Alfonso Maruccia

Flash contro HTML5? Acqua passata

Il CEO di Adobe suggerisce un armistizio non dichiarato tra la sua azienda e Apple sul logoro e logorante dibattito sulle prospettive per il futuro

Roma - Dopo aver infiammato il dibattito informatico per mesi e mesi, la questione si chi fosse tecnologicamente superiore fra HTML5 e Flash è sostanzialmente chiusa. Lo suggerisce il CEO di Adobe Shantanu Narayen, che preferisce piuttosto parlare di strumenti utili allo sviluppo di contenuti in totale libertà e capaci di superare le imposizioni calate dall'alto.

Narayen dice che Adobe e Apple hanno sostanzialmente raggiunto un armistizio sulla defatigante querelle - anche se in maniera non ufficiale la questione è definitivamente chiusa e ora entrambe le aziende vogliono gettarsela alle spalle.

Adobe continua a professare la legittimità del suo punto di vista, e il suo CEO definisce la posizione di Apple come conseguente alla volontà di controllo dei contenuti messi in vendita sull'App Store della piattaforma iOS - nessun dibattito tecnologico consistente, suggerisce Narayen, solo marketing made in Cupertino.
Narayen ha un momento di imbarazzo quando è costretto a rispondere alle constatazioni del suo interlocutore sulle scarse performance di Flash su dispositivi Android, ma poi cambia prospettiva e parla di strumenti utili per la creazione di contenuti - la cosa che sta più a cuore ad Adobe. L'azienda "continuerà a superare qualsiasi ostacolo arbitrario imposto sulla nostra strada", dice Narayen, ed è attivamente impegnata a sviluppare lo standard HTML5 così come Flash.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
16 Commenti alla Notizia Flash contro HTML5? Acqua passata
Ordina
  • ...che Apple dovesse pendere dalle tue labbra per sempre?
    Ora la musica è cambiata, ora TU pendi dalle labbra di Apple. Tu e tutti gli altri!

    Apple alla riscossa Indiavolato
    ruppolo
    32923
  • video spassoso
    http://allthingsd.com/video/?video_id=7425A8A1-9A9...

    Mossberg: What's the deal between you and Steve Jobs? He was here last year, and he had a chance to expand on what he had previously written about [Flash], and summarized, he said ďWell, I think our duty is to pick technologies in the ascendancy. We feel like Flash is not on the ascendency, we think HTML 5 is, so thatís who we decided to go with for iOS Devices. Whatís your respons eto that?

    Narayen: There are a lot of misperceptions out there. When it first broke, people talked about the fact that they thought it was a technology issue, and I think itís become fairly clear over the last year that itís not about the technology: itís about a business model issue. Itís about control of a platform. Itís the control of the app store thatís really at issue here. The value proposition Flash has is that we allow people to author programs once and get them to as many devices as possible. Weíve done that with Android. We will have 130 million phone devices that will have Flash on them by the end of the yearÖ

    Mossberg: And I have yet to test a single one where Flash works really well. Iím sorry. They struggle on those Android devices.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > video spassoso
    > http://allthingsd.com/video/?video_id=7425A8A1-9A9
    >
    > Mossberg: What's the deal between you and
    > Steve Jobs? He was here last year, and he
    > had a chance to expand on what he had previously
    > written about [Flash], and summarized, he said
    > ďWell, I think our duty is to pick
    > technologies in the ascendancy. We feel like
    > Flash is not on the ascendency, we think HTML 5
    > is
    , so thatís who we decided to go with for
    > iOS Devices. Whatís your respons eto
    > that?
    >
    > Narayen: There are a lot of misperceptions
    > out there. When it first broke, people talked
    > about the fact that they thought it was a
    > technology issue, and I think itís become fairly
    > clear over the last year that itís not about the
    > technology: itís about a business model issue.
    > Itís about control of a platform. Itís the
    > control of the app store thatís really at issue
    > here. The value proposition Flash has is that we
    > allow people to author programs once and get them
    > to as many devices as possible. Weíve done that
    > with Android. We will have 130 million phone
    > devices that will have Flash
    on them by the
    > end of the
    > yearÖ
    >
    > Mossberg: And I have yet to test a
    > single one where Flash works really well.
    Iím
    > sorry. They struggle on those Android
    > devices.
    >
    > [img]http://cultofmac.cultofmaccom.netdna-cdn.com/


    Le bugie hanno le gambe corte, per questo la crescita di Android si è bruscamente fermata tre mesi fa.
    Ora la vedremo scendere: Adieu Android, hasta la vistaA bocca aperta
    ruppolo
    32923
  • > Le bugie hanno le gambe corte, per questo la
    > crescita di Android si è bruscamente fermata tre
    > mesi
    > fa.

    BWAH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH-AH!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Le bugie hanno le gambe corte, per questo la
    > crescita di Android si è bruscamente fermata tre
    > mesi fa.
    > Ora la vedremo scendere: Adieu Android, hasta la
    > vistaA bocca aperta

    Negli Stati Uniti Android ha quasi il 50% in più di Apple.
    Inoltre gli utenti Android hanno un utilizzo medio del trasferimento dati di quasi il 20% in più degli utenti Apple.
    Se la crestita di Android fosse proseguita con lo stesso passo del periodo natalizio, ora avrebbe il 90% del mercato...
    Penso sia meglio per tutti che questo non avvenga mai!

    http://www.telegraph.co.uk/technology/mobile-phone...
  • - Scritto da: giacche

    > Inoltre gli utenti Android hanno un utilizzo
    > medio del trasferimento dati di quasi il 20% in
    > più degli utenti Apple.

    Colpa di Flash?

    Occhiolino
    FDG
    10472
  • Direi di no.
    Flash sarà pessimo per il consumo delle batterie, ma sicuramente è ottimo per l'ottimizzazione della banda.
  • A quando il link a www.applecorinati.fan ?
    non+autenticato
  • Adobe non teme Apple... Finchè c'è Windows, Linux, Android, Symbian, Windows Mobile ed altro ancora che supportano Flash, gli va ancora bene.
    non+autenticato
  • - Scritto da: az Nock
    > Adobe non teme Apple... Finchè c'è Windows,
    > Linux, Android, Symbian, Windows Mobile ed altro
    > ancora che supportano Flash, gli va ancora
    > bene.

    Invece dovrebbe temerla... pensa se apple lanciasse un software con le palle tipo photoshop.

    Final cut piglia gia' una bella fetta di utenti che potrebbero essere clienti adobe. E Aperture pure.
    non+autenticato
  • elencami quali adobe girano su linux?
    non+autenticato