Roberto Pulito

Nintendo, 3DS conquista anche l'occidente

Nintendo si dichiara soddisfatta del lancio USA. La nuova console portatile incentrata sulla stereoscopia si sta comportando bene: ora è tempo di Wii 2

Roma - Nintendo of America ha fatto sapere che il lancio della nuova console, in grado di visualizzare contenuti stereoscopici senza l'uso dei classici occhialini, non è andato affatto male. Il portavoce dell'azienda ha dichiarato che sono stati venduti quasi 440.000 3DS durante la prima settimana di commercializzazione negli Stati Uniti, a fine marzo.

A dispetto della controversia sugli effetti collaterali di questo 3D glass-free e nonostante l'ansia da black screen of death, diversi fedelissimi hanno quindi acquistato immediatamente il successore del DS. La terribile calamità che ha colpito di recente il Giappone non ha influito più di tanto sulle fornitura dei prodotti Nintendo.

Complessivamente, includendo cioè qualunque software o hardware Nintendo, sembra che l'azienda nipponica abbia addirittura portato a casa il miglior marzo nella storia. Di contro, gli analisti di Bloomberg fanno notare che il mercato statunitense dei videogame ha subito un ulteriore calo del 4 per cento rispetto allo scorso anno, nonostante l'arrivo di questo nuovo dispositivo portatile e di due nuovi best-seller dedicati al fenomeno Pokemon.
Le vendite della gloriosa Wii stanno comunque rallentando, giorno dopo giorno. Molto probabilmente Nintendo annuncerà una drastica riduzione di prezzo per la console da salotto o una nuova versione, durante la fiera E3 che si terrà a Los Angeles nel mese di giugno. Le voci parlano da tempo di una Wii 2 in grado di offrire giochi in alta definizione, come fanno Microsoft e Sony, ma per il momento la casa di Super Mario mantiene il silenzio stampa sull'argomento.

Roberto Pulito
Notizie collegate
3 Commenti alla Notizia Nintendo, 3DS conquista anche l'occidente
Ordina
  • la nintendo se continua la serie dovrebbe annunciare effettivamente la nuova console.
    infatti la cosa avviene con scadenza quinquennale.

    il ds e' la console piu' venduta della storia con piu' di 120 milioni di pezzi.

    il wii e' a quota 90 milioni.

    il mercato ormai e' saturo e' fisiologico il calo di vendite.

    il 3ds sembrava una cazzata e invece devo dire che fuonziona alla grande,l'effetto di profondita' non e' cosi' da mal di testa come dicono tanti(la maggior parte secondo me neanche possiede la console)...anzi,io personalmente lo avrei voluto ancora piu' pesante.

    ma essendo una cosa soggettiva effettivametne un effetto 3d piu' pesante per alcuni avrebbe creato l'effetto cinema (in senso negativo).

    la sony invece sta vincendo la scomessa la console e's tata fatta per durare dieci anni.

    questo anche grazie al bluray,se avesse vinto l'hd-dvd sarebbe andata diversamente.


    la microsoft e la apple...beh farebbero meglio a dedicarsi ai pc e ai cellulari...

    si il live e' comodo ma e' a pagamento...
    l'ipad e' carino ma non ha tasti fisici...il che parlando di videogiochi e' instant fail...

    e poi i giochi piu' belli osno esclusive Nintendo e Sony...
    non+autenticato
  • Fino a dove parlavi di Nintendo, 100% con te.
    Però...

    > la sony invece sta vincendo la scomessa la
    > console e's tata fatta per durare dieci
    > anni.

    Quale scommessa, l'ultimo posto?
    Per recuperare terreno hanno sovrablindato la consolle e distribuito... Una bacchetta da fatina. Scherziamo?
    Kinect è entrato nel guiness come gadget più venduto ed il distacco tra il secondo ed il terzo è enorme.
  • mi riferisco al fatto che nei loro piani la ps3 dovrebbe avere una durata decennale.

    La Nintendo ha rinunciato alla grafica come parametro e si concentra solo sul controller.

    Quindi alla fine bisognera' vedere cosa fa microsoft.

    in effetti la console microsoft e' molto datata.

    il progetto e' cominciato nel 2004...

    ma ultimamemten alla microsoft sono occupati su windows8 e sui cellulari...

    attenderanno l'uscita del wii 2 per presentare la nuova console...

    con i tempi d'uscita di due anni la ps3 probabilmente riuscira a vendere quel tanto che basta per arrivare a 80 milioni e finire il ciclo di vita dieci anni.

    il kinect e' interessante ma pur sempre un accessorio...

    nel mondo dei videogiochi gli accessori non son visti di buon occhio da parte degli sviluppatori...

    la base rimane sempre quella alla fine...
    non+autenticato