Ritorni: Camino colpisce ancora

La prima scheda madre Intel dotata di Camino e supporto Rambus ha solo due slot RDRAM. Di più proprio non ce la fa?

Come preannunciato, ieri Intel ha pubblicato sul proprio sito le specifiche delle prime due schede madri dotate del chipset i820: Vancouver (VC820) e Cape Cod (CC820).

Pur utilizzando entrambe l'i820, la prima supporterà unicamente memorie di tipo RDRAM mentre la seconda, Cape Cod, supporterà unicamente memorie di tipo SDRAM PC100.

Quello che si nota subito è che Vancouver è equipaggiata solo con due slot RIMM per moduli RDRAM. La causa di una tale scelta, secondo la rivista The Register, sarebbe da imputare ad un problema tecnico (di cui Intel non ha comunque nascosto l'esistenza) che affliggerebbe il chipset i820 nel supporto di 3 o più slot RDIMM.
Comunque, non sappiamo se per solidarietà con Vancouver o per incoraggiare la produzione di moduli SDRAM da 128 MB, Intel ha scelto la via dei due slot DIMM anche per il modello Cape Cod, il quale arriva a supportare fino a 512 MB di SDRAM.

Come lo stesso The Register afferma, ora la cosa interessante sarà notare quale sia in effetti il reale gap prestazionale fra le due schede, contando comunque che Cape Cod non si può certo ritenere al passo con i tempi visto che Via già commercializza motherboard che supportano le SDRAM PC133.