AMD svela nuovi chip mobile

Il chipmaker lancia tre nuovi processori della famiglia Athlon XP-M che si rivolgono alla famiglia di notebook ultra sottili e ultraleggeri e a quella dei desktop replacement

Sunnyvale (USA) - AMD ha introdotto sul mercato tre nuovi processori mobile della famiglia Athlon XP-M: il 2000+, il 1900+ e il 2800+. Tutti e tre sono equipaggiati con una cache L2 da 512 KB ma, mentre i primi due appartengono alla linea di chip low-voltage, l'ultimo è dedicato a quei notebook dove le prestazioni contano più dell'autonomia delle batterie.

I processori low-voltage Athlon XP-M 2000+ e 1900+ sono dedicati ai notebook thin-and-light e promettono consumi sensibilmente più ridotti rispetto alle versioni tradizionali.

"Come tutti i processori mobile AMD, anche le soluzioni low-voltage sono progettate per una piattaforma aperta, che offre ai produttori di computer la possibilità di rispondere alle esigenze degli utenti business e consumer", si legge in un comunicato di AMD. "I processori mobile AMD sono compatibili con le più diffuse tecnologie grafiche e wireless, inclusi gli standard 802.11a, 802.11b e 802.11g".
L'Athlon XP-M 2800+ ha come target, invece, i notebook desktop replacement e applicazioni che richiedono prestazioni elevate, come quelle grafiche.

"AMD collabora con i produttori di computer per cercare di capire cosa cercano veramente i clienti in un notebook", ha dichiarato Rich Heye, Vice President e General Manager di Microprocessor Business Unit di AMD. "Questi tre nuovi processori mobile aiutano i produttori a lanciare sul mercato soluzioni dotate di un'eccellente qualità grafica e di un?autonomia delle batterie senza precedenti".

Fujitsu PC Corporation ha annunciato che sarà uno dei primi OEM a dotare un sistema - il proprio laptop LifeBook S2000 - con il nuovo processore low-voltage Athlon XP-M 1900+, mentre il produttore britannico Time Computers utilizzerà il processore mobile Athlon XP-M 2800+ all?interno della propria linea di notebook Time Traveller "AR" a partire dal 17 giugno.

I nuovi processori mobile low-voltage Athlon XP-M 2000+ e 1900+ sono rispettivamente proposti a 134 a 123 dollari. Il processore mobile AMD Athlon XP-M 2800+ costa invece 230 dollari. Tutti i prezzi s'intendono per ordini di 1.000 unità.
TAG: hw
2 Commenti alla Notizia AMD svela nuovi chip mobile
Ordina