Cristina Sciannamblo

Di Apple, iPhone bianco e tribunali

Cupertino trascina in tribunale il diciasettenne newyorchese che aveva creato un circutito alternativo di distribuzione di kit bianchi per iPhone 4. Colpa sua se il lancio ufficiale del melafonino pallido è stato ritardato

Roma - Dopo le indagini, arriva la denuncia. Apple ha ufficialmente citato in giudizio Fei "Phil" Lam, lo studente newyorchese che aveva creato un business vendendo i kit per trasformare in bianchi gli iPhone 4. Le accuse sono di violazione di marchio registrato.

Insieme al diciassettenne sono finiti in tribunale anche i suoi genitori, considerati parti in causa nell'aver condotto pratiche ingannevoli per mezzo del sito whiteiphone4now.com.

In poco tempo Lam avrebbe guadagnato 130mila dollari sul ritardo di Apple, vendendo i kit utili a convertire gli iPhone 4 neri nella versione bianca. Per ottenere i fortunati case, il giovane di origini asiatiche si era messo in contatto diretto con Foxconn (azienda che assembla i melafonini) per richiedere l'importazione dalla Cina delle mascherine bianche. L'operazione gli aveva fatto guadagnare anche il pedinamento da parte di investigatori assoldati da Cupertino, incaricati di approfondire la faccenda.
La vicenda, dunque, si avvia verso la conclusione nella aule giudiziarie. Queste le ragioni della decisione: "L'imputato Lam deliberatamente e senza autorizzazione ha usato il marchio registrato di Apple in relazione alla vendita dei propri kit di conversione per iPhone 4 bianco, che usavano, tra le altre cose, mascherine con il logo Apple".

Il disappunto di Cupertino risiede, in particolare, nella confusione generata dal traffico di kit venduti prima del lancio ufficiale del melafonino bianco. Secondo Apple, il circuito distributivo creato da Lam avrebbe provocato disorientamento nei consumatori e, quindi, ritardato l'uscita sul mercato dell'apparecchio.

Cristina Sciannamblo
Notizie collegate
  • AttualitàChe fine ha fatto iPhone bianco?Sparito dai database di Apple, che non rinnega la promessa di distribuirlo in primavera. E se due indizi fanno una prova, allora iPhone 5 è alle porte. E Apple sta già seminando per il raccolto di marketing e pubblicità
  • AttualitàiPhone 4, il bianco della discordiaUn diciasettenne newyorchese mette in piedi un business remunerativo con la vendita di case sbiancanti per il Melafonino. Ma ora ha addosso gli occhi degli investigatori di Cupertino
  • TecnologiaL'era dell'iPhone biancoTra le polemiche per il file di tracciamento e l'attesa di iPhone 5, Cupertino esce a sorpresa con il modello bianco. Prima i terminali in vendita, quindi il comunicato ufficiale - UPDATE
34 Commenti alla Notizia Di Apple, iPhone bianco e tribunali
Ordina
  • Questo fatto dimostra solo una cosa: Apple prende in giro i suoi utenti con del marketing, solo per fargli spennare quattrini.
    Cioè per rilasciare un ca*zo di cover bianco, bisogna aspettare un anno?

    Ed ora se la prendono con un ragazzino che li ha battuti sui tempi e lo accusano di aver provocato uno slittamento sui tempi di consegna...

    Ridicoli...
    Veramente ridicoli...

    Neanche Microsoft si sarebbe abbassata a questo livello....anzi, Microsoft avrebbe sicuramente cercato di individuare il numero di cover venduti non-ufficialmente per aggiungerli alla lista dei device venduti, gonfiando i numeri di vendita.
    Ma come al solito, si sa. Apple non è mai stata brava con gli affari. Bill a Jobs gliel'aveva dimostrato da tempo.
    Darwin
    5126
  • > Ma come al solito, si sa. Apple non è mai stata
    > brava con gli affari.

