Claudio Tamburrino

Brevetti, Nokia morde la Mela

L'aspra battaglia si conclude a sorpresa con Cupertino che accetta di pagare Espoo. Ma non si raffredda il fronte brevettuale: stavolta a scontrarsi sono Microsoft e Google

Roma - Apple ha deciso di sottoscrivere con Nokia un accordo di licenza per l'utilizzo di una serie di tecnologie brevettate, mettendo fine alla battaglia legale che aveva visto le due contrapposte davanti ai tribunali statunitensi, all'ITC e a giudici europei dal 2009.

La notizia sorprende, sia perché solitamente questo tipo di scontri con protagonisti grandi aziende si trascinano fino all'ultima possibilità di sentenza nell'ultimo grado di giudizio, sia perché la prima sentenza nel caso, quella dell'ITC, dava ragione proprio a Cupertino, ritenendola non colpevole dell'infrazione dei 5 brevetti chiamati in causa da Espoo.

Con l'accordo ora siglato, invece, Apple diventa licenziataria di alcuni brevetti Nokia e si pone conseguentemente termine a tutte le controversie legali in essere tra le due società relative ai rispettivi portafogli brevettuali.
Il contratto tra le due prevede un pagamento iniziale da Apple a Nokia e una quota di royalty dovuta per tutta la sua durata.
"Questo accordo - ha detto il CEO di Nokia Stephen Elop - dimostra il ruolo primario di Nokia e del suo portafoglio brevettuale nel settore e le future opportunità di licensing nel mercato delle comunicazioni mobile".

Altra conseguenza immediata dell'accordo è che costituisce una boccata d'aria fresca per la finlandese, che ha vissuto mesi neri: trimestrale inferiore alle aspettative e titolo declassato.

Le notizie positive per Nokia, d'altronde, finiscono qui: Samsung e Apple sono destinate, secondo gli osservatori, nei prossimi mesi a toglierle ufficialmente il primato nel mercato dei produttori di smartphone che la finlandese deteneva dal 1996.

Per un fronte brevettuale che si chiude, peraltro, uno se ne apre: Microsoft, come anticipato, ha deciso di opporre i suoi accordi di licenza sottoscritti con Nortel al possibile acquisto da parte di Google dei 6mila brevetti sulla tecnologia wireless dell'ex-colosso delle telecomunicazioni. Affare che rischia di inficiare gli accordi finora in vigore tra le parti con conseguente impiego delle tecnologie in svariati prodotti Microsoft.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàNokia contro Apple, primo round alla MelaL'ITC ha dato ragione a Cupertino, non trovata in infrazione dei 5 brevetti chiamati in causa da Espoo. In Finlandia si aspettano le motivazioni della decisione, ma lo scontro continua
  • AttualitàGoogle, i brevetti Nortel e MicrosoftMountain View rende chiara l'intenzione di acquistare il pacchetto di IP dell'ex-colosso delle telecomunicazioni per difendersi da eventuali contraccolpi legali. Entra in gioco anche Microsoft, che dice: a noi resta il diritto di usarli quei brevetti
116 Commenti alla Notizia Brevetti, Nokia morde la Mela
Ordina
  • Volevo solo dirvi:


    Ah ah ah ah ah ah ah.

    E pensando alle clausole cambiate per gli editori sul vostro market:



    Ah ah ah ah ah ah ah.




    Ed infine, dopo aver letto le solite arrampicate dei ruppoli, Acid stomach, Sadness with himself ecc.ecc. non mi viene in mente altro che:




    Ah ah ah ah ah ah ah.


    Insomma: ci sarà da ridere sempre piùA bocca aperta !
    non+autenticato
  • tu, ammesso che sia tu, stai male... ma davvero molto male...
  • ... e non é l'unico purtroppo . Povero , miserabile mondo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: sadness with you
    > tu, ammesso che sia tu, stai male... ma davvero
    > molto male...

