Mauro Vecchio

Internet, lo scisma iraniano?

Le autorità di Teheran vorrebbero partorire un ecosistema connesso alternativo, lontano dalla corruzione e dai pericoli di matrice occidentale. Si pensa ad un sistema operativo che sostituisca Windows, così come ad un nuovo search engine

Roma - Un vasto ecosistema connesso, che porti tutti i netizen iraniani al di fuori degli attuali confini di Internet. Una vera e propria diaspora, ordinata proposta dalle autorità di Teheran per sfuggire agli schemi matrice occidentale. Affinché l'intera popolazione dell'Iran possa riconoscersi nei precetti dell'Islam.

Un progetto ambizioso - c'è chi dice illiberale o addirittura folle - proposto ai media locali da Reza Bagheri Asl, attuale direttore dell'Istituto di ricerca del ministero delle Telecomunicazioni iraniano. In un futuro ormai imminente, il 60 per cento delle abitazioni e degli uffici del paese potrebbe risultare connesso ad una rete alternativa, pronta ad abbracciare l'intera popolazione entro due anni al massimo.

Le autorità iraniane sembrano dunque intenzionate ad isolare il paese, adottando un sistema operativo nazionale che sostituisca Windows. Gli stessi tecnici assoldati dal ministero delle Telecomunicazioni avrebbero iniziato a lavorare su un motore di ricerca alternativo a quelli offerti da Google o Yahoo!. Il suo nome dovrebbe essere Ya Hagh, traducibile in italiano come Oh, Giustizia.
Stando alla visione offerta dal governo di Teheran, la nuova infrastruttura di Rete sarà più economica per tutti i suoi utenti, ma soprattutto al sicuro da eventuali attacchi provenienti dall'estero. In Iran c'è la forte convinzione che i pericoli di Stuxnet siano stati pilotati dagli Stati Uniti.

C'è chi non ha risparmiato interrogativi cruciali sulla reale tenuta di una struttura di Rete alternativa a quella globale. L'Iran si troverebbe tagliato fuori dal business internazionale, in particolare con paesi come la Cina e la Russia. In pochi credono che i tecnici del governo riusciranno a mettere in piedi un motore di ricerca simile - se non addirittura pari - a quello della Grande G.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
38 Commenti alla Notizia Internet, lo scisma iraniano?
Ordina
  • L'idea di creare una rete alternativi non credo sia solo l'idea dell'Iran e anche un SO alternatvo non è un'idea cattiva se non si vuole subire attacchi informatici.
    L'Iran è uno stato e quindi può spendere le cifre necessarie per i progetti purchè abbia ovviamente gli esperti giusti.
    Se poi la grafica del nuovi SO è un pò meno "brillante" di quella degli SO occidentali, credo prorio che sia il problema minore.
    Anche le trasmissioni si possono comunque interfacciare sulla rete internet "normale".
    Ma secondo me anche l'hardware deve essere diversificato con concezioni più moderne, altrimenti lavorare sul "ferro vecchio" servirà a poco.
    L'assembly del Pc è quello che è e da quello non si scappa, cambiare i comandi sul secondo livello è solo una "toppa" che può essere rimossa in un qualsiasi momento.
    Queste scelte però non dovrebbero essere solo un fattore di scelta di un Paese Islamico. Potrebbero anche essere scelte vantaggiose in campo militare nonchè industriale... invece adesso si suonano le "Sirene" del Cloud-computing che è di per sè in antitesi ad obbiettivi veri di privacy e di sicurezza da parte degli utenti...
    O forse occorre "inventare" una nuova religione per proteggere industrie progettisti inventori ed utenti? Newbie, inesperto
  • per quanto mi riguarda, se innalzassero un muro alto 30 metri lungo i loro confini di stato, sia loro che io saremmo più felici.
    non+autenticato
  • ...la rete si chiamerà "Berlusconet".
    Servirà a proteggere la popolazione inerme dai "Kattivi Komunisti Ke Mangiano i Bambini".
    Sorride
  • - Scritto da: dataghoul
    > ...la rete si chiamerà "Berlusconet".
    > Servirà a proteggere la popolazione inerme dai
    > "Kattivi Komunisti Ke Mangiano i
    > Bambini".
    > Sorride
    e ad educare le bambine ai sacri principi del velinismoA bocca aperta
    non+autenticato
  • La religione è una brutta bestia non c'è nulla da fare... brutta e molto pericolosa al pari dell'ignoranza che l'accompagna.


    Stalin (ATEO PER ECELLENZA) è entrato nella storia dell'umanità come uno dei più grandi massacratori del XX secolo: secondo il libro nero del comunismo, durante il suo regime sono morte almeno 20 milioni di persone. Tra il 1943 ed il 1944 sono stati deportati in Siberia e in Asia Centrale, oltre ai Ceceni, gli appartenenti a numerose comunità etniche e religiose, tra cui Ingusci, Caraciai, Balcari, Meschketi, Calmucchi, Tartari di Crimea, Tedeschi del Volga e Greci del Mar Nero. Nella maggior parte dei casi sono state raggiunte le condizioni per poter parlare di genocidio.

    ecco l'uomo. senza Dio! Il fanatismo e il male! non la religione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: giuseppe messina
    > La religione è una brutta bestia non c'è nulla da
    > fare... brutta e molto pericolosa al pari
    > dell'ignoranza che
    > l'accompagna.
    >
    >
    > Stalin (ATEO PER ECELLENZA) è entrato nella
    > storia dell'umanità come uno dei più grandi
    > massacratori del XX secolo: secondo il libro nero
    > del comunismo, durante il suo regime sono morte
    > almeno 20 milioni di persone. Tra il 1943 ed il
    > 1944 sono stati deportati in Siberia e in Asia
    > Centrale, oltre ai Ceceni, gli appartenenti a
    > numerose comunità etniche e religiose, tra cui
    > Ingusci, Caraciai, Balcari, Meschketi, Calmucchi,
    > Tartari di Crimea, Tedeschi del Volga e Greci del
    > Mar Nero. Nella maggior parte dei casi sono state
    > raggiunte le condizioni per poter parlare di
    > genocidio.
    >
    > ecco l'uomo. senza Dio! Il fanatismo e il male!
    > non la
    > religione.

