Roberto Pulito

ASUS PadFone, la tavoletta ripiena

L'azienda di Taiwan scommette ancora sull'ibrido mobile. Ma è davvero possibile fondere smartphone e tablet?

Roma - Nei prossimi mesi non arriveranno sul mercato soltanto dei "normali" tablet. Molte aziende stanno anzi provando a proporre delle varianti sul tema, ingegnosi ibridi che cercheranno di ritagliarsi uno spazio in questa giovane categoria mobile, già molto particolare.

Il prossimo esperimento di Asus, che aveva già presentato l'innovativo Eee pad transformer, si chiama PadFone. Questa volta l'idea è quella di unire smartphone e tablet in un unico concept "matrioska", con la tavoletta 10.1 pollici che diventa una sorta di armatura per il telefono da 4.3 pollici.

Le caratteristiche tecniche sono ancora coperte dal mistero ma in questo caso i due dispositivi non si limitano a dialogare: possono effettivamente integrarsi. Il tutto ruota comunque attorno allo smartphone Android che funge da cuore, cervello e modulo 3G per entrambi. Il tablet "vuoto" non può essere utilizzato.
Quando è inserito nell'alloggiamento posteriore del display più grande, lo smartphone Asus si annulla del tutto, ma tramite una fessura posta sullo chassis del tablet è comunque possibile continuare ad utilizzare l'obiettivo della sua fotocamera da 5 megapixel.

A giudicare dalle immagini mostrate, sembra che il PadFone utilizzerà due versioni distinte di Android, adattando automaticamente risoluzione e interfaccia: Honeycomb in modalità tablet e Gingerbread per lo smartphone. Il breve comunicato non chiarisce l'arcano (e non rivela nulla sul prezzo) ma il particolare incrocio sarà in mostra al Computex di Taipei, proprio in questi giorni.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • AttualitàEee Pad, al Transformer mancano i pezziIl tablet convertibile di Asus è un vero e proprio fantasma sul mercato: difficoltà di approvvigionamento delle parti avrebbe costretto il colosso asiatico a ridurre drasticamente la produzione
  • TecnologiaiPad non ce la faràI papaveri Dell, Microsoft e HP sollevano diversi dubbi sulle potenzialità del nuovo device Apple, sulla politica chiusa di Cupertino e sul mercato dei tablet in generale. FUD o visione obiettiva della realtà?
  • HardwarePI Hardware/ Tablet, 12 modelli a confrontoDa iPad a Xoom, da Galaxy Tab ad Archos 101. Tutti ne parlano, tutti li vogliono. Li abbiamo testati per misurarne prestazioni, capacità, autonomia. E abbiamo scoperto che finalmente iPad ha dei veri concorrenti
48 Commenti alla Notizia ASUS PadFone, la tavoletta ripiena
Ordina
  • http://www.itproportal.com/2011/05/31/exclusive-ec.../

    "The tablet will work across platforms: Windows Phone, Android & iOS"

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali


    in ogni caso mi sembrano accessori proprio di nicchia..
    non+autenticato
  • però da soli funzionavano comunque..
    :D
    non+autenticato
  • - Scritto da: banca
    > però da soli funzionavano comunque..
    >A bocca aperta

    Io pensavo più ai Transformer vecchia maniera!
    Autorobot, trasformatevi!A bocca aperta
  • Ma quanto pagavano di bollo quelli??? Troll occhi di fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: banca
    > però da soli funzionavano comunque..
    >A bocca aperta

    Anche quegli aggeggi funzionano da soli...
    Prossimi step:
    il tablet si infila nel televisore 32"
    Il televisore si infila nel megaschermo da piazza
    Il megaschermo si infila nel pannello orbitale che la Cocacola voleva mettere su per fare pubblicità visibile da ogni punto della TerraA bocca aperta
    Il pannello orbitale...
    Funz
    11611
  • ... si infila la' dove non batte il sole e il cerchio si chiude!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciccio quanta ciccia
    > ... si infila la' dove non batte il sole e il
    > cerchio si chiude!

    Come la Mac Patrol in Daitarn 3 !
    krane
    22534
  • l'idea mi fa inorridire non poco, e il tablet pare una copia spudorata di ipad 1.

    Ma e' possibile che nessuno oltre Apple sia riscito a tirare fuori qualcosa di davvero originale e competitivo, sia dal punto di vista dei prezzi che del design?

    Questi tablet promettono mari e monti ma sono delle pallide copie di Ipad con Android come OS.
  • - Scritto da: deactive
    > l'idea mi fa inorridire non poco, e il tablet
    > pare una copia spudorata di ipad
    > 1.
    >

    A me l'idea pare abbastanza originale ed innovativa, seppure non mi convince appieno...per quanto riguarda l'aspetto...vabbè, anche i notebook ed i netbook ormai hanno quasi tutti lo stesso aspetto!


    > Ma e' possibile che nessuno oltre Apple sia
    > riscito a tirare fuori qualcosa di davvero
    > originale e competitivo, sia dal punto di vista
    > dei prezzi che del
    > design?
    >

    Un tablet così sarebbe abbastanza originale?
    Clicca per vedere le dimensioni originaliA bocca aperta

    > Questi tablet promettono mari e monti ma sono
    > delle pallide copie di Ipad con Android come
    > OS.

    Io non sarei così pessimista...
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > - Scritto da: deactive
    > > l'idea mi fa inorridire non poco, e il tablet
    > > pare una copia spudorata di ipad
    > > 1.
    > >
    >
    > A me l'idea pare abbastanza originale ed
    > innovativa, seppure non mi convince appieno...per
    > quanto riguarda l'aspetto...vabbè, anche i
    > notebook ed i netbook ormai hanno quasi tutti lo
    > stesso
    > aspetto!

    infatti fanno tutti abbastanza schifo, in special modo se si e' abituati al look and feel dei macbook.