    Certo che sono io, ed hai proprio ragione: sto male di brutto
    non+autenticato
  • Divertente vedere come gli Apple-Haters abbocchino ad ogni amo...
  • - Scritto da: sadness with you
    > Divertente vedere come gli Apple-Haters
    > abbocchino ad ogni
    > amo...

    divertente che una simile frase la scriva un apple evangelist
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sandrobelli ni
    > - Scritto da: sadness with you
    > > Divertente vedere come gli Apple-Haters
    > > abbocchino ad ogni amo...
    >
    > divertente che una simile frase la scriva un
    > apple evangelist

    divertente come chi non sia contro apple venga necessariamente classificato come apple evangelist (che poi, tradizionamente, sarebbe mac evangelist)... è già buona che non hai usato apple-fan
  • Poteva usare Applecorinato.
    D'altronde è quello che siete.
    non+autenticato
  • - Scritto da: sadness with you
    > - Scritto da: Sandrobelli ni
    > > - Scritto da: sadness with you
    > > > Divertente vedere come gli Apple-Haters
    > > > abbocchino ad ogni amo...
    > >
    > > divertente che una simile frase la scriva un
    > > apple evangelist
    >
    > divertente come chi non sia contro apple venga
    > necessariamente classificato come apple
    > evangelist (che poi, tradizionamente, sarebbe mac
    > evangelist)... è già buona che non hai usato
    > apple-fan

    gli applefans non sono fedeli, gli evangelist agiscono per pura fede aziendale ed il loro verbo sono le parole del ceo e le linee guida dell'azienda
    non+autenticato
  • Mi fanno ridere gli Apple-haters che parlano a vanvera senza avere un minimo di conoscenze sull'argomento... giusto per fare qualche esempio:

    -2006: RIM (BlackBerry) pagò a NTP 612.5 milioni di dollari (vari brevetti a tema telefonico).
    -2008: Nokia paga a Qualcomm 2,3 miliardi di dollari (mica briciole) dopo due anni di processi (pagati salati anche quelli).
    -2009, Qualcomm paga a sua volta a Broadcom quasi 900 milioni di dollari
    -Samsung e LG hanno recentemente patteggiato con Kodak il pagamento di royalty per 550 e 414 milioni $.

    PS: per Apple vs. Nokia si parla di una cifra intorno ai 600 milioni.
  • Appunto. Ormai è un'azienda copiona come tutte le altre. Pompata oltre ogni limite. Vistosa e fragile come una bolla di sapone. Che fine ingloriosa.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Esatto, come tutte le altre.

    Quindi ? Facciamo che l'una vale l'altra e la chiudiamo qui o volete andare avanti e coprirvi di ridicolo ?
    non+autenticato
  • > -2006: RIM (BlackBerry) pagò a NTP 612.5 milioni
    > di dollari (vari brevetti a tema
    > telefonico).
    > -2008: Nokia paga a Qualcomm 2,3 miliardi
    > di dollari (mica briciole) dopo due anni di
    > processi (pagati salati anche
    > quelli).
    > -2009, Qualcomm paga a sua volta a Broadcom quasi
    > 900 milioni di
    > dollari
    > -Samsung e LG hanno recentemente patteggiato con
    > Kodak il pagamento di royalty per 550 e 414
    > milioni
    > $.
    >
    > PS: per Apple vs. Nokia si parla di una cifra
    > intorno ai 600
    > milioni.

    Il problema è che apple oltre a scopiazzare le idee altrui ha anche il coraggio di uscirsene con queste boiate...

