Project 2003, il nuovo pargolo di Office

Office Project 2003 è il nuovo membro della famiglia di prodotti di Office 2003 che porterà nella suite di Microsoft strumenti per la gestione dei progetti e delle attività svolte nelle imprese

Milano - Microsoft ha ufficialmente presentato Office Project 2003, la nuova versione della famiglia di prodotti per la gestione di progetti. Disponibile a partire dal prossimo autunno, la linea di prodotti Project 2003 è integrata con Office System, il nome che il Big di Redmond da dato alla costellazione di software, di cui Office 2003 sarà un sottoinsieme, che faranno parte della sua futura e ormai imminente suite di applicazioni, tecnologie e strumenti per l'ufficio.

Microsoft ha spiegato che la suite di prodotti Office Project 2003 è stata progettata per rispondere alle esigenze di due specifici scenari d?utilizzo: Microsoft Office Project Standard 2003 per l'impiego stand-alone su desktop, e Microsoft Office Enterprise Project Management (EPM) Solution - che comprende Project Professional, Project Web Access e Project Server ? per l?utilizzo aziendale.

In particolare, Microsoft afferma che Office EPM Solution aiuta le aziende a migliorare integrazione dei progetti nei processi di business già esistenti ed estendere l'impiego dei tool di project management.
"Grazie a strumenti quali Project Center, dirigenti e project manager avranno la possibilità di monitorare e controllare più facilmente lo stato dei progetti e delle risorse di loro competenza all'interno dell'intera organizzazione, e potranno utilizzare i dati così raccolti per prendere decisioni più consapevoli", ha spiegato Microsoft. "Anche i componenti dei diversi team di lavoro potranno contribuire attivamente alla realizzazione dei progetti utilizzando le applicazioni di uso comune quali Office Outlook 2003 e Windows Server 2003 con Windows SharePoint Services".

Per gli utenti di Office 2003 sarà ad esempio possibile caricare le voci più rilevanti di un progetto direttamente all'interno del calendario di Outlook 2003 o condividerle con il resto del team attraverso le funzionalità messe a disposizione da SharePoint.

Come un po' tutte le applicazioni che fanno parte di Office 2003, anche Project 2003 consentirà di salvare i dati in formato XML, uno standard che consente la condivisione e lo scambio dei dati fra molteplici applicazioni.
TAG: microsoft
33 Commenti alla Notizia Project 2003, il nuovo pargolo di Office
Ordina
  • nonostante abbia installato i controlli activex, ho difficoltà a connettermi al server di project 2003 tramite web access, questo riguarda solo alcuni dei tanti PC che si devono collegare, qualcuno mi può aiutare? grazie
    non+autenticato
  • Fino a pochi giorni fa ero un discreto sostenitore (ho sempre preferito AbiWord e Gnumeric) di OpenOffice.org (OOo), ma dopo aver visto (ed inziato ad usare) la nuova versione di Office ho inziato a riconsiderare la situazione.

    Microsoft sta sfruttando il vero vantaggio che ha sul mercato client: non Windows ma Office! E per sfruttare al meglio questo vantaggio deve prima vincere la concorrenza che ha sul mercato. Concorrenza che, paradossalmente, oltre ad OOo include anche Office... 97 e 2000! Infatti sono in giro tantissimi PC con installato Windows 2000 e Office 97.

    Il nuovo Office diventerà, con SharePoint, un'applicazione Client-Server a tutti gli effetti. E' una figata galattica, davvero.

    E grazie a questa sua nuova caratteristica potra' ancora' vantare (e di un'infinita') una discreta superiorita' nei confronti di OOo. Inoltre il supporto XML di Office 11 è stato sfruttato per offrire funzionalità che aggiungono valore direttamente all'utente e non solo agli sviluppatori.

    Non so come rispondera' il mercato, ma so che mi piacerebbe vedere una risposta decisa da parte delle soluzione "Open", anche a costo di sentirsi dire che questa volta è OOo a copiare una caratteristica gia' presente in Office!

