Alfonso Maruccia

HTC: bootloader libera tutti

Il colosso taiwanese annuncia un importante cambio nella politica di produzione: i futuri smartphone e terminali avranno un bootloader "aperto" e saranno pių facili da modificare. Come richiesto dagli utenti

Roma - Ad annunciarlo è il CEO Peter Chou sulla pagina Facebook dell'azienda: HTC ha deciso di dare un taglio alla politica che prevede l'installazione di un bootloader "blindato" sui dispositivi mobile basati su Android, promettendo agli acquirenti maggiore libertà di modding e installazione di sistemi androidi custom.

"C'è stato un massiccio feedback dei nostri clienti sul desiderio di avere accesso a bootloader aperti sui telefoni HTC", scrive Chou nel suo breve messaggio agli "amici" di HTC su Facebook, premurandosi inoltre di far sapere tutti che l'azienda "ha ascoltato" e che i bootloader blindati saranno presto "un ricordo del passato".

Il bootloader è quella componente fondamentale di un sistema operativo - qualunque sistema operativo - a cui è deputata la fase di inizializzazione su disco, il caricamento del kernel in memoria e poi di tutte le componenti necessarie alle normali operazioni dell'OS. Un bootloader "blindato" non impedisce il rooting o il jailbreaking di un dispositivo, nondimeno inibisce la possibilità di installare un sistema diverso da quello standard fornito dal produttore.
Pur nell'incertezza di non conoscere date o dettagli precisi circa l'entrata in vigore della nuova policy aziendale (valida per tutti gli smartphone recente o solo per quelli di prossima commercializzazione?), la direzione intrapresa da HTC va in una direzione diametralmente opposta a quella di Motorola: la società americana ha già fatto sapere di voler blindare oltre ogni possibile exploit i suoi terminali con buona pace di modder, hacker e smanettoni.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaDROID X, lo smartphone kamikaze?Il nuovo prodotto di punta di Motorola nasconderebbe tra la sua circuiteria la poco piacevole sorpresa di un guardiano discreto e implacabile. Un chip renderebbe inutilizzabile lo smartphone in caso di manomissioni e hack
  • TecnologiaDROID X, applicazioni forzateAlcune app non standard sono state installate sul nuovo device di Motorola. E non sarebbe possibile eliminarle. Ma non č una blindatura a doppia mandata. Nel frattempo, tramonta Nexus One
32 Commenti alla Notizia HTC: bootloader libera tutti
Ordina
  • Sono 6 anni che prendo solo HTC come smartphone personali proprio per questo motivo! Ci caccio su quello che voglio IO!
    HTC forever!
    XDA forever!
  • Quoto. Sono dei grandi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Quoto. Sono dei grandi.

    Con assistenza delle peggiori.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mah
    > - Scritto da: uno qualsiasi
    > > Quoto. Sono dei grandi.
    >
    > Con assistenza delle peggiori.

    Assistenza? XDA.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mah
    > - Scritto da: uno qualsiasi
    > > Quoto. Sono dei grandi.
    >
    > Con assistenza delle peggiori.

    Mai quanto quella Nokia, almeno per la mia esperienza. Mai più Nokia, il prossimo telefono sarà un HTC.

    E per quanto riguarda apple, non voglio l'aifon manco se sono loro a dare i soldi a me, anzi, nulla che abbia mele marce sarà mai anche solo sfiorato dalla mia mano. E come dentifricio uso AZ e non Mentadent per lo stesso motivo. E i Beatles (apple records) me li scarico piratati.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 28 maggio 2011 17.05
    -----------------------------------------------------------
  • eh ? Vabbè qui stai esagerando...
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > eh ? Vabbè qui stai esagerando...

    Non se a leggermi sarà qualche applefan sfigato Rotola dal ridere
  • vabbè però non è che diventi migliore di loro se fai l'estremo opposto come fa panda rossa.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > - Scritto da: mah
    > > - Scritto da: uno qualsiasi
    > > > Quoto. Sono dei grandi.
    > >
    > > Con assistenza delle peggiori.
    >
    > Mai quanto quella Nokia, almeno per la mia
    > esperienza. Mai più Nokia, il prossimo telefono
    > sarà un
    > HTC.
    >
    > E per quanto riguarda apple, non voglio l'aifon
    > manco se sono loro a dare i soldi a me, anzi,
    > nulla che abbia mele marce sarà mai anche solo
    > sfiorato dalla mia mano. E come dentifricio uso
    > AZ e non Mentadent per lo stesso motivo. E i
    > Beatles (apple records) me li scarico
    > piratati.

    Bravo! E niente Melinda, Chiquita per sempre!Con la lingua fuori
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 30 maggio 2011 09.45
    -----------------------------------------------------------
    Funz
    12980
  • Invece io da HTC sono passato ad iPhone perchè non posso stare lì a cercarmi un FW cucinato a dovere per poter telefonare!!!!

    Tuttavia, mi sa che ritornerò ad un vecchio GSM phone (e non smart) perchè nemmeno con un cell da 700 euri riesco a telefonare!!!A bocca aperta

    Rimpiango il mio vecchio Samsung SGH800 finito in frantumi su di un muro... perchè la telefonata era abbastanza tesa A bocca aperta
  • > Tuttavia, mi sa che ritornerò ad un vecchio GSM
    > phone (e non smart) perchè nemmeno con un cell da
    > 700 euri riesco a telefonare!!!
    >A bocca aperta

    Questa è una grande verità!
    non+autenticato
  • ora che qualcuno ha capito che la libertà agli smanettoni significa una notevole fetta di vendite in più visto che alla fine anche chi non è programmatore può facilmente moddare il cell, premiare la libertà degli untenti viene sempre ricompensato..
  • almeno uno non sarà costretto a cambiare lo smartphone l'anno seguente perchè il produttore a deciso di non fargli aggiornare il software.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: picard12
    > ora che qualcuno ha capito che la libertà agli
    > smanettoni significa una notevole fetta di
    > vendite in più visto che alla fine anche chi non
    > è programmatore può facilmente moddare il cell,
    > premiare la libertà degli untenti viene sempre
    > ricompensato..

    Gia'.
    Adesso pure io potrei prendere in considerazione di dotarmi di uno di quei cosi.

    Il mio sogno era proprio uno smartphone che partisse col grub.
  • non parte con grub però sempre con un bootloader comunque molto versatile e e ci puoi fare molto:
    1.backup della tua rom (ovvero una immagine di come te la sei configurata)
    2.aggiornare/ installare una rom personalizzata
    3. formattare microSD
    4.altre cose che non conosco ancora.
    ciao