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • il probelma e' che non capite di cosa parlate

    e' impossibile creare telefoni gsm senza usare brevetti di aziende concorrenti, in questo caso di nokia, nokia non puo' creare telefoni senza pagare qualcomm eccecc... apple riteneva che il suo fornitore avesse a priori gia' pagato a nokia quello che gli spettava e che quindi non avesse diritti ulteriori. l'ITC aveva dato ragione preliminarmente a apple ma questa ha preferito pagare la rivale e con un utile netto di 16 miliardi di dollari nel 2010 credo non ci siano dubbi che 600 milioni per i 5 anni passati nn siano molto. considerando che cosi' si para il popo' da possibili future possibili attacchi diretti o indiretti di microsoft mai nokia dovesse diventare una sussidiaria di redmond piu' di quanto purtroppo ormai non sia oggi.
    non+autenticato
  • esatto... è così lampante che:
    - o non ci arrivano
    - o sono talmente accecati dall'odio verso apple da non volerci arrivare
  • - Scritto da: sadness with you
    > Mi fanno ridere gli Apple-haters che parlano a
    > vanvera senza avere un minimo di conoscenze
    > sull'argomento... giusto per fare qualche
    > esempio:

    Il problema è che io fossi un genio dell'elettronica e dell'informatica e OGGI mi metto a progettare uno smartphone o qualsiasi altra cosa che abbia dell'elettronica e del software SENZA sapere nulla di come funzionano le altre tecnologie, sono certo che andrei a violare qualche brevetto.

    Pur apprezzando e riconoscendo il valore che una azienda ci mette nella ricerca e sviluppo, devo dire che sti brevetti ci hanno scassato le balle e mi sembra che blocchino il progresso più che avvantaggiarlo.

    Non ho una idea precisa su cosa si potrebbe fare, mi viene in mente, così su due piedi, che la cosa più giusta sarebbe non brevettare più nulla, in teoria chi ci arriva prima su una soluzione dovrebbe avere il vantaggio competitivo di sfruttarla, a che serve bloccare anche i concorrenti?

    Il punto è che qua tutti si pagano l'uno con l'altro ed alla fine un prodotto costa di più per niente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lemon
    > - Scritto da: sadness with you
    > > Mi fanno ridere gli Apple-haters che parlano a
    > > vanvera senza avere un minimo di conoscenze
    > > sull'argomento... giusto per fare qualche
    > > esempio:
    >
    > Il problema è che io fossi un genio
    > dell'elettronica e dell'informatica e OGGI mi
    > metto a progettare uno smartphone o qualsiasi
    > altra cosa che abbia dell'elettronica e del
    > software SENZA sapere nulla di come funzionano le
    > altre tecnologie, sono certo che andrei a violare
    > qualche
    > brevetto.

    Verissimo, difatti penso che abbiano brevettato tutto il brevettabile!



    > Pur apprezzando e riconoscendo il valore che una
    > azienda ci mette nella ricerca e sviluppo, devo
    > dire che sti brevetti ci hanno scassato le balle
    > e mi sembra che blocchino il progresso più che
    > avvantaggiarlo.

    Verissimo anche questo, ormai le aziende anche se innovano poi si intralciano facendo causa per la violazione dei brevetti, bloccando l'ulteriore sviluppo (o comunque scaricando i costi delle cause legali e dei rimborsi su chi acquista i prodotti)



    > Non ho una idea precisa su cosa si potrebbe fare,
    > mi viene in mente, così su due piedi, che la cosa
    > più giusta sarebbe non brevettare più nulla, in
    > teoria chi ci arriva prima su una soluzione
    > dovrebbe avere il vantaggio competitivo di
    > sfruttarla, a che serve bloccare anche i
    > concorrenti?

    Una cosa saggia da fare sarebbe da far pagare le spese delle cause legali all'ufficio brevetti che ha registrato il brevetto in questione, in cui l'azienda che detiene il brevetto perda la causa. In questo modo forse, prima di brevettare una "prior art", o qualcosa comunque non così innovativo, forse ci si farebbe un pensierino!!!


    > Il punto è che qua tutti si pagano l'uno con
    > l'altro ed alla fine un prodotto costa di più per
    > niente.