    AHAHAHAHAHHAHHAHAHHAHAHAHHA

    http://www.wolframalpha.com/input/?i=aapl+vs+msft+...

    E Linus Torvalds non ha mai saputo programmare.

    E te sei un genio.

    aapl
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gnappolo
    > AHAHAHAHAHHAHHAHAHHAHAHAHHA
    Un argomentazione molto convincente.

    > http://www.wolframalpha.com/input/?i=aapl+vs+msft+
    Hai sbagliato link.
    Dovevi leggere questo per capire il post.
    http://punto-informatico.it/3175798/PI/News/apple-...

    > E Linus Torvalds non ha mai saputo programmare.
    Torvalds è stato un ottimo programmatore, ma più che altro è stato intelligente visto che ha capito ben prima cose che i big non hanno capito.

    > E te sei un genio.
    No grazie. Sono una persona nella norma, caro il mio troll.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    >
    > Cioè per rilasciare un ca*zo di cover bianco,
    > bisogna aspettare un
    > anno?

    se vuoi mantenere lo standard della perfezione, e ti accorgi che c'è un problema, sì.

    >
    > Ed ora se la prendono con un ragazzino che li ha
    > battuti sui tempi

    battuti sui tempi con delle cover che andavano buttate, poichè non conformi agli standard di Apple.

    NYTimes: white iPhone vs white iPhone
    http://bits.blogs.nytimes.com/2011/05/04/white-iph.../

    Clicca per vedere le dimensioni originali Clicca per vedere le dimensioni originali

    Rex Sorgatz, founder of Kinda Sorta Media, purchased one of the first-run white iPhones for $1,000 from a “guy who had connections to the factory that made the phone in China.” I met with Mr. Sorgatz to compare the differences between the original white iPhone and the model now for sale in stores.

    As you can see from the image below, there was clearly a discoloration on the first-run white iPhone that is visible between the home button and the phone’s exterior shell.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > se vuoi mantenere lo standard della perfezione, e
    > ti accorgi che c'è un problema,
    > sì.
    La perfezione non esiste bertuccia.
    In NESSUN prodotto. Tanto meno in quelli Apple.

    > battuti sui tempi con delle cover che andavano
    > buttate, poichè non conformi agli standard di
    > Apple.
    >
    > NYTimes: white iPhone vs white iPhone
    > http://bits.blogs.nytimes.com/2011/05/04/white-iph
    >
    > [img]http://graphics8.nytimes.com/images/2011/05/0
    >
    > Rex Sorgatz, founder of Kinda Sorta Media,
    > purchased one of the first-run white iPhones
    > for $1,000 from a “guy who had connections to the
    > factory that made the phone in China.”
    I met
    > with Mr. Sorgatz to compare the differences
    > between the original white iPhone and the model
    > now for sale in
    > stores.
    >
    > As you can see from the image below, there was
    > clearly a discoloration
    on the first-run
    > white iPhone that is visible between the home
    > button and the phone’s exterior
    > shell.

    E allora?
    Bastava semplicemente dire che quei cover non erano ufficiali visto che iPhone bianco non era ancora uscito.
    Che senso ha accusarlo di aver ritardato l'uscita di iPhone white?

    Vuoi sapere cosa penso? Io penso che quei cover erano originali, solo che appena Apple ha visto che erano di qualità scadente ha pensato bene di non far uscire il prodotto e di accusare il ragazzino di aver diffuso un falso clone di scarsa qualità.
    Darwin
    5126
  • per forza, altrimenti la causa non starebbe in piedi.
  • - Scritto da: Darwin
    >
    > E allora?
    > Bastava semplicemente dire che quei cover non
    > erano ufficiali visto che iPhone bianco non era
    > ancora uscito.

    per un'azienda che punta tanto sulla qualità del prodotto, avere in giro dei prodotti scadenti col suo logo sopra evidentemente rappresenta un bel danno.

