
  • - Scritto da: lapalisse
    > - Scritto da: Pietro
    > > - Scritto da: giudice
    > > > - .
    > > >
    > > > e pensa alle lotte intestine per avere o meno
    > > > quel dato reparto e pensa agli investitori che
    > > > non avrebbero piu un jobs a confortarli e
    > > > convincerli e pensa anche all'appoggio
    > politico
    > > e
    > > > alle lobby di cui apple è associata ed alle
    > > > radicali politiche aziendali, la morte di jobs
    > > > porterà conseguenze imprevedibili nell'assetto
    > > di
    > > > apple difficili da
    > > > gestire.
    > > Una cosa é certa, nessuno lo prenderà volentieri
    > > quel
    > > posto
    >
    > eccerto: nessuno lo prende mai volentieri (in)
    > quel
    > posto!

    sei sicuro? guarda qui
    http://www.google.com/images?hl=it&source=hp&biw=1...=
    non+autenticato
  • Mah, esprimo solo la mia personale opinabile opinione, ma io sono dell'idea che Jobs in casa apple sia solo una palla al piede.
    non+autenticato