    Alla fine mi vien da pensare che il prodotto costerebbe uguale, anche senza tutti gli scontri in tribunale...anzi, magari anche di più (se si mettessero d'accordo fra di loro le aziende potrebbero anzi fare cartello!!! Per certi versi lo fanno già, vedi ad esempio i tablet...)
    non+autenticato
  • > Alla fine mi vien da pensare che il prodotto
    > costerebbe uguale, anche senza tutti gli scontri
    > in tribunale...anzi, magari anche di più (se si
    > mettessero d'accordo fra di loro le aziende
    > potrebbero anzi fare cartello!!! Per certi versi
    > lo fanno già, vedi ad esempio i
    > tablet...)

    un giorno magari arriverà Dio che ci dirà: "tu uomo, hai usato gli atomi per fare i tuoi marchingegni, l'atomo l'ho inventato io e mi devi un fantastiliardo di trilioni di bilioni di tetramilioni di millemigliaglia di centilioni di soldi, paga!"

    ..ma noi gli faremo la causa legale!
    non+autenticato
  • la blasonata apple beccata con le mani nella marmellata ... esattamente come tante altre comunissime aziende .... e ora paga pure ad ammissione della colpa... questa si che è una caduta di stileOcchiolino
    non+autenticato
  • L'altra possibilita' che aveva Apple era comprarsi direttamente Nokia, ma naviga in acque bruttissime e non vale la pena.
    non+autenticato
  • - Scritto da: acid junkie s
    > L'altra possibilita' che aveva Apple era
    > comprarsi direttamente Nokia, ma naviga in acque
    > bruttissime e non vale la
    > pena.

    comprarsi nokia? ma sei serio o solo un fedele applefan? in tal caso capirei l'affermazione senza alcuna attinenza alla realtà, vedi, non basta avere i soldi, serve il potere di una samsung o di una microsoft o di una dell, non di una azienda che muore con il suo ceo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sandrobelli ni
    > - Scritto da: acid junkie s
    > > L'altra possibilita' che aveva Apple era
    > > comprarsi direttamente Nokia, ma naviga in acque
    > > bruttissime e non vale la
    > > pena.
    >
    > comprarsi nokia? ma sei serio o solo un fedele
    > applefan? in tal caso capirei l'affermazione
    > senza alcuna attinenza alla realtà, vedi, non
    > basta avere i soldi, serve il potere di una
    > samsung o di una microsoft o di una dell, non di
    > una azienda che muore con il suo
    > ceo

    Ah, non basta avere i soldi?
    Dunque vediamo, avere la giusta visione del futuro, inventare il personal computer, ridefinirlo con Macintosh, inventare il PDA, ridefinire il mercato degli smartphone, reinventare il tablet, essere premiati e ricevere riconoscimenti, essere adorati dalla propria clientela, essere il modello del sogno americano, essere la seconda azienda più grande al mondo, e potrei andare avanti parecchio... tutto questo non basta?

    E tu citi quella scoreggia di Dell e una Microsoft pluri condannata nei tribunali di mezzo mondo?
    MA PER PIACERE!!!!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Sandrobelli ni
    > > - Scritto da: acid junkie s
    > > > L'altra possibilita' che aveva Apple era
    > > > comprarsi direttamente Nokia, ma naviga in
    > acque
    > > > bruttissime e non vale la
    > > > pena.
    > >
    > > comprarsi nokia? ma sei serio o solo un fedele
    > > applefan? in tal caso capirei l'affermazione
    > > senza alcuna attinenza alla realtà, vedi, non
    > > basta avere i soldi, serve il potere di una
    > > samsung o di una microsoft o di una dell, non di
    > > una azienda che muore con il suo
    > > ceo
    >
    > Ah, non basta avere i soldi?
    > Dunque vediamo, avere la giusta visione del
    > futuro, inventare il personal computer,
    > ridefinirlo con Macintosh, inventare il PDA,
    > ridefinire il mercato degli smartphone,
    > reinventare il tablet, essere premiati e ricevere
    > riconoscimenti, essere adorati dalla propria
    > clientela, essere il modello del sogno americano,
    > essere la seconda azienda più grande al mondo, e
    > potrei andare avanti parecchio... tutto questo
    > non
    > basta?
    >
    purtroppo no ruppolo.... si puo' anche fare di meglio e di piu'.. e non basterebbe comunque... (e me ne dispiace credimi)
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > essere la seconda azienda più grande al mondo, e