    > Che senso ha accusarlo di aver ritardato l'uscita
    > di iPhone white?

    a guardarla solo dal punto di vista logico, nessuno.

    dal punto di vista legale, per quanto ne so io, potrebbe essere tutto un altro film

    >
    > Vuoi sapere cosa penso? Io penso che quei cover
    > erano originali, solo che appena Apple ha visto
    > che erano di qualità scadente ha pensato bene di
    > non far uscire il prodotto

    probabile che sia andata così

    > e di accusare il
    > ragazzino di aver diffuso un falso clone di
    > scarsa qualità.

    come sopra, magari era un punto cruciale dal punto di vista legale.

    fatto sta che, per apple, quelle cover non dovevano circolare, dato che hanno sopra il suo marchio.

    la libertà deve valere per tutti, anche per le aziende. Un'azienda deve essere libera di poter disporre come meglio crede del proprio logo, se lo vuoi utilizzare devi chiedere il permesso, mi sembra il minimo.

    É strano come a volte i sostenitori più accaniti della libertà, diventino d'un tratto dei severissimi dittatori

    panda rossa è il migliore in questo sport, secondo lui andrebbe proibita la distribuzione di codice chiuso/proprietario... un vero paladino della libertà! A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > per un'azienda che punta tanto sulla qualità del
    > prodotto, avere in giro dei prodotti scadenti col
    > suo logo sopra evidentemente rappresenta un bel
    > danno.
    Ripeto: secondo me non c'è danno. Solo una questione di marketing ben studiato.

    > la libertà deve valere per tutti, anche per le
    > aziende.
    Naturalmente. Ovviamente sempre entro i limiti legali.

    > Un'azienda deve essere libera di poter
    > disporre come meglio crede del proprio logo, se
    > lo vuoi utilizzare devi chiedere il permesso, mi
    > sembra il
    > minimo.
    Ovvio ci mancherebbe. Ma io non penso che Apple sia stata all'oscuro di questo sin dall'inizio.
    Secondo me, gli faceva comodo.

    > É strano come a volte i sostenitori più accaniti
    > della libertà, diventino d'un tratto dei
    > severissimi
    > dittatori
    Ma io non faccio il dittatore.
    Penso solo che sia solo marketing...

    > panda rossa è il migliore in questo sport,
    > secondo lui andrebbe proibita la distribuzione di
    > codice chiuso/proprietario... un vero paladino
    > della libertà!
    >A bocca aperta
    A me non me ne frega niente se c'è il software proprietario.
    L'importante è che io sia sempre nella condizione di scegliere.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 31 maggio 2011 13.29
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • 1 - la perfezione non esiste, e se comunque ci vuole un anno per fare un pezzo di plastica bianca, mi chiedo come facci l'aifone a funzionare. Forse è per questo che ha problemi di antenna, rispetto ad un telefono che telefona.
    la cover argento da circa 30 euro del mio HTC è ancora in perfetto stato dopo un anno di strisciamento per le tasche ed altro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    >
    > 1 - la perfezione non esiste,

    diciamo allora che c'è una relazione asintotica A bocca aperta

    > e se comunque ci
    > vuole un anno per fare un pezzo di plastica
    > bianca,

    vetro

    > mi chiedo come facci l'aifone a
    > funzionare.

    ma mi facci il piacere! A bocca aperta

    > Forse è per questo che ha problemi di
    > antenna, rispetto ad un telefono che
    > telefona.

    l'avete (voi haters) ripetuto così a lungo che ormai ve ne siete convinti

    > la cover argento da circa 30 euro del mio HTC è
    > ancora in perfetto stato dopo un anno di
    > strisciamento per le tasche ed
    > altro.

    poverino hai pure dovuto comprare una cover? Sorride

    ho iphone4 da 8 mesi senza nessuna cover (nè film protettivi), è ancora perfetto senza una riga
    non+autenticato
  • beato te...

    a me è caduto dal divano (circa 40/50 cm di alteza) e il vetro davanti si è DISINTEGRATO!