    So long, m.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Il nuovo Office diventerà, con SharePoint,
    > un'applicazione Client-Server a tutti gli
    > effetti. E' una figata galattica, davvero.

    Spiega, spiega ...

    > E grazie a questa sua nuova caratteristica
    > potra' ancora' vantare (e di un'infinita')
    > una discreta superiorita'

    Fammi capire, la presunta superiorita' e' "infinita" o "discreta" ?

    > nei confronti di OOo. Inoltre il supporto XML di Office 11 è
    > stato sfruttato per offrire funzionalità che
    > aggiungono valore direttamente all'utente e
    > non solo agli sviluppatori.

    Spiega questa frase, mi sa' tanto di Copy&Paste da un depliant publicitario. Cosa ci guadagna l'utente con il formato ML ? Viene sfruttato in maniera tangibile al difuori di Office, come per esempio fa' OOo con Docbook ?

    > Non so come rispondera' il mercato, ma so
    > che mi piacerebbe vedere una risposta decisa
    > da parte delle soluzione "Open", anche a
    > costo di sentirsi dire che questa volta è
    > OOo a copiare una caratteristica gia'
    > presente in Office!

    Se parli dell'XML, OOo ce l'ha da un bel pezzo, open e standard, sopratutto.
    11237
  • che sf.. mi hai levato le parole di bocca!

    - Scritto da: Giambo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Il nuovo Office diventerà, con SharePoint,
    > > un'applicazione Client-Server a tutti gli
    > > effetti. E' una figata galattica,
    > davvero.
    >
    > Spiega, spiega ...
    >
    > > E grazie a questa sua nuova caratteristica
    > > potra' ancora' vantare (e di un'infinita')
    > > una discreta superiorita'
    >
    > Fammi capire, la presunta superiorita' e'
    > "infinita" o "discreta" ?
    >
    > > nei confronti di OOo. Inoltre il supporto
    > XML di Office 11 è
    > > stato sfruttato per offrire funzionalità
    > che
    > > aggiungono valore direttamente all'utente
    > e
    > > non solo agli sviluppatori.
    >
    > Spiega questa frase, mi sa' tanto di
    > Copy&Paste da un depliant publicitario. Cosa
    > ci guadagna l'utente con il formato ML ?
    > Viene sfruttato in maniera tangibile al
    > difuori di Office, come per esempio fa' OOo
    > con Docbook ?
    >
    > > Non so come rispondera' il mercato, ma so
    > > che mi piacerebbe vedere una risposta
    > decisa
    > > da parte delle soluzione "Open", anche a
    > > costo di sentirsi dire che questa volta è
    > > OOo a copiare una caratteristica gia'
    > > presente in Office!
    >
    > Se parli dell'XML, OOo ce l'ha da un bel
    > pezzo, open e standard, sopratutto.
    non+autenticato
  • vorrei una copia di office system 2003 - info@aretusanet.com se hai altre notizie fammi sapere subito! ciao da un microsoft dipendente Fan Windows
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > vorrei una copia di office system 2003 -
    > info@aretusanet.com se hai altre notizie
    > fammi sapere subito! ciao da un microsoft
    > dipendente Fan Windows

    Ovviamente intendi una copia con regolare licenza, vero ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > vorrei una copia di office system 2003 -
    > > info@aretusanet.com se hai altre notizie
    > > fammi sapere subito! ciao da un microsoft
    > > dipendente Fan Windows
    >

    vattela a comprare!
    non+autenticato
  • > vattela a comprare!

    No è più comodo farsi mandare gli iso dei cd in posta elettronica.. ROTFL....
    non+autenticato
  • possono tirar fuori qualsiasi nuova versione... ma fin quando saranno a pagamento... per la casa soprattutto è meglio installare Open office!

    http://it.openoffice.org/index.html

    byez
    Akiro
    1902
  • > possono tirar fuori qualsiasi nuova
    > versione... ma fin quando saranno a
    > pagamento... per la casa soprattutto è
    > meglio installare Open office!
    > http://it.openoffice.org/index.html