    Qui l'hai detta proprio grossa.
    La seconda più grande azienda del mondo è la HSBC
    La prima è JPMorgan e la terza è General Electric
    La Apple dove sta? Al 47esimo posto, dietro IBM e Hewlet Packard, solo per citare due ditte informatiche e stabilire che nemmeno nel suo ristretto campo Apple è seconda.
    Almeno stando a Forbes.
    http://www.forbes.com/global2000/

    Ma magari le tue fonti sono più accreditate.
    non+autenticato
  • Ahahah leggendo me la sono immaginata come una scenetta dei preti de "I soliti idioti" mi stavo sbellicandoA bocca apertaDD
    non+autenticato
  • Dipende il parametro che prendi. La Apple è la n░ 2 in USA come capitalizzazione. Cioè quanto VALE. Il che non significa che sia la 2░ come GUADAGNO. O come FATTURATO.
    Per se te la vuoi comprare è la seconda più cara da comprare in USA (non saprei nel mondo).
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    > Dipende il parametro che prendi. La Apple è la n░
    > 2 in USA come capitalizzazione. Cioè quanto VALE.
    > Il che non significa che sia la 2░ come GUADAGNO.
    > O come
    > FATTURATO.
    > Per se te la vuoi comprare è la seconda più cara
    > da comprare in USA (non saprei nel
    > mondo).

    Per misurare le dimensioni di un'azienda non si prende mai in considerazione la capitalizzazione, per cui l'errore stava in partenza nella considerazione di Ruppolo.
    non+autenticato
  • Se una ditta capitalizza molto di più dei suoi asset e del suo fatturato significa solo che è sopravvalutata.
    non+autenticato
  • Se metti un filtro al tipo di compagnia, chessˇ facciamo finta che Apple produca hardware, quindi scelgo "Computer Hardware" ... guarda un po' dove sta Apple.

    Forse Ruppolo doveva essere pi˙ preciso, non é seconda un assoluto, é seconda nel suo ramo, al primo ci sta HP.
    non+autenticato
  • come giustificheranno la marcia indietro sul pizzo del 30% all'editoria, saranno contentissimi anche gli investitori.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tenerone
    > come giustificheranno la marcia indietro sul
    > pizzo del 30% all'editoria, saranno contentissimi
    > anche gli
    > investitori.

    Il 30% è rimasto, non ti sei accorto?

    Gli investitori credo siano col sorriso a 36 denti, visto che le loro azioni hanno incrementato del 50% il valore in un anno.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Tenerone
    > > come giustificheranno la marcia indietro sul
    > > pizzo del 30% all'editoria, saranno
    > contentissimi
    > > anche gli
    > > investitori.
    >
    > Il 30% è rimasto, non ti sei accorto?
    >
    > Gli investitori credo siano col sorriso a 36
    > denti, visto che le loro azioni hanno
    > incrementato del 50% il valore in un
    > anno.

    Ma non ti stanchi mai degli epic fail continui? Accettalo, sei ignorante oltre l'inverosimile, non capisci nulla e non riesci a migliorare, sei troppo limitato.
    http://tech.fanpage.it/apple-capitola-niente-pedag.../
    non+autenticato
  • Ciao, sono un piccolo investitore.

    Acquistai le azioni a 46 ora ne valgono circa 330. Io non rido, io mi sganascio dalle risate a leggere le tue rosikate.