    Bada bene è solo scivolato, non è stato buttato o altro..

    Sono riuscito a far ammettere al ragazzo alla genius bar che capita spesso questa cosa e apple (ovviamente) non la passa in garanzia.

    Risultato: 200 euro per avere un telefono nuovoTriste

    Puoi dire tutte le cose stupende che vuoi su iphone 4 e avrai quasi sempre ragione. Ma sulla solidità...per carità.

    E' una fottuta fetecchia, a questo punto preferisco i plasticoni htc, gli ho fatto di tutto e al massimo qualche riga. Ma la parte davanti disintegrata non l'ho mai vista su nessun mio telefonoTriste
    non+autenticato
  • ... se mi metto a vendere borsette firmate Prada (con il logo di Prada) che compro in cina e ci guadagno centinaia di migliaia di euro son certo che Prada mi fa causa (anche se le compro dallo stesso cinese che le fa per Prada).

    Non parliamo di un accessorio compatibile, parliamo di un oggetto che ha su il marchio Apple.

    Poi si puo' sempre trollerellare....

    A.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 29 maggio 2011 11.03
    -----------------------------------------------------------
  • Ma sei tu che stai trollererando.
    Posso essere d'accordo sul punto che è come vendere borse di Prada non autentiche (poi bisognerebbe approfondire), ma accusare il malcapitato di avere causato un grave ritardo nell'uscita della cover bianca è semplicemente non avere il senso del ridicolo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Ma sei tu che stai trollererando.
    > Posso essere d'accordo sul punto che è come
    > vendere borse di Prada non autentiche (poi
    > bisognerebbe approfondire), ma accusare il
    > malcapitato di avere causato un grave ritardo
    > nell'uscita della cover bianca è semplicemente
    > non avere il senso del
    > ridicolo!

    Concordo: ha usato il marchio registrato da altri senza autorizzazione e quindi, a norma di legge (che sia giusta o sbagliata...), è perseguibile e punibile. Che poi, visti anche i numeri in gioco, si dica invece che è la causa di un ritardo nella commercializzazione mi pare una sparata colossale. Causa ed effetto invertiti: se l'iphone bianco fosse stato disponibile, allora non avrebbero avuto mercato le cover in questione.

    In definitiva per me Apple (pure in parte nel giusto) si sta facendo un autogol di immagine potenzialmente ben più costoso del 130.000 dollari guadagnati dal ragazzo.
    non+autenticato
  • ci deve essere evidentemente qualcosa che non ci han detto.
    Oppure alla Apple sono diventati ancora piu' aggressivi del solito.
  • Sono solamente ridicoli

    Con questa causa ci stanno solo perdendo la faccia.
    harvey
    1481
  • Riesce a fare peggio di Microsoft!
    non+autenticato
  • Ultimamente accade il contrario, cioè a volte MS riesce a fare peggio di Apple.
    non+autenticato
  • HAHAHAHA!!!!!

    Apple se la prende con un ragazzino di 17 anni perchè il lancio di quel cesso di un telefono bianco è stato fatto in ritardo????

    HAHAHAHA!!!! Questa è la migliore del SECOLO!!!! Buffoni e pure pezzenti!
  • È la prova di un modello economico fragile, che può essere distrutto facilmente.
    non+autenticato
  • Appena sparisce Jobs, solo ceneri...
    non+autenticato
  • - Scritto da: mousedog
    > Appena sparisce Jobs, solo ceneri...

    beh tenete conto che e' andato via anche jony bicep
  • - Scritto da: mousedog
    > Appena sparisce Jobs, solo ceneri...
    E soprattutto spariranno i fanboy Apple come ruppolo & Co.
    Darwin
    5126
  • Mao li avrebbe definiti "tigre di carta"
    non+autenticato
  • Sony è stata messa in gionocchio da un ragazzino di 16.
    E' l'anno della verità.
    :)
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)