Claudio Tamburrino

NASA, conto alla rovescia per Endeavour

Penultima missione per gli shuttle della NASA, ultima per la navetta che partirà dalla Florida. Obama e molti turisti assisteranno all'evento. A bordo l'astronauta italiano Roberto Vittori. Lancio rinviato di 72 ore per problemi tecnici

UPDATE 19:30 - A causa di problemi tecnici il lancio è stato rinviato di almeno 3 giorni.

Roma - Il lancio dello space shuttle Endeavour dal Kennedy Space Center è atteso oggi per le 3:47 p.m. ora locale (21:47 in Italia).

Penultimo lancio per gli shuttle della NASA, ultimo per l'Endeavour, ospiterà un equipaggio di 6 membri comandato dall'astronauta Mark Kelly, il marito della rappresentante dello Stato dell'Arizona Gabrielle Giffords sopravvissuta ad un attentato lo scorso 8 gennaio. A bordo anche un italiano, Roberto Vittori, che raggiungerà l'altro astronauta del Belpaese a bordo della ISS, Paolo Nespoli. La missione prevede di rimanere in orbita 14 giorni durante i quali gli astronauti porteranno all'International Space Station (ISS) l'Alpha Magnetic Spectrometer(AMS), due antenne e un serbatorio di gas ad alta pressione, un computer, un braccio meccanico e altre parti di ricambio.
L'AMS è il prodotto di 17 anni di ricerca che ha visto la collaborazione di ricercatori di 16 diverse nazioni: studierà le particelle dei raggi cosmici ad alta-energia, alla ricerca di antimateria e materia oscura.

Le previsioni metereologiche danno per oggi, dopo un giovedì di pioggia e fulmini, sole al 70 per cento e all'orizzonte potrebbe dunque esserci un lancio senza rinvii. Sempre che non ci siano problemi tecnici.

Al ritorno da quest'ultima missione Endeavour sarà ritirato e ospitato in un museo di Los Angeles. L'avvicinarsi della fine del programma Shuttle sta peraltro attirando turisti che riempiono gli hotel della Florida: "Per molte persone - ha detto il responsabile del turismo della zona - è un uh-oh, ci rimangono solo due possibilità per vedere un evento del genere".

Tra gli spettatori, infine, vi saranno anche Barack Obama e famiglia, e naturalmente Gabrielle Giffords.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàQuel ramo del lago di MarteUn nuovo studio NASA suggerisce un passato "bagnato" per il pianeta rosso: grandi giacimenti di ghiaccio secco dimostrerebbero che era un tempo ricco di fiumi e acqua in movimento
  • AttualitàNASA, omaggio ad un pioniere dello spazioInaugura un Mission Control Center col nome di Christopher C. Kraft. Per tutta risposta, l'interessato ammette: mi dispiace che lo Shuttle sia stato forzato alla pensione, avrebbe continuato a fare grandi cose
1 Commenti alla Notizia NASA, conto alla rovescia per Endeavour
Ordina
  • Solo un update ulteriore,
    nella conferenza stampa di ieri primo maggio si è detto che detto che l'Endeavour non potra' partire prima del otto maggio.
    Il motivo è che devono smontare il pezzo fallato (uno switchbox), sostituirlo e poi ritestare completamente mezzo Shuttle (nove sistemi collegati) e capire anche se il problema non è un altro a monte.


    Che fanatici della qualita', sembra quasi debbano andare sulla luna...Con la lingua fuori
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 maggio 2011 13.14
    -----------------------------------------------------------