    Beh non solo per la casa, io lo consigliavo a parecchi studi professionali.. E cmq di alternative valide e meno costose ci metterei anche la SmartSuite di Lotus.
    non+autenticato
  • > metterei anche la SmartSuite di Lotus.

    qualche anno fa su 20 client 98 su cui era installata ai tempi, 20 andavano costantemente in crash (anche se adeguatamente patchati ed aggiornati), tolta "smart"suite tutto liscio come l'olio...
    poi ho provato la millenium che c'era su PC pro, su diversi win fino al 2k, ma sempre con risultati penosi...
    OOo per la segretaria, Office per chi ha effettiva necessità di qualcosa di più e bacchettate sulle dita ad entrambi se non usano il formato più aperto tra quelli a disposizione del loro strumento ogni volta che devono condividere qualcosa!
    non+autenticato
  • Mi sa che eri e sei parecchio sfigato... Qui da noi oltre 40 postazioni con tale suite e nessun problema...
    non+autenticato
  • - Scritto da: il_fabry
    > Mi sa che eri e sei parecchio sfigato... Qui
    > da noi oltre 40 postazioni con tale suite e
    > nessun problema...

    ;)
    thanks, ma di solito non mi becco segmentation fault, kernel panic o bsod più della norma, quindi non sono proprio da portare a Lourdes...
    saranno magari stati problemi di quelle versioni, o di conflitto con qualcosa che era installato sui win, cmq ora visto il livello che ha raggiunto oggigiorno OOo non mi metterei a valutare altre alternative a basso costo ad Office, semmai "compagni di lavoro" di Office con alcune caratteristiche che gli mancano; in questo senso quello di Corel mi sembra il prodotto più interessante (ma anche OOo ha dei progetti interessanti), ma devo anche ammettere che non avendo tutto il tempo del mondo (e partendo da una "brutta" esperienza) non ho fatto prove su Smartsuite più recenti della millenium (non so neanche a che n. siano!) quindi il mio giudizio è molto relativo come immaginavo si evincesse dal fatto che ho iniziato dicendo ...qualche anno fa... che più o meno equivale a ...in una galassia lontana lontana...
    8)
    non+autenticato

  • - Scritto da: il_fabry
    > Mi sa che eri e sei parecchio sfigato... Qui
    > da noi oltre 40 postazioni con tale suite e
    > nessun problema...
    per non parlare dei nostri "miglioni di miglioni di miglioni di miglioni....." di postazioni nessun problema!
    DAAAi non ci credo che hai 40 PICCI in casa... heheheh
    non+autenticato
  • > per non parlare dei nostri "miglioni di
    > miglioni di miglioni di miglioni....." di
    > postazioni nessun problema!
    > DAAAi non ci credo che hai 40 PICCI in
    > casa... heheheh

    Se avessi letto i vari post avresti notato che parlavamo di installazioni aziendali..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > metterei anche la SmartSuite di Lotus.
    >
    > qualche anno fa su 20 client 98 su cui era
    > installata ai tempi, 20 andavano
    > costantemente in crash (anche se
    > adeguatamente patchati ed aggiornati), tolta
    > "smart"suite tutto liscio come l'olio...
    > poi ho provato la millenium che c'era su PC
    > pro, su diversi win fino al 2k, ma sempre
    > con risultati penosi...
    > OOo per la segretaria, Office per chi ha
    > effettiva necessità di qualcosa di più e
    > bacchettate sulle dita ad entrambi se non
    > usano il formato più aperto tra quelli a
    > disposizione del loro strumento ogni volta
    > che devono condividere qualcosa!

    Mi sa che non ti si filano ... troppo buon senso in quello che dici!
    non+autenticato
  • Per me microsoft Office ha fatto il suo tempo . . . e' diventato un pachiderma inutile e costoso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Per me microsoft Office ha fatto il suo
    > tempo . . . e' diventato un pachiderma
    > inutile e costoso

    appunto per te. ma non esisti solo te
    non+autenticato
  • Oddio un pachiderma e costoso lo è... Inutile non lo definirei, ma alla base secondo me dovrebbero tornare ad una certa modularità del prodotto..
    non+autenticato