Roberto Pulito

Tablet, l'avanzata di HP e ASUS

Hewlett Packard si appresta a conquistare l'Europa con il Touchpad. Asus ribatte annunciando un nuovo tablet dall'aria molto misteriosa. Entrambe mirano a fermare l'avanzata Apple

Roma - È una vera e propria gara all'ultima caratteristica quella che si sta scatenando tra i tablet di tutte le marche. Una gara che sembra non ammettere secondi classificati. Lo scontro delle tavolette inizia sul campo del marketing, con esaltanti presentazioni al grande pubblico. Ecco allora che al mastodontico battage pubblicitario adottato da Apple in occasione del lancio di iPad, HP e Asus rispondono con gruppi su Facebook o con annunci direttamente provocatori proprio nei confronti di Cupertino.

Con il lancio entro pochi mesi dei primi tablet HP finalmente dotati di WebOS 3.0, il colosso dell'informatica ha apertamente lanciato la sfida al dispositivo della Mela. Come a dire: se nemmeno la gamma di tablet forti del sistema operativo Android è riuscita a contenere l'avanzata di iPad, ci penserà HP con il suo WebOS a surclassare il campione di vendite. Parola di Eric Cador, che come vertice europeo di HP non esita a spargere benzina sul fuoco. Anche se questo significa concretizzare in brevissimo tempo tutte le realtà di supporto a Touchpad, a partire dallo Store fino ad arrivare agli accessori.

Come noto, il Touchpad HP propone uno schermo da 9,7 pollici e una risoluzione di 1024X768 (valori paragonabili quindi a quelli di iPad). È leggermente più spesso rispetto al tablet Apple (13,7 mm contro i 13 mm esatti dell'iPad) ma riesce a rimanere sullo stesso identico peso. Eric Cador non si è tuttavia sbilanciato né sulla data di lancio né sul prezzo di Touchpad, che ricordiamo è previsto in Europa entro fine anno.
Meno diretta è stata invece la dichiarazione di intenti di Asus, che sfruttando i canali di Facebook sta presentando un nuovo tablet "ibrido", o almeno così sembrerebbe dai primi piani e dai dettagli di design mostrati dalle prime immagini. Vale la pena sperare che qualche altro dettaglio su questo misterioso apparecchio venga svelato in concomitanza del Computex di Taiwan (31 maggio - 4 giugno) dal quale potrebbero emergere numerose novità su altri tablet. I nuovi migliori amici dell'uomo.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaTablet, il Topaz di HPEmergono i primi dettagli sul prossimo Palmpad in arrivo. Legato a doppio filo con le nuove funzioni multimediali della basetta wireless Touchstone v2
  • AttualitàEee Pad, al Transformer mancano i pezziIl tablet convertibile di Asus è un vero e proprio fantasma sul mercato: difficoltà di approvvigionamento delle parti avrebbe costretto il colosso asiatico a ridurre drasticamente la produzione
122 Commenti alla Notizia Tablet, l'avanzata di HP e ASUS
Ordina
  • Lo sa sig. Roberto che Sabato scorso hanno fatto una presentazione all'interno di un Asus Point ufficiale della mia città e hanno fatto provare al pubblico un Asus EEE PAD Transformer con tanto di dock connessa?
    Altro che attendere la prossima fiera informatica, tra pochi giorni sarà già disponibile al pubblico sia il solo tablet che il bundle tablet / dock
    E per tutti quelli che non sono aggiornati sui prezzi,
    il modello normale costa 399 euro (ovvero è il più basso prezzo del mercato dei tablet) mentre il modello completo di dock/tastiera costa 499 euro.
    AGGIORNATEVI!!!
    lroby
    5311
  • Riguardo i prezzi ti devi aggiornare anche tu:

    Amazon ha venduto fino a qualche giorno fa gli iPad 32GB Wi-Fi a 299 euro.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 27 maggio 2011 11.47
    -----------------------------------------------------------
    ruppolo
    33146
  • - Scritto da: ruppolo
    > Riguardo i prezzi ti devi aggiornare anche tu:
    >
    > Amazon ha venduto fino a qualche giorno fa gli
    > iPad 32GB Wi-Fi a 299
    > euro.
    Parlo di prezzi ufficiali di prodotti NUOVI (inteso come appena immessi nel mercato), non parlavo di prodotti vecchi (IPAD1 senza 3G) che viene venduto quasi sotto costo pur di farselo fuori e prendere in casa il modello nuovo (ipad2)
    lroby
    5311
  • ipad 1 ustao costa ancora meno!
    non+autenticato
  • Ma come mai, di colpo, non si vede più la pubblicità dell'iconia tab?

    Parlane, Roberto, perché la cosa è interessante: http://goo.gl/wXLks
    non+autenticato
  • se uno ha un account google, usa gmail con i contatti, google docs e compagnia bella, un tablet android e' presso che obbligato, tutto diventa molto piu' semplice
    e in ogni caso, mi pare che nessuno di voi ha ancora visto l'asus transformer accostato all'ipad (i vari acer e motorola sono davvero indietro invece) perche' e' palese quanto sia migliore la vista su asus (essendo lo stesso pannello, basterebbe fare due conti per capirlo) tutto il resto e' solo questione di campanilismo, io ad esempio piuttosto che usare itunes (ma anche non avere ingressi sd/usb, un'uscita hdmi, una cam decente, ...) mi taglio le ciliegine...
    non+autenticato
  • L'Asus è certamente un ottimo concetto in quanto consente molte cose che la concorrenza, ipad per prima, non può fare.Essendo Asus anche la qualità dovrebbe essere OK. Nei portatili la qualità Asus è al top.
    non+autenticato
  • Tra 5 anni forse riuscirà a ricavarsi uno spazio, sempre se dedica ingenti risorse ai software applicativi.

    Applicazioni come Pages, Numbers, Keynote o Garageband non si realizzano in una stagione, e senza applicazioni di tale livello nessun tablet avrà mai la minima speranza di sopravvivere, contro iPad.
    ruppolo
    33146
  • - Scritto da: ruppolo
    > Tra 5 anni forse riuscirà a ricavarsi uno spazio,
    > sempre se dedica ingenti risorse ai software
    > applicativi.

    Dubito che WebOS riuscirà a ritagliarsi uno spazio rilevante, a meno che non si riveli un SO davvero eccezionale...


    > Applicazioni come Pages, Numbers, Keynote o
    > Garageband non si realizzano in una stagione, e
    > senza applicazioni di tale livello nessun tablet
    > avrà mai la minima speranza di sopravvivere,
    > contro
    > iPad.

    ....adesso non esageriamo....aspetta che si diffondano i tablet "seri" con Android, aspetta che passi del tempo (sì, lo so, rispetto ad Apple sono tutti parecchio indietro), ed allora arriveranno anche i software professionali capaci di competere con quelli Apple...
  • C'e' poco da fare in campo design, video e produzione musicale e' ipad a tutto campo, sia per il sistema operativo ed hardware migliore, tempi di latenza, l'interfaccia curata e focus degli sviluppatori importanti nel settore tablet. Gli sviluppatori a fare business serio puntano prima su ipad e poi eventualmente android, android al momento sembra un cumulo di applicazioncine, a parte alcune buone derivate dall'approccio multiclient da parte degli sviluppatori.

    Tra qualche anno quando Android e Nvidia tegra 3 o 4, quello che sia, allora forse ci ripensero' e daro' l'ipad2 a mia moglie per tagliare la frutta. L'ipad e' solido, mentre vari tablet android sono molto plasticosi, insomma come i portatili basso costo comparati ai mini sony vaio business da 2000 euro.
    non+autenticato
  • O meglio ai portatili mac.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)