Roberto Pulito

Nvidia e il modem di Tegra

Il produttore mette un altro piede nel settore della telefonia con l'acquisizione di Icera, specializzata in modem wireless per tablet e smartphone

Roma - Dopo essersi rimessa in gioco con la grafica in campo mobile, Nvidia si prepara ad espandere ulteriormente i suoi confini completando un'acquisizione iniziata il mese scorso. Da questo momento Icera, azienda specializzata in modem per cellulari e tablet, diventa una consociata controllata direttamente dal noto produttore di schede video.

Nvidia già produce i collaudati system-on-a-chip della famiglia Tegra, dedicati alle applicazioni mobile, ma con questa mossa strategica da 367 milioni di dollari potrà mettere a punto una piattaforma ancora più completa e ottimizzata, offrendo anche il processore baseband che gestisce le reti 3G e 4G.

Questo pacchetto consentirà agli OEM di affinare i tempi di commercializzazione e di restare sempre al passo con i requisiti dell'esigente mobile computing. L'acquisizione si tradurrà anche in un raddoppio delle opportunità di guadagno, per Nvidia, su ogni dispositivo mobile assemblato.
Intorno ai processori che gestiscono l'aspetto telefonico ruota un giro d'affari globale di 15 miliardi di dollari l'anno. I modem wireless prodotti da Icera si sono sempre distinti per funzionalità avanzate con ingombri e costi minimi. A quanto pare l'azienda britannica continuerà comunque a conservare la propria ragione sociale.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • BusinessNVIDIA compra per il mobileIl produttore di GPU e SoC ha annunciato l'acquisizione di un'azienda specializzata in processori per la comunicazione baseband su reti cellulari. Presto in arrivo un super-chip Tegra con il supporto integrato alle reti 3G e 4G?
  • TecnologiaKal-El vola al ComputexNvidia ha scelto la fiera di Taipei per sfoggiare il nuovo "Tegra 3", SoC con i superpoteri che porterÓ effetti grafici realistici in campo mobile