    Vuoi che iniziamo dalle crociate, a contare i morti per religioni assortite?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jacopo Monegato
    > e caino?

    ha ammazzato il 25% della popolazione umana del periodo.
  • - Scritto da: shevathas
    > - Scritto da: Jacopo Monegato
    > > e caino?
    >
    > ha ammazzato il 25% della popolazione umana del
    > periodo.

    Bella questa, anche utile per ribaltare le statistiche a chi le guarda troppoSorride Con la lingua fuori
    krane
    22544
  • Il senso è che non è tanto la religione o la politica o l'argomento in se quanto il fanatismo ad essere pericoloso.

    Può essere pericoloso anche un tifoso di calcio fanatico che ti tira una sedia allo stadio se non sei della sua squadra.
    non+autenticato
  • Nessuno sa cos'è Dio. Eppure ci sono persone che si arrogano il diritto di dirti chi è, cos'è, che cosa devi fare per tenerlo buono e ti dicono loro che per loro tramite entri nelle sue grazie. E ci sono i gonzi, i pericolosissimi gonzi che ci credono, e dico pericolosissimi. Quando una favola la si racconta ai bambini non fa tanto danno, i bambini poi crescono. Quando un adulto crede ad una favola la cosa si fa seria e comporta gravi conseguenze per gli altri che non vogliono crederci.
    non+autenticato
  • Dipende finché si sta nel rispetto reciproco non vedo problemi a credere o fare quello che va, quando vuoi imporre per forza a tutti il tuo pensiero e non solo condividerlo allora inizia il problema.

    Il giappone per esempio è un grande sempio in questo, decine di culture religiose diverse ma senze guerre.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pam1
    > Dipende finché si sta nel rispetto reciproco non
    > vedo problemi a credere o fare quello che va,
    > quando vuoi imporre per forza a tutti il tuo
    > pensiero e non solo condividerlo allora inizia il
    > problema.
    >
    > Il giappone per esempio è un grande sempio in
    > questo, decine di culture religiose diverse ma
    > senze
    > guerre.
    Forse è meglio che ti studi un po' di STORIA del Giappone:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_del_Giappone
    non+autenticato
  • ma come faranno quando un'azienda occidentale chiederà: mi mandi una mail...
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > ma come faranno quando un'azienda occidentale
    > chiederà: mi mandi una
    > mail...
    Piccioni?
    Posta?
    Corriere?
    guarda quante alternative...A bocca aperta
    non+autenticato
  • LOLLLLLLLLLLLLL :XD stupenda assolutamente stupenda!
    non+autenticato
  • Hai dimenticato l'unico che sarà utilizzato: il fax
    non+autenticato
  • - Scritto da: pietro
    > ma come faranno quando un'azienda occidentale
    > chiederà: mi mandi una
    > mail...

    la mail transiterà dall'apposito ente governativo che, una volta visionata ed approvata, e se del caso corretta, la manderà al destinatario.

    un po' come funziona l'informazione in Italia, insomma...
    Occhiolino
  • - Scritto da: dataghoul
    > - Scritto da: pietro
    > > ma come faranno quando un'azienda occidentale
    > > chiederà: mi mandi una mail...

    > la mail transiterà dall'apposito ente governativo
    > che, una volta visionata ed approvata, e se del
    > caso corretta, la manderà al destinatario.

    E quest'ufficio conosce tutte le lingue del mondo immagino...

    > un po' come funziona l'informazione in Italia,
    > insomma...
    > Occhiolino
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: dataghoul
    > > - Scritto da: pietro
    > > > ma come faranno quando un'azienda occidentale
    > > > chiederà: mi mandi una mail...
    >
    > > la mail transiterà dall'apposito ente
    > governativo
    > > che, una volta visionata ed approvata, e se del
    > > caso corretta, la manderà al destinatario.
    >
    > E quest'ufficio conosce tutte le lingue del mondo
    > immagino...
    Se l'ufficio riesce a leggerla e l'approva passa, se no dev/null dov'è il problema?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippO
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: dataghoul
    > > > - Scritto da: pietro
    > > > > ma come faranno quando un'azienda
    > occidentale
    > > > > chiederà: mi mandi una mail...
    > >
    > > > la mail transiterà dall'apposito ente
    > > governativo
    > > > che, una volta visionata ed approvata, e se
    > del
    > > > caso corretta, la manderà al destinatario.
    > >
    > > E quest'ufficio conosce tutte le lingue del
    > mondo
    > > immagino...
    > Se l'ufficio riesce a leggerla e l'approva passa,
    > se no dev/null dov'è il problema?
    >A bocca aperta

    Stanno cercando di invitare le aziende ad aprire li' vero ? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: pippO
    > > Se l'ufficio riesce a leggerla e l'approva
    > passa,
    > > se no dev/null dov'è il problema?
    > >A bocca aperta
    >
    > Stanno cercando di invitare le aziende ad aprire
    > li' vero ?
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Dipende, quelle che vendono tecnologia nucleare sono andate di corsa...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)