Un braccio potenziato

Deterrenti elettrici e cam integrata per una difesa elettrizzante

Altro che Robocop. Un cameraman di Hollywood, presunto amico di Kevin Costner, ha inventato Bodyguard, un guanto capace di trasformare qualsiasi arto superiore in un'arma in stile uomo bionico.

Bodyguard


Bodyguard ha un peso di circa 1,5 kg ed una volta indossato permette di scaricare sugli aggressori una scossa elettrica proveniente da un taser di ben 500mila Volt. Per attivare il deterrente elettrico bisogna afferrare l'aggressore e tirare una corda di sicurezza: in questo modo, si avviano gli elettrodi, che scaricano l'alto voltaggio sull'aggressore.
Prima di passare alla maniere forti, è anche possibile spaventare il malvivente, premendo un pulsante di dimostrazione sul guanto, che avvia gli elettrodi con un minaccioso arco elettrico, a cui segue un fortissimo suono.

La scarica elettrica è garantita dalla presenza di un pack di batterie agli ioni di litio, ricaricabili attraverso una presa da 120V.

L'intera scena potrà essere poi ripresa attraverso una videocamera HD integrata, coadiuvata da una luce LED di color bianco, entrambi alimentati a parte.

Bodyguard


L'intero guanto è in nylon balistico, mentre la parte a protezione dell'avambraccio e del gomito è in plastica rigida.
Il braccio BodyGuard è pensato come dotazione per le forze dell'ordine e sarebbe opportuno pensare a cosa possa accadere qualora questo accessorio finisca nelle... braccia sbagliate.

(via CrunchGear)
TAG: gadget
10 Commenti alla Notizia Un braccio potenziato
Ordina