Claudio Tamburrino

Apple, Ron Johnson se ne va

Al vertice delle vendite e autentico deus ex machina del retail, lascia per diventare CEO di J.C. Penney

Roma - Da vertice degli Apple Store a CEO di un'altra catena di grandi negozi : questo il percorso professionale di Ron Johnson, che lascerà Cupertino a novembre, dopo 11 anni di collaborazione.

Arrivato alla corte di Apple nel 2000, a Johnson è riconosciuta la concettualizzazione degli Apple Store, il primo dei quali è stato aperto nel 2001: dal Genius Bar alle casse mobili.

La sua partenza non ha influenzato le azioni Apple. Diventerà, come detto, CEO di J.C. Penney. A cui spera di portare un po' delle sue tecniche di vendita magical. (C.T.)
Notizie collegate
6 Commenti alla Notizia Apple, Ron Johnson se ne va
Ordina