    >
    >
    > > Ma e' possibile che nessuno oltre Apple sia
    > > riscito a tirare fuori qualcosa di davvero
    > > originale e competitivo, sia dal punto di vista
    > > dei prezzi che del
    > > design?
    > >
    >
    > Un tablet così sarebbe abbastanza originale?
    > http://2.bp.blogspot.com/_-LHCgLeTYBw/SxE8MUv

    ahah, si mi piace, ma preferisco di gran lunga questo :

    Clicca per vedere le dimensioni originali




    >
    > > Questi tablet promettono mari e monti ma sono
    > > delle pallide copie di Ipad con Android come
    > > OS.
    >
    > Io non sarei così pessimista...

    Beh lo dico con malizia perche' fino a d'ora si son fatti tanti proclami e personalmente ho visto pochi risultati.
  • - Scritto da: deactive
    > - Scritto da: Mela avvelenata

    > > A me l'idea pare abbastanza originale ed
    > > innovativa, seppure non mi convince
    > appieno...per
    > > quanto riguarda l'aspetto...vabbè, anche i
    > > notebook ed i netbook ormai hanno quasi tutti lo
    > > stesso
    > > aspetto!
    >
    > infatti fanno tutti abbastanza schifo, in special
    > modo se si e' abituati al look and feel dei
    > macbook.

    Mboh, io del "look and feel" me ne faccio poco...Per carità, le linee seducenti di un macbook sono affascinanti, ma io, alla stregua di un novello Ulisse, non mi faccio incantare! Preferisco un Toughbook!


    > >
    > > Un tablet così sarebbe abbastanza originale?
    > > http://2.bp.blogspot.com/_-LHCgLeTYBw/SxE8MUv
    >
    > ahah, si mi piace, ma preferisco di gran lunga
    > questo
    > :
    >
    > Clicca per vedere le dimensioni originali
    >

    Eh, beh!A bocca aperta


    > >
    > > > Questi tablet promettono mari e monti ma sono
    > > > delle pallide copie di Ipad con Android come
    > > > OS.
    > >
    > > Io non sarei così pessimista...
    >
    > Beh lo dico con malizia perche' fino a d'ora si
    > son fatti tanti proclami e personalmente ho visto
    > pochi
    > risultati.

    Sono d'accordo...ma le cose dovrebbero cambiare, con l'arrivo di Asus ed Acer, ed il ritorno di Samsung. Gli altri credo siano fuori dai giochi, staremo a vedere HP cosa farà...
    non+autenticato
  • lo spero, tanta scelta corrisponde a tanta concorrenza.
    I prodotti e i prezzi non possono che giovarne.
  • ma ne hai provato qualcuno di quelli nuovi? non credo proprio... e poi la vera copia spudorata di ipad1 e' ipad2
    in ogni caso caso oggi domani esce HC 3.1 e (almeno si spera) si entra in una fase piu' matura anche per android
    non+autenticato
  • lol, e' come dire la vera copia della punto e' la nuova punto.

    E cmq no, di quelli recenti non ne ho provati e non vedo quale possa essere il problema. Ho letto una articolo, guardato il link di riferimento sull'oggetto in questione e commentato di conseguenza.
    Non vedo il perche' dell'essere cosi' aggressivi, nemmeno ti avessi toccato l'orsacchiotto per la nanna ...
  • mah, in quale lettera del commento percepisci aggressivita', scusa? in ogni caso, tu scrivi un'impressione a caso senza nessun aggancio con la realta'e pretendi che nessuno ti riprenda? nemmeno ai bambini si lascia cosi' tanta liberta'... gente come te semplicemente rovina i forum, il sentito dire tipico dell'italiano ricottaro da quattro soldi tanto caro al vecchio albertone

    e comunque no, le versioni di punto sono molto diverse tra loro che sembrano auto diverse, ipad1 e ipad2 hanno talmente tanto in comune da essere presso che due prodotti identici, il secondo fatto uscire solo per ragioni di marketing dato che non c'era nulla di veramente nuovo da presentare al pubblico
    non+autenticato
  • il sentito dire tipico dell'italiano ricottaro da quattro soldi tanto caro al vecchio albertone
    ***************************
    ma smettila va, tralasciando il fatto che alla fine non sono nemmeno italiano.
  • - Scritto da: deactive
    > l'idea mi fa inorridire non poco, e il tablet
    > pare una copia spudorata di ipad
    > 1.
    >
    > Ma e' possibile che nessuno oltre Apple sia
    > riscito a tirare fuori qualcosa di davvero
    > originale e competitivo, sia dal punto di vista
    > dei prezzi che del
    > design?
    >
    > Questi tablet promettono mari e monti ma sono
    > delle pallide copie di Ipad con Android come
    > OS.
    ma in realtà, anche in seguito agli scarsi successi del passato, nessun produttore sarebbe interessato ai tablet, non ci crede nessuno, sono entrati in questo settore solo perché apple sta facendo dei bei soldi ma se fosse stato per loro non lo avrebbero mai fatto, stavano cosí bene con i netbook, nessun investimento di ricerca e utili in quantità, con i tablet é tutto piú difficile
    non+autenticato
  • sono decisamente d'accordo con te.
    A nessuno sarebbe venuto in mente di investire sul tablet ( che fino a quel momento montava solo win e non aveva riscosso grande successo )
    Tuttavia ora pare una cosa insostituibile per chiunque, mah.