    Quindi vuol dire che 100 azioni a 46 mi son costate 4600 dollari , adesso ho un gruzzoletto del valore di 33'000 dollari.

    Non pensarci dai che la vita é bella. Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: acid junkie s
    > Ciao, sono un piccolo investitore.
    >
    > Acquistai le azioni a 46 ora ne valgono circa
    > 330. Io non rido, io mi sganascio dalle risate a
    > leggere le tue
    > rosikate.
    >
    > Quindi vuol dire che 100 azioni a 46 mi son
    > costate 4600 dollari , adesso ho un gruzzoletto
    > del valore di 33'000
    > dollari.
    >

    Prese ad agosto 2005?
    Se le avessi prese 4 mesi prima, avresti fatto split (e magari ora avresti ancora di più!!!)
    Prozac
    5040
  • - Scritto da: Prozac
    > - Scritto da: acid junkie s
    > > Ciao, sono un piccolo investitore.
    > >
    > > Acquistai le azioni a 46 ora ne valgono circa
    > > 330. Io non rido, io mi sganascio dalle risate a
    > > leggere le tue
    > > rosikate.
    > >
    > > Quindi vuol dire che 100 azioni a 46 mi son
    > > costate 4600 dollari , adesso ho un gruzzoletto
    > > del valore di 33'000
    > > dollari.
    > >
    >
    > Prese ad agosto 2005?
    > Se le avessi prese 4 mesi prima, avresti fatto
    > split (e magari ora avresti ancora di
    > più!!!)


    se domani gli muore jobs si mangia le mani, giusto per far capire quanto puo essere stabile il mercato delle azioni apple
    non+autenticato
  • La 15enne che si fa comprare l'iPod manco sa che é Steve Jobs.
    non+autenticato
  • - Scritto da: acid junkie s
    > La 15enne che si fa comprare l'iPod manco sa che
    > é Steve
    > Jobs.

    già, ma non sarà lei a salvare apple dal dopo steve
    non+autenticato
  • Non sara' lei, non saranno i suoi 5 compagni di classe , non saranno i 140 allievi della scuola che frequenta, non saranno i 12000 ragazzini della Lombardia , non sara' il mezzo milione di ragazzini in tutta italia e non saranno gli svariati milioni di ragazzini nel mondo a salvarla.

    E mi fermo al solo "brand" iPod.

    Senza dimenticare a chi appartiene , il piu' grande store musicale online.

    Fattene una ragione , Apple ormai é RADICATA.
    non+autenticato
  • - Scritto da: acid junkie s
    > Non sara' lei, non saranno i suoi 5 compagni di
    > classe , non saranno i 140 allievi della scuola
    > che frequenta, non saranno i 12000 ragazzini
    > della Lombardia , non sara' il mezzo milione di
    > ragazzini in tutta italia e non saranno gli
    > svariati milioni di ragazzini nel mondo a
    > salvarla.
    >
    >
    > E mi fermo al solo "brand" iPod.
    >
    > Senza dimenticare a chi appartiene , il piu'
    > grande store musicale
    > online.
    >
    > Fattene una ragione , Apple ormai é RADICATA.

    non esiste questo concetto nella moda...
    non+autenticato
  • - Scritto da: poppi
    > - Scritto da: acid junkie s
    > > Non sara' lei, non saranno i suoi 5 compagni di
    > > classe , non saranno i 140 allievi della scuola
    > > che frequenta, non saranno i 12000 ragazzini
    > > della Lombardia , non sara' il mezzo milione di
    > > ragazzini in tutta italia e non saranno gli
    > > svariati milioni di ragazzini nel mondo a
    > > salvarla.
    > >
    > >
    > > E mi fermo al solo "brand" iPod.
    > >
    > > Senza dimenticare a chi appartiene , il piu'
    > > grande store musicale
    > > online.
    > >
    > > Fattene una ragione , Apple ormai é RADICATA.
    >
    > non esiste questo concetto nella moda...

    